Sportello
di Segretariato Sociale
Orientiamo le vostre scelte
Secondigliano
SEGRETARIATO SOCIALE: UN SERVIZIO ALLA PERSONA E ALLA FAMIGLIA
“Tutte le scelte, dalle più banali alle più importanti, da quelle
strettamente personali a quelle che investono il destino di gruppi
o di intere comunità, dipendono dalla quantità e qualità delle
informazioni di cui disponiamo e dalla nostra capacità di
utilizzarle…Quando l’informazione manca o quando, essendo
disponibile, non è utilizzata, i problemi rimangono insolubili.
Questo accade anche per i problemi della vita quotidiana. Solo la
registrazione, la selezione e l’uso accorto delle informazioni
limita la forza del caso e diminuisce il rischio dell’insuccesso…”
[Nicola Abbagnano, 1971]
Sportello Informagiovani, consulenza legale, psico-sociale, sanitaria, amministrativa e commerciale.
Queste le aree di intervento del nuovo sportello di Segretariato Sociale realizzato dall’Associazione di volontariato “IL CERCHIO BLU”.
Il progetto è frutto di una salda comunione di intenti e sforzi che vedono la preziosa collaborazione dei Missionari dei Sacri Cuori, la convenzione con la NewMedia s.r.l. ed il contributo dell’Assessorato alla Solidarietà e al Volontariato della Provincia di Napoli.
Lo Sportello di Segretariato Sociale vuole anzitutto garantire a tutti i cittadini pari opportunità di fruizione e completa accessibilità ai servizi sociali, attraverso lo strumento dell’informazione sociale precisa, aggiornata ed esaustiva sull’esigenza della persona.
In tale contesto, le funzioni dello sportello possono essere proiettate in tre dimensioni:
1) Informare
2) Fornire consulenza e aiuto
3) Monitorare i dati
Le parole chiave che identificano i punti di forza dello Sportello sono:
– Professionalità: è indispensabile che ogni “dimensione d’azione” venga coordinata da un professionista così che possa spendere le proprie competenze e la propria esperienza per un servizio di qualità.
– Coordinamento: qualunque attività che si interfaccia col territorio non può prescindere da esso né in termini di esigenze né di risposte. Solo un attento monitoraggio ed una precisa attività di coordinamento possono garantire un piano decisionale “day to day”, sensibile e flessibile ai mutamenti dell’ambiente esterno.
– Continuità: garantire una continuità nel tempo del servizio è un requisito fondamentale ai fini dell’efficacia del servizio stesso. Non sempre l’integrazione nel territorio è immediata: sono necessarie delle “prove di convivenza” utili ad ottimizzare la funzione esigenze/risposte. Nell’ottica della continuità si rende dunque necessario individuare dei canali snelli di finanziamento, siano essi pubblici o privati.
– Rete: la condivisione di risorse, esperienze e risultati fra gli agenti/attori del territorio – sulla base di un preciso sistema informativo – risulta indispensabile per un’efficace costruzione del tessuto sociale.
La presentazione dello Sportello avverrà il giorno 31 gennaio 2006
1) alle ore 10.30, presso la Casa Madre dei Missionari dei Sacri Cuori (Via Dante 2/b – Secondigliano) si terrà la conferenza stampa con i giornalisti di stampa e TV.
2) alle ore 17.30, si svolgerà presso la stessa sede la cerimonia di inaugurazione dell’attività.
Moderatore: RAFFAELE VISCONTI
Consigliere dell’Associazione “IL CERCHIO BLU”
Interverranno:
P. VINCENZO D’ANTICO
Rettore della Casa Madre dei Missionari dei Sacri Cuori
DOTT. DOMENICO FERRONETTI
Direttore Marketing della NewMedia s.r.l.
DOTT. ANTONIO PITONI
Giudice Onorario del tribunale minorenni di Napoli e responsabile Consulenza Psico-sociale dello Sportello
AVV. ANNA MUGNANO
Responsabile Consulenza Legale dello Sportello
PIETRO CARBONE
Presidente dell’Associazione “IL CERCHIO BLU”

Conclude:
PROF. MAURIZIO SIBILIO Assessore alla Solidarietà e al volontariato della Provincia di Napoli
INFO: 393.66.91.804

Categorie: Eventi

0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.