GRANDE SUCCESSO PER LA III EDIZIONE DI CINEMAVOLA (20-25 marzo)
OLTRE 5000 STUDENTI HANNO PARTECIPATO AL MOVIE DAYS SICILIANO
Sabato 25 marzo, si conclude la manifestazione “Cinemavola”, atteso appuntamento cinematografico organizzato dal Giffoni Film Festival ad Avola. Giunto alla sua III edizione, l’evento ha coinvolto oltre cinquemila studenti delle scuole elementari, medie e superiori. Ricalcando la formula classica di Movie Days, i ragazzi hanno assistito, presso il Cinema Odeon, alla proiezione di un film, ed hanno partecipato ai dibattiti, insieme con lo staff del Gff. Rispetto agli anni precedenti, i ragazzi sono stati divisi per età grazie a tante magliette di diverso colore, dal celeste al nero, dal giallo all’arancione. Un arcobaleno di sfumature che riporta alla mente lo splendido spettacolo cromatico a cui si assiste, ogni anno, durante le edizioni del Giffoni Film Festival. Una costante standing ovation accoglie quotidianamente il momento dei dibattiti, condotti da Gianvincenzo Nastasi.
In questi cinque giorni la troupe del Gff ha anche realizzato il cortometraggio “Insegnami a fuggire”. La storia è nata dall’idea di una sceneggiatura di studenti avolesi (Istituto Superiore “E. Mattei”) che l’anno scorso hanno vinto il concorso per sceneggiature indetto proprio dal Gff. Dopo una serie di casting per scegliere gli attori, interpretati dai ragazzi stessi, è iniziata la fase delle riprese. L’intera amministrazione comunale si è messa a disposizione, permettendo allo staff del Gff anche di accedere in strutture chiuse da anni. Il cortometraggio è stato diretto da Manlio Castagna, vice direttore del Giffoni Film Festival, che ne ha firmato la regia.
La pellicola verrà presentata durante la serata conclusiva della manifestazione, alla presenza dell’on. Nicola Bono, sottosegretario al Ministero dei Beni Culturali. sensibile ed attento per quanto riguarda questa iniziativa, del presidente del Gff, Carlo Andria, del direttore artistico, Claudio Gubitosi, del critico Franco Arriva e del regista Gianpaolo Cugno. Madrina d’eccezione, per il secondo anno di seguito, sarà l’affascinante Milly Carlucci. Il cortometraggio “Insegnami a fuggire” verrà, inoltre, presentato nel corso dellla XXXVIesima edizione del Giffoni Film Festival, alla quale parteciperanno, come giurati, anche sette ragazzi di Avola e una delegazione di studenti del Comune di Pachino. La novità di questa terza edizione di Cinemavola sta nell’apertura della manifestazione anche ad altre realtà siciliane. Studenti provenienti da tutta la Regione sono stati invitati a partecipare. L’intento dell’amministrazione comunale è proprio quello rendere “Cinemavola” un riferimento culturale e cinematografico per l’intera isola. Questo in un’ottica di costante collaborazione e sempre maggiore partecipazione del Gff e del comune siciliano.
Ufficio Comunicazione GFF
Francesca Blasi
Tel 3343086919
Fax 0898023210
Website www.giffoniff.it
E-mail uff.stampa@giffoniff.it

Categorie: Eventi

0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.