CHIUSURA GALLERIA DI SEIANO: LA GIUNTA APPROVA LA GARA PER IL SERVIZIO DI COLLEGAMENTO VIA MARE ALTERNATIVO ALLA STRADA TRA NAPOLI, CASTELLAMMARE E SORRENTO

La Giunta regionale della Campania, su proposta degli assessori ai Trasporti, Ennio Cascetta, all’Ambiente, Walter Ganapini e alle Attività produttive, Riccardo Marone, ha approvato l’indizione di una gara per l’affidamento di quattro coppie di servizi minimi di collegamento marittimo per il trasporto di veicoli e passeggeri sulla rotta Napoli-Sorrento, e di una coppia di corse sulla rotta Castellammare-Sorrento.
L’istituzione di questo nuovo servizio di trasporto via mare si è reso necessario per ridurre i disagi causati dalla chiusura al traffico della galleria di Seiano sulla strada statale 145 (“sorrentina”), avvenuta il 22 ottobre scorso per urgenti lavori di manutenzione straordinaria e messa in sicurezza da parte dell’Anas.
La gara sarà avviata nei prossimi giorni dall’Assessorato ai Trasporti della Regione Campania, per un importo massimo di 1,3 milioni di euro di fondi regionali.
Le corse verranno effettuate tutti i giorni, tranne la domenica e gli altri giorni festivi, fino al 31 marzo 2010 (data prevista per la riapertura della galleria di Seiano sulla “sorrentina”), con facoltà per la Regione di autorizzare un prolungamento per un periodo non superiore a due mesi, in caso di motivata necessità.
Previsti sconti per i residenti della penisola sorrentina.

Questo il quadro degli orari delle nuove corse:
Partenza da Sorrento Arrivo a Napoli
Sorrento Napoli 8.05 8.45
Sorrento Napoli 11.00 11.40
Sorrento Napoli 13.20 14.00
Sorrento Napoli 16.20 17.00

Partenza da C.Mare Arrivo a Sorrento
C. Mare Sorrento 7.20 7.45

Partenza da Sorrento Arrivo a C. Mare
Sorrento C.Mare 18.40 19.00

Il nuovo servizio di collegamenti marittimi avrà effetti positivi non solo di tipo trasportistico come la riduzione del traffico, ma anche ambientale e commerciale.
Secondo uno studio predisposto dall’ACaM (l’agenzia campana per la mobilità sostenibile), infatti, l’attuale deviazione del traffico veicolare comporta un incremento di emissioni in atmosfera stimato in 12,3 tonnellate di agenti inquinanti, di cui oltre 11 di CO2 (anidride carbonica).
La chiusura della galleria di Seiano determina anche notevoli problemi sulle attività produttive e commerciali della penisola sorrentina, sia in termini di approvvigionamenti in arrivo e partenza, sia dal punto di vista turistico: infatti dai dati dello studio dell’ACaM una quota percentuale pari a circa il 10% dei veicoli che transitano sulla statale 145 è rappresentato da mezzi commerciali e bus turistici.

da: Ufficio Stampa Giunta regionale della Campania [ufficio.stampa@regione.campania.it]


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.