LA REGIONE CAMPANIA AL TRAVEL TRADE ITALIA DI RIMINI. 50 OPERATORI PER VENDERE L’OFFERTA TURISTICA DELLA REGIONE

————————————–
Sabato 17 Ottobre 2009 ore 11.30
————————————–
BOOM DI PRESENZE PER L’EPT
ALLA BORSA TRAVEL TRADE ITALIA DI RIMINI
Tra cantine e borghi e… non solo. Un viaggio nella tradizione del Sannio
Presenti
Giovanni La Motta – Amm.re E.P.T, Carlo Falato – Ass.re Turismo Provincia Benevento

Il progetto “Cantine e Borghi”, che nasce da un protocollo d’intesa tra la Provincia, l’EPT di Benevento, ed i Comuni di Castelvenere, Guardia Sanframondi, Sant’Agata Dei Goti, Solopaca e Torrecuso, è stato presentato questa mattina a Rimini nell’ambito della prestigiosa Borsa del turismo Travel Trade Italia 2009.
L’obiettivo dell’iniziativa – hanno dichiarato Carlo Falato – ass.re al Turismo della Provincia di, e Giovanni La Motta – Amm.re EPT nel corso dell’incontro con la stampa ed i tour operator – è quello di promuovere e valorizzare il territorio sannita, puntando sulla sua tradizione vitivinivicola.

Non è un caso la scelta di questi cinque borghi – hanno proseguito i due amministratori – la cui economia si incentra sulla produzione del vino portando avanti una tradizione secolare intorno alla quale intere comunità sociali hanno costruito la propria storia e la propria identità culturale.
Si tratta, dunque, di borghi caratteristici, stretti tra viuzze incantate dove passeggiare significa andare indietro nel tempo recuperando quei ritmi lenti scanditi dal lavoro agricolo di una volta.

Il progetto, contestualmente, esalta l’altra tradizione produttiva del Sannio, quella del Torrone, l’antica “Cupeta”, che ancora oggi viene prodotta seguendo l’antica ricetta tramandata di generazione in generazione.
Il Croccantino di San Marco dei Cavoti è il prodotto d’eccellenza della storia gastronomica sannita, testimone nel tempo anche della funzione sociale della sua produzione.
Fatto interamente a mano – hanno dichiarato Falato e La Motta – rappresentava un vero e proprio momento di socializzazione: tutta la comunità si riuniva nelle piazze per sciogliere il miele ed unirlo alle mandorle, scommettendo sulla forma che avrebbe preso il dolce.
“Quello di cantine e borghi e non solo, è un percorso ideale – hanno concluso l’amministratore dell’EPT Giovanni La Motta e l’assessore al Turismo della Provincia di Benevento Carlo Falato – che permette di ripercorrere una storia non recentissima ma che evoca gusti, tradizioni e sapori di un tempo”.
Nel corso della conferenza stampa di Rimini, che ha fatto registrare la presenza di centinaia di operatori del settore e non, è stata presentata anche la V edizione di Bentorrone organizzata dal Comune di Benevento – Ass.to Attività produttive, dalla Camera di Commercio, dalla Provincia e dall’EPT di Benevento, in programma nel capoluogo sannita nei giorni 27 – 28 e 29 Novembre 2009.

———————————
ANNUNCIO DELLA CONFERENZA
———————————-
Conferenza stampa presso il
Padiglione A7 – corsie 4/5 – moduli 144-148/171-175
IL SANNIO TRA VINI E TORRONE
Tra cantine e borghi e… non solo. Un viaggio nella tradizione del Sannio
Borsa Travel Trade Italia – Rimini .
L’Ente Provinciale per il Turismo di Benevento, nell’ottica della promozione del territorio sannita, in collaborazione con la Provincia di Benevento – Assessorato al Turismo ed i Comuni di Benevento, San Marco dei Cavoti, Castelvenere, Guardia Sanframondi, Solopaca, S. Agata dei Goti e Torrecuso, organizza domani sabato 17 Ottobre 2009 alle ore 11.30, presso il proprio stand nel Padiglione A7 – corsie 4/5 – moduli 144-148/171-175TTI di Rimini, una conferenza stampa di presentazione delle manifestazioni che si terranno nel 2010 in città ed in provincia dal titolo “IL SANNIO TRA VINI E TORRONE”.
Interverranno l’amministratore dell’EPT di Benevento Dott. Giovanni La Motta, l’Assessore ai Beni Culturali e al Turismo della Provincia di Benevento Dott. Carlo Falato.
Il progetto “Cantine e Borghi” nasce da un protocollo d’intesa tra la Provincia di Benevento, L’EPT di Benevento, il Comune di Castelvenere, Guardia Sanframondi, Sant’Agata Dei Goti, Solopaca e Torrecuso per promuovere e valorizzare il territorio sannita, puntando alla sua tradizione vitivinivicola.
Non a caso la scelta di questi cinque borghi la cui economia si incentra sulla produzione del vino portando avanti una tradizione secolare intorno alla quale intere comunità sociali hanno costruito la propria storia e la propria identità culturale.
Borghi caratteristici, stretti tra viuzze incantate dove passeggiare significa andare indietro nel tempo recuperando quei ritmi lenti scanditi dal lavoro agricolo di una volta.
Il progetto esalta l’altra tradizione produttiva del Sannio, quella del Torrone, l’antica “Cupeta”, che ancora oggi viene prodotta seguendo l’antica ricetta tramandata di generazione in generazione. Il Croccantino di San Marco dei Cavoti è il prodotto d’eccellenza della storia gastronomica sannita, testimone nel tempo anche della funzione sociale della sua produzione. Fatto interamente a mano, rappresentava un vero e proprio momento di socializzazione: tutta la comunità si riuniva nelle piazze per sciogliere il miele ed unirlo alle mandorle, scommettendo sulla forma che avrebbe preso il dolce.
“Quello di cantine e borghi e non solo è un percorso ideale – dichiara l’amministratore dell’EPT, Giovanni La Motta – che permette di ripercorrere una storia non recentissima ma che evoca gusti, tradizioni e sapori di un tempo”.
ente provinciale per il turismo
via nicola sala, 31 – 82100 benevento
tel. 0824.319911 – fax 0824.312309
codice fiscale 80000770620
www.eptbenevento.it – info@eptbenevento.it
da: granjaholden@tin.it

———————
14 ottobre 2009
———————-
La Regione Campania parteciperà alla nona edizione del Travel Trade Italia, il più importante workshop per la promozione del prodotto turistico Italia a livello internazionale, che si terrà domani, 16 e venerdì 17 ottobre alla fiera di Rimini.

La Campania sarà presente nel padiglione A7 con uno spazio di 160 metri quadri allestiti con 40 postazioni per le contrattazioni commerciali, che verranno effettuate da 50 operatori della regione accreditati per l’evento.

Nei due giorni di contrattazione, i sellers campani incontreranno i principali tour operator per costruire e pianificare la commercializzazione della Campania sui mercati mondiali, presentare le novità dell’offerta turistica, individuare nuovi partner e siglare accordi in tutte le principali filiere: mare, termalismo, cultura e archeologia, turismo religioso e congressuale.

“Il TTI di Rimini – sottolinea Riccardo Marone, assessore regionale al Turismo e Attività produttive – è il principale workshop turistico italiano ed è un’occasione importante per promuovere il nostro territorio, ma è anche il primo appuntamento dell’anno per presentare il ricco programma di eventi che già a partire dal prossimo Natale e per tutto il 2010, caratterizzerà la nostra regione.
La prossima tappa sarà il World Travel Market di Londra a novembre”.

La partecipazione al TTI di Rimini è stata curata dall’Ente Provinciale del Turismo di Avellino.

da: REGIONE CAMPANIA. COMUNICATO UFFICIO STAMPA DEL 15 OTTOBRE 2009


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.