Notte di vino, note di stelle
Alla scoperta di Montefusco, 10 agosto 2008

Ore 20:00 – 23:30

Il Movimento Turismo del Vino della Campania, in occasione di Calici Stelle il tradizionale appuntamento dedicato al vino nella notte di San Lorenzo, invita a scoprire e a vivere uno dei borghi più belli ed intatti della regione: Montefusco.

Il piccolo centro irpino, poco più di mille abitanti, posto ad oltre 700 metri sul livello del mare, tra la Valle del Calore e quella del Sabato, conserva intatto l’assetto urbanistico di un tempo: vicoli stretti, bei palazzi e tante chiese, testimonianza del passato illustre in cui fu capoluogo del Principato d’Ultra, corrispondente ai territori dell’attuale Provincia di Avellino. Roccaforte sannita prima, poi romanizzata, conobbe un grande sviluppo con l’arrivo dei Longobardi che vi fecero edificare il maestoso Castello fortificato, poi Carcere borbonico tristemente famoso come lo Spielberg d’Irpinia, oggi Monumento Nazionale.

Negli ultimi quarant’anni, la storia di questo piccolo borgo che conserva un’atmosfera quietamente operosa è strettamente legata al vino ed, in particolare, al Greco di Tufo, una delle tre Docg Campane.

E’ questa sua vocazione di centro antico e di distretto vinicolo d’eccellenza, a rendere Montefusco luogo ideale per ospitare il tradizionale appuntamento di Calici di stelle del Movimento Turismo del Vino della Campania, guidato da Daniela Mastroberardino. Per una notte, la più suggestiva ed attesa dell’estate, nelle vie del centro saranno protagonisti i vini delle cantine campane associate al Movimento. Grazie alla collaborazione del Comune di Montefusco, l’antico Castello si aprirà a tutti i wine trotter ed ospiterà un ampio banco d’assaggio con il meglio delle etichette delle cinque province. Non mancheranno per gli eno-turisti più appassionati momenti di approfondimento con degustazioni guidate alla scoperta del vasto patrimonio di vitigni autoctoni della regione e della grande diversità di territori e produzioni. E non solo: sarà una notte di note e stelle cadenti, di sapori, profumi ed antiche tradizioni come l’arte del Tombolo che per l’occasione rivivrà attraverso il racconto e la dimostrazione delle donne di Montefusco che lo custodiscono e tramandano da generazioni. Il tutto sotto una magica volta stellata pronti a catturare le lacrime di San Lorenzo, tra un calice e l’altro di buon bere campano.

081 0605636 – 347 3331576

Gli eventi di alcune cantine associate

Cantina del Vesuvio, Trecase NA
Degustazione gratuita di Lacryma Christi del Vesuvio e Pompeiano con accompagnamento di tipiche preparazioni culinarie vesuviane e musica dal vivo.
Info – Tel: 081 5369041- ore 20:00 – 24:00

Tenuta Cavalier Pepe, Luogosano AV
Visite nella cantina di Luogosano con degustazione guidata dei vini . Info e prenotazioni: 0827/73766 – 339/8789602. Cena presso il Ristorante La Collina, Sant’Angelo all’Esca, nella magica notte di San Lorenzo, piatti gourmet e vini selezionati per una serata d’atmosfera jazz con lo sguardo rivolto alle stelle. Prenotazione obbligatoria 349.31.72.480.

Torre Gaia, Dugenta BN
Alle pendici del Taburno, Torre Gaia, nella suggestiva cornice del Wine Resort, mette in scena la quarta serata della rassegna enomusicale “Sannio Wine & Music Festival”. La serata vedrà alla ribalta il gruppo “Gli Spassatiempo”, piccola orchestra fondata nel 2000 che raccoglie esperienze musicali diverse, ripercorrendo in chiave moderna la tradizione della melodia classica napoletana.
Per informazioni e prenotazioni
0824.97.83.74
resort@torre-gaia.com
INFO
Per informazioni
campania@movimentoturismovino.it
Comune di Montefusco: infoline 0825.964003
Ufficio stampa Movimento Turismo del Vino della Campania
dipunto studio info@dipuntostudio.it
081 0605636 – 347 3331576

…E A ISCHIA
benessere sotto le stelle con il San Lorenzo dell’Hotel Terme Manzi
10 agosto 2008
San Lorenzo: notte di stelle cadenti, magia ed atmosfera sospesa, attesa di una scia di luce nel cielo terso di Ischia. L’Hotel Terme Manzi, esclusivo albergo di Casamicciola, con una rinomata spa termale, invita a sfruttare gli effetti benefici di una notte speciale e ad abbandonarsi ad una serata all’insegna del relax e dell’alta cucina. Per cominciare, una cena a lume di candela nel ristorante Gli Ulivi dove lo chef Nino Di Costanzo ha creato un menù a tema dedicato alla romantica notte di San Lorenzo: in tavola, ingredienti della tradizione ed ottimi vini locali. Si prosegue con un inedito massaggio sotto le stelle affidato alle mani esperte e discrete dello staff della Spa Manzi, che sorge sulla fonte termale del Gurgitello, tra le più antiche e note per le sue proprietà terapeutiche. Un trattamento relax open air tra luci soffuse e delicate essenze che invitano a guardare le stelle ed abbandonarsi alla magia dell’istante e proseguire con un bagno notturno nella piscina termale con lo sguardo rivolto verso il cielo.
Pacchetto San Lorenzo al Terme Manzi
1 cena a lume di candela al ristorante Gli Ulivi (vini inclusi)
1 massaggio relax sotto le stelle con accesso alla piscina termale all’aperto
Costo: €170 a persona
Pacchetto San Lorenzo al Terme Manzi +
1 pernottamento in camera Deluxe con prima colazione
Costo €320 a persona
La Spa del Terme Manzi è un’oasi di puro relax di oltre 1600 mq. Protagonista è l’acqua termale della Fonte del Gurgitello che sgorga a una temperatura che oscilla dai 65 agli 80 gradi centigradi. Tutti i prodotti utilizzati sono a base di materie prime assolutamente naturali, elaborati senza l’utilizzo di conservanti o coloranti chimici, secondo le più avanzate tecniche della cosmeceutica.
INFO
Terme Manzi Hotel & Spa
Piazza Bagni 4 – 80074 Casamicciola Terme (NA)
Tel. 081 994722
www.termemanzihotel.com
Ufficio stampa
dipunto studio
www.dipuntostudio.it
tel. 081 681505 – 081 0605636 – 340 3581884
da: Marina Martino [marina@dipuntostudio.it]

Categorie: Eventi

0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.