IL 29 MAGGIO IN TUTTA LA CAMPANIA C’E’ CANTINE APERTE. AI NOSTRI LETTORI INTERNET OFFRIAMO IL CALENDARIO DELLE MANIFESTAZIONI E LE CANTINE CHE PARTECIPANO ALL’INIZIATIVA:
Terre del Principe
Azienda vitivinicola in Campania
Contrada Mascioni, 81010 Castel Campagnano (Caserta)
Tel: 0823.867126 – 348.6400465 Fax 081.8541125
www.terredelprincipe.com/
terredelprincipe@libero.it
Terre del Principe domenica 29 maggio apre le sue porte agli enoturisti con il seguente programma:
Ore 11: visita dei vigneti
Ore 12: degustazione dei salumi da maialino nero casertano della Bottega Buona di Vairano a cura di Gianluca d’Arezzo
Ore 13: degustazione dei formaggi (tra cui il cacio peruto) della Fattoria dei Trianelli di Luciano di Meo (Ruviano) a cura di Gaetano Pascale. In abbinamento, le gelatine di Pallagrello bianco e Casavecchia realizzate dall’azienda in collaborazione con La Credenza di Vairano degustate in compagnia di Maria Concetta Creta.
Ore 14: degustazione (solo su prenotazione, al costo di euro 5) del Pallagrello bianco Le Serole (annata 2003 e 2004), del Pallagrello Nero 2003 Ambruco e del Casavecchia 2003 Centomoggia, in compagnia dei produttori e guidata da Silvio Sonnino
Ore 15: visita dei vigneti
Ore 16: degustazione dei salumi da maialino nero casertano della Bottega Buona di Vairano a cura di Gianluca d’Arezzo
Ore 17: degustazione dei formaggi (tra cui il cacio peruto) della Fattoria dei Trianelli di Luciano di Meo (Ruviano).
L’ingresso è libero.
Agli ospiti verrà offerto il Pallagrello bianco 2004 “Fontanavigna” e il blend Casavecchia-Pallagrello nero 2003 “Castello delle femmine”.
In azienda sarà presente un artigiano delle guarattelle che mostrerà come si costruiscono burattini e tammorre
Info e prenotazioni: 0823.867126 o 335.5878791

E DOMENICA 29 A SANT’AGATA DEI GOTI (Bn), CON MUSTILLI, PER CANTINE APERTE, C’E’ QUESTO PROGRAMMA:
Cantine Mustilli
Visita guidata alle cantine sotterranee e degustazione gratuita, tutto il giorno.
Possibilità di degustare prodotti della cucina tradizionale nel cortile e nelle cantine di Palazzo Mustilli, in giardino o in enoteca. Pranzo a menu’ fisso nel Palazzo Mustilli-Rainone, (piazza Trento 4). Prenotazione obbligatoria.
Visite guidate del centro Storico di S.Agata
Presentazione della Città, Chiesa dell’Annunziata, Chiesa di S. Menna, Chiesa di S.Angelo in Munculanis, Museo Diocesano, Luoghi Alfonsiani, Duomo ed Episcopio, per gentile concessione della Curia Diocesana. Partenza da Piazza del Carmine, ore 11.00 – 15.00.
Esposizione Artigiani e arti figurative
Marmellate e prodotti tipici dell’Azienda Agricola Mustilli – Vini Doc Mustilli – Miele dell’Agriturismo “Ape Regina” di Antonio Razzano – Pane, Taralli, Biscotti, Freselle di Giuliana Razzano – Mele annurche di Biagio Magliocca – SannioFilmFest – Manifestazione di arte figurativa del pittore Salvatore Loffredo
Musica all’aperto
Spaccapaese – Cortile Mustilli, dalle ore 10.00
Il gruppo nato agli inizi degli anni ’80 proporrà i canti e le danze tradizionali legati al mondo
contadino della zona di Marra, a sud del Vesuvio, dove la civiltà contadina è molto radicata. I suoni sono quelli delle tammorre, delle castagnette, dei triccabballacche, dei putipù e degli scetavajasse, di flauti, voce ed organetto, così come li si può ascoltare ai raduni tradizionali e spontanei dei tammorrari (La festa della Madonna dell’Arco, la Madonna delle Galline, la Madonna dei Bagni, la Madonna Avvocata, S.Anna a Lettere, la Madonna di Materdomini, la Madonna di Montevergine). Gerardo Amarante: canto, castagnette e danza: Rocco Zambrano: voce tammorra e tamburello; Fortunato Carotenuto: chitarra classica, battente, tromba degli zingari e tammorra; Albino Rosa: organetto e fisarmonica; Lello Settembre: clarinetto e flauti;
Si ringrazia il Comune di Sant’Agata de’ Goti, la Pro-Loco, la C.C.I.A.A. di Benevento

MA C’E’ ANCHE …
A Squille di Castelcampagnano(Ce), il 29 maggio si festeggia il Pallagrello alla Fattoria di Selvanova.
C’è una bella differenza tra il comprare una bottiglia di vino in enoteca e andarlo a cercare nella fattoria dove s’è prodotto e non è solo per una questione di prezzo. La fattoria Selvanova di Squille di Castel Campagnano, in provincia di Caserta,(ci si arriva uscendo a Caserta nord, prendendo il bivio per Caiazzo) fornisce l’occasione di fare un salto in campagna, vivere qualche ora diversa dal solito tran-tran cittadino e fare qualche acquisto agro-alimentare, acquistando qualche buona bottiglia di vino. E’ la, infatti, che il titolare della fattoria, Antonio Buono, porta avanti la produzione di vini da vite coltivate e vinificate in azienda e non solo. Perché ci si trova l’olio extravergine di oliva, e su banchetti artigianali che sanno di antico, formaggi e salumi tipici stagionati in fattoria. Fare i nomi delle etichette del vino e dell’olio significherebbe negare ai sommelier della fattoria di svolgere il loro lavoro, ai visitatori il compito di scoprirlo. In più c’è tutto il servizio offerto sotto la formula dell’agriturismo, con ristorante caratteristico, fornito di ampie sale per matrimoni e cerimonie speciali. Una parte della fattoria, poi, è stata attrezzata per i bambini con laboratori didattici e per la visite delle scolaresche che convergono da tutta la Campania. Ogni weeck end si festeggia il vino: un viaggio che porta a conoscere il percorso del vino dal vigneto alla cantina, fino alla degustazione. Vi sono occasioni per attività speciali per associazioni, centri sportivi e culturali. La fattoria ha ben 40 ettari di superficie a vigneti, oliveti, seminativi, bosco, orto, sorgente, pic-nic, ristorante, sala congressi e posti letto per 40 persone. Questo la dice lunga anche sulla possibilità di farsi più di una passeggiata mordi e fuggi.
Degustazione dei vini “pallagrello”delle diverse cantine e visita dell’Azienda Selvanova:
Alois: Caiati bianco 2004 – Castello Ducale: Pallagrello bianco del Ventaglio 2003; Pallagrello nero 2003 – Hesperia: InVolo bianco 2004; Edonè rosso 2004 – FattoriaSelvanova: Acquavigna2003 – MasseriaPiccirillo: Pallagrello bianco 2004; Pallagrello nero 2004 – Tenuta Castello di Campagnano: Negresco rosso 2004 – Terre del Principe: Fontanavigna bianco 2004; Le Sèrole bianco 2004; Ambruco nero 2003 – Vestini Campagnano: Pallagrello bianco 2003; Pallagrello nero2002 – Viticultori Casavecchia: Pallagrello bianco 2004.
Ore 13.00
Buffet di piatti tipi dell’Agriturismo Selvanova
Per saperne di più cell. 335492202 – tel. 0823867261 – fax 0812455268 – www. fattoriaselvanova.com – info@selvanova.com

ALTRE AZIENDE, TUTTE CON UN RICCO PROGRAMMA DI ASSAGGI, DEGUSTAZIONI E ATTRAZIONI, CHE PARTECIPANO A CANTINE APERTE IL 29 MAGGIO.

IN PROVINCIA DI NAPOLI:
D’ambra vini d’Ischia, Forio,
Pietratorcia, Forio,
Il Giardino Mediterraneo, Ischia
Masseria Del Borro, Napoli
De Falco,S.Sebastiano al Vesuvio,
Villa Dora, Terzigno,
Cantina del vesuvio, Trecase,
Grotta del Sole, Quarto, Vini della Sibilla, Bacoli.

IN PROVINCIA DI CASERTA:
Telaro, Galluccio
Villa Matilde, Celloce,
Castello Ducale, Cast.Campagnano,
Tenuta Castel Campagnano,
Vestini, Campagnano, Caiazzo,
Moio M., Mondragone,
Magliulo, Frignano.

IN PROVINCIA DI BENEVENTO
Terre stregate, G.Sanframondi,
La Guardiense, G.Sanframondi, Fat.Ciabrelli, Castelvenere,
Masseria Venditti, Castelvenere,
Del Monte-Ocone, Ponte,
Fontanavecchia, Torrecuso, Fattoria La Rivolta, Torrecuso,
Cantina del Taburno, Foglianise, Torre Gaia, Dugenta.

IN PROVINCIA DI AVELLINO
Terredora, Montefusco,
Di Marzo, Tufo,
Cantine Caggiano, Taurasi, Vadiaperti, Montefredane,
Marianna vini, Avellino
Villa Raiano, Serino.

IN PROVINCIA DI SALERNO
G.Apicella, Tramonti,
Val Calore, Castel S.Lorenzo, Marino R., Agropoli,
De Conciliis, Prignano Cilento,
S.Giovanni, Castellabate, L.Maffini, S.Marco di Castellabate.

E PER FINIRE IN…VINO, UN INVITO A NAPOLI IL 30 MAGGIO
Kuhne ass.: Il 30 maggio al Filangieri di Napoli c’è il film Mondovino.
Prima visione cinematografica di: “MONDOVINO”
un film di Jonathan Nossiter
Multisala Filangieri Napoli, Via Filangieri, 43 –47 il 30 Maggio 2005
La proiezione è organizzata in collaborazione da
“Vitigno Italia” e “Napolifilmfestival”
Inizio proiezione: ore 21.00
Intervengono: Chicco de Pasquale , Presidente Vitigno Italia
Mario Violini, Direttore artistico Napolifilmfestival
Coordina: Fabrizio Kühne – Giornalista
La proiezione sarà preceduta da una degustazione di vini offerti da produttori che parteciperanno a “Vitigno Italia”
il 1° Salone dei vini da vitigno autoctono e tradizionale italiano
in programma dal 3 al 5 giugno alla Mostra d’Oltremare di Napoli
La prima visione è riservata a: giornalisti, autorità, operatori di settore e produttori di vino che parteciperanno al salone Vitigno Italia.
I posti sono limitati, si prega quindi di confermare la presenza entro il 28 Maggio
SEGRETERIA DI VITIGNO ITALIA
Tel: 081/4107043 Fax: 081/2512833
info@vitignoitalia.it
Kuhne & Kuhne Associati – Uffici Stampa [kuhnepress@tin.it]


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.