LE NEWS DA VALDOBBIANE

Il 12 maggio Mauro Corona a Valdobbiadene.
Mercoledì 12 Maggio la prossima tappa dello spettacolo “Due Uomini di Parola”, che coinvolge il cantautore Luigi Maieron e che è sostenuto da Bisol: la storica famiglia del Prosecco ospiterà il noto scrittore
ore 20.30 – Palestra Isiss – Valdobbiadene (TV)
Uno spettacolo di musica, parole e riflessioni, che ha sempre riempito tutte le sale che lo hanno ospitato,
– 1.300 persone solo nella serata proposta a Cividale – ed ha già ha assunto i connotati di un grande successo di pubblico e critica.
Un evento definito «nuovo fenomeno culturale». Merito dei suoi protagonisti, ma anche della sua formula inusuale: non ci sono presentatori, il contatto tra i protagonisti ed il pubblico è diretto;
non esistono scalette, tutto è rigorosamente improvvisato e molto coinvolgente.
I protagonisti assoluti di “Due uomini di parola…” sono lo scrittore-artista-alpinista Mauro Corona e il cantautore Luigi Maieron.
Sul palco, un allestimento essenziale composto da un tavolo da osteria con tre sedie, una bottiglia di vino e bicchieri.
In questa cornice si muovono due uomini giunti a questa esperienza dopo essersi incontrati, conosciuti e stimati
e aver scoperto di avere molte cose in comune: gli stessi principi, gli stessi ideali, un patrimonio di esperienze da trasmettere
con semplicità, schiettezza e originalità nelle forme a loro più congeniali. “Due uomini di parola…”, appunto.
Corona verrà ospitato, per l’occasione, dalla famiglia Bisol, storica produttrice di Prosecco, che lo porterà a conoscere gli angoli più poetici della Docg Valdobbiadene Conegliano, dal Duca di Dolle a Rolle di Cison di Valmatino alla Collina del Cartizze, dove la famiglia Bisol possiede tre ettari nella zona sommitale sommitale del prezioso Cru.
La serata è ad ingresso libero. L’inizio è fissato per le ore 20.45.
Durante lo spettacolo, verrà raccolta tra il pubblico un’offerta a favore del gruppo Volontari Antincendio Boschivo.
L’evento è organizzato dal Comitato Valdonet.it e l’Associazione Valdo Futura, in collaborazione con il Comune di Valdobbiadene.
Augurandoci possiate dare visibilità all’iniziativa e possiate esser ospiti dell’evento, vi ringrazio per l’attenzione. Michela De Bona
—————————————-
Medaglia d’oro al Jeio Cuvée Rosé Brut
—————————————-
Vi segnaliamo una interessante novità.
Il Jeio Cuvée Rosé Brut ha ottenuto l’ambita medaglia d’oro in occasione de “Le Mondial du Rosè”, il prestigioso concorso promosso dall’ Union des OEnologues de France e riservata ai produttori di rosato di tutte le regioni viticole del mondo. L’importante rassegna parigina – che rappresenta la sola degustazione professionale inquadrata dalle norme richieste dall’Organisation Internationale de la Vigne et du Vin – ha così premiato il Jeio Rosé creato da Bisol, storica famiglia del Prosecco che, grazie ad una lunga tradizione e ad una continua ricerca sia in vigneto che in cantina, dimostra di avere raggiunto livelli qualitativi altissimi nella creazione di Cuvée.
“Il Jeio Rosé nasce tre anni fa, quando avevamo capito il potenziale qualitativo dei nostri vigneti allevati a Merlot e Pinot Nero in zone storicamente note come adatte alla produzione di base spumante” commenta Desiderio Bisol, direttore tecnico e membro della famiglia Bisol “Il Pinot Nero qui dava il suo meglio e, inoltre, ci ha sorpreso quanto il Merlot ancora una volta dimostrasse di sapersi adattare a varie interpretazioni”.
“Il vigneto di origine è collinare, addossato alle Prealpi Venete, e presenta terreni con tessitura che passa da medio impasto nelle zone più alte a limoso sabbioso con frazioni ghiaiose nelle aree più basse: questa relazione microclima – terreno – vitigno permette alla bollicina rosata di esprimersi al meglio sia in freschezza che in struttura, mineralità ed evoluzione”.
Gianluca Bisol, direttore generale, aggiunge: “questo oro rappresenta un’ulteriore freccia al nostro arco per la conquista dei mercati internazionali, molto sensibili ai risultati dei concorsi enologici della Francia”.
Michela De Bona

Michela De Bona
Relazioni Esterne
tel. +39 0423 900138
fax. +39 0423 900577
cell. +39 348 5201061
skype micheladebona
www.mastercibovino.it

da: Michela De Bona [michela@bisol.it]

Categorie: Eventi

0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.