Il 2018 sarà l’anno del cibo italiano. Dopo i cammini nel 2016 e i borghi nel 2017, i Ministeri delle politiche agricole e dei beni culturali hanno deciso di puntare sulla valorizzazione, in chiave di riconoscimento Unesco, del cibo legato alla dieta e alla tradizione Mediterranea. Il nostro contributo con i primi appuntamenti del nuovo anno.

Domenica 21 Gennaio 2018: la QUADARA di Santo Janni. L’annuale incontro con il maiale ci vedrà in un piacevole agriturismo di C.da Redipiano a San Pietro in Guarano (Cs). Agostino Panza da anni lavora solo carni di animali allevati sul posto e cucinati secondo tradizione. Sarà una quadara senza fronzoli, ma di gran gusto, niente antipasti, per potersi concentrare meglio sulle varie portate del suino nero. In abbinamento un onesto rosso vinificato da Agostino con uve Gaglioppo. Aldo Mazza sarà il regista della giornata che comincerà alle 10, per chi vorrà acquisire credito calorico, con una passeggiata di un paio d’ore (zona boscosa ideale). Alle 13,30, chi c’è c’è, si comincia. I soci pagano €. 20,00 gli aspiranti €. 23,00. Posti disponibili 50.
La via più comoda per l’agriturismo Santo Janni (0984471141) è la superstrada per la Sila uscita S.Pietro in Guarano per 2 km. seguire cartelli.

Sabato 10, Domenica11 Febbraio 2018: Carnevale al Magara Hotel: un fine settimana rilassante, divertente e rigenerante in Sila. Ben venga il Carnevale per farci uscire, ogni tanto, dai soliti schemi. Gli amici Roberto e Giovanna Ortu, titolari della bella struttura a Croce di Magara, ci confermano le stesse favorevoli condizioni dello scorso anno con un’aggiunta: la piscina funziona. Arrivo nella mattinata o nel pomeriggio di Sabato, drink di benvenuto, cena, ballo, pernotto, 1a colaz. e pranzo della Domenica: €. 48,00 a persona in camera doppia (supplemento singola €. 15,00) terzo letto in camera sconto 10%. Bambini fino a 2 anni gratis, da 2 a 9 anni sconto 30%. Vino ed acqua compresi. Camere disponibili 12. Prenotazioni veloci.

Domenica 18 Febbraio 2018: la cucina quaresimale di Eufemia Cribari. Di Eufemia ai fornelli si è detto e scritto tutto. Una fama meritata che da esce dagli ambiti cittadini. Il successo di un anno fa, in un palazzo del centro storico, è ancora vivo e molti di voi hanno sollecitato una ripetizione. Le preparazioni senza carne né pesce sono più impegnative, ma non per chi ha trionfato alla Prova del Cuoco su Rai 1. Il posto scelto per il pranzo alle 13,30, è il Bencistò a Cosenza in via Panebianco (prima della piscina Campagnano) nella sala a noi riservata. Il menù lo saprete nei prossimi giorni. In abbinamento i vini della Cantina Ippolito Cirò. Appuntamento gastronomico imperdibile per il posto bello, il cibo buono, i vini giusti, l’atmosfera conviviale. Posti disponibili 40. I soci pagano €. 35,00 gli aspiranti €. 40,00.
Prenotazioni: stesso mezzo o 337875782
cosenza@volontaritouring.it
Raffaele Alcide Rigawww.touringclub.it
rafriga@alice.it; rafriga@hotmail.com


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.