4 LUGLIO 2005 – TELEFONATA DEL PRESIDENTE BASSOLINO A DON MEROLA E AL GIORNALISTA CAPEZZUTO. Il Presidente della Regione Campania Antonio Bassolino ha telefonato ed ha espresso la solidarietà della Regione al parroco di Forcella Don Luigi Merola e al giornalista di “Napoli Più” Arnaldo Capezzuto per le gravi minacce da essi ricevute in una lettera minatoria. “Il modo migliore per reagire alle minacce e per contrastare la camorra – ha detto il presidente Bassolino – è impegnarci tutti, ancora di più, per il risanamento di Forcella e per rafforzare la libertà di espressione della stampa.”
4 LUGLIO 2005 – FIRMATO PROTOCOLLO DI INTESA PER VALORIZZAZIONE ISTITUTO INCREMENTO IPPICO DI SANTA MARIA CAPUA VETERE.
L’assessore alle Attività Produttive e all’Agricoltura, Andrea Cozzolino, e il sindaco di Santa Maria Capua Vetere, Vincenzo Iodice, hanno firmato un Protocollo di intesa per la valorizzazione dell’ex Istituto di Incremento Ippico. Scopo principale del Protocollo è quello di assicurare l’integrazione dell’ippicoltura con attività socio-sanitarie, promozionali e sportive.
Si pongono così le basi, nell’attesa di un nuovo assetto organizzativo dell’Ente, per una più significativa integrazione con il territorio ed una maggiore fruibilità dello stesso Istituto da parte della comunità locale.“Il Protocollo di intesa – ha dichiarato l’Assessore Cozzolino – consentirà alla Regione ed al Comune di avviare una più stretta collaborazione per comuni iniziative tese al rilancio dell’ex Istituto di Incremento Ippico di Santa Maria Capua Vetere. Tale collaborazione – ha affermato ancora l’Assessore – potrà essere arricchita dal contributo di altri Enti territoriali per favorire la salvaguardia delle razze equine tipiche regionali e l’utilizzazione delle strutture dell’ex Istituto per finalità di interesse collettivo”.
4 LUGLIO 2005 – L’ASSESSORE CASCETTA: DA OGGI PIU’ CORSE DI BUS E SERVIZI DI INFORMAZIONE ALL’UTENZA PER SOSTENERE L’INIZIATIVA DEI SINDACI DI ISCHIA DI LIMITARE L’USO DELLE AUTO. Quanto abbiamo presentato – migliorando ulteriormente la qualità dei servizi offerti alla clientela – rappresenta un forte impulso all’incentivazione all’uso del trasporto pubblico in un territorio dal delicato equilibrio ambientale, e dà quindi una mano all’iniziativa dei Sindaci dell’isola d’Ischia di limitazione al traffico della auto private, che anche noi sosteniamo e appoggiamo con forza”. E’ quanto ha dichiarato oggi l’Assessore ai Trasporti della Regione Campania, Ennio Cascetta, a margine della conferenza stampa tenuta a Ischia con l’Assessore ai Trasporti della Provincia di Napoli, Mario Casillo, i Sindaci dei Comuni dell’isola e l’Amministratore delegato di Sepsa, Raffaello Bianco, per annunciare il potenziamento dei servizi di mobilità per l’isola.In particolare, è stato annunciato a partire da oggi il completamento del sistema telematico per il monitoraggio dei veicoli e per i servizi di informazione avanzata all’utenza (centro di controllo, monitor a bordo dei bus, paline intelligenti alle fermate, chioschi infobox, sito web, servizio sms su cellulari) e il potenziamento del programma d’esercizio per il periodo estivo, con l’istituzione di 30 nuove corse al giorno (per un totale di 250) sulla principale direttrice di traffico dell’isola, Ischia porto-Casamicciola-Lacco Ameno-Forio-Citara-Cava grado.La presentazione di oggi è stata anche l’occasione per fare un bilancio del sistema di mobilità “Unicoischia”, introdotto sull’isola nel 2002, e che prevede oltre alle nuove tecnologie, tariffe integrate, aumento delle corse e nuovi bus.“La tariffa integrata “Unicoischia” – ha detto ancora Cascetta – che consente di utilizzare un solo biglietto per tutti i mezzi pubblici dell’isola sul modello di “Unicocampania”, ha prodotto nel biennio 2002-2004 un aumento degli introiti del 5% e un incremento di viaggiatori trasportati di circa il 2%”.
4 LUGLIO 2005 – Pubblicato il BURC n. 33 del 4 Luglio 2005
Il B.U.R.C.(Bollettino Ufficiale della Regione Campania) del 4 Luglio 2005 2005,contiene Delibere, Ordinanze del Presidente/Commissario Bassolino, Graduatorie della Regione Campania, Decreti, Provvedimenti amministrativi, Avvisi di gare, Concorsi di altri Enti Locali territoriali,Province,Aziende Sanitarie, ecc..
Si segnalano,in particolare:
DECRETI DEL PRESIDENTE DELLA GIUNTA REGIONALE
DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA GIUNTA REGIONALE DELLA CAMPANIA n. 294 del 22 giugno 2005
FORESTE CACCIA E PESCA – Dichiarazione dello stato di grave pericolosità incendi boschivi anno 2005.
CONCORSI
AZIENDA SANITARIA LOCALE NAPOLI 4 – Avviso di selezione per il trasferimento intraregionale per la copertura di n.1 posto di Collaboratore professionale sanitario – Tecnico audiometrista – categoria D.
AZIENDA SANITARIA LOCALE NAPOLI 5 – Pubblicazione di turni vacanti di Psicologia Ambulatoriale con specializzazione in Psicoterapia, per complessive 165 ore settimanali con un numero di accessi da concordare con la Direzione Sanitaria.
SECONDA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI – AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA – Avviso di Selezione Pubblica, per titoli e colloquio, per il conferimento di un incarico di prestazione d’opera della durata di un anno prorogabile, a n. 2 Laureati in Medicina e Chirurgia, per le esigenze del Centro Regionale di Riferimento per i Trapianti d’Organo della Regione Campania, in possesso di una delle seguenti specializzazioni: Medicina Interna, Chirurgia Generale, Ematologia, Nefrologia, Patologia Clinica, Immunologia Clinica.
Ecologia – Protezione Civile
Deliberazione N. 629 del 21 aprile 2005 – Realizzazione della mappatura completa della presenza di amianto sul territorio della Regione Campania, di cui al D.M. n. 101 del 18.03.2003 – Affidamento all’ARPAC.
AA.GG. del Personale
Deliberazione N. 672 del 31 maggio 2005 – Attuazione dell’art. 6 del Regolamento approvato con D.G.R. n. 2876 del 14 giugno 2002 – Dotazione organica provvisoria – Modifica D.G.R. n. 6682 del 16/12/2000.
UE
Deliberazione N. 636 del 29 aprile 2005 –
P.O.R. Campania 2000-2006 – Misura 7.1 sottomisura 7.1.1 azione d) “Sostegno all’implementazione di Progetti Integrati” Finanziamento dei costi di assistenza tecnica dei beneficiari finali della Misura 1.10 “Sostegno allo Sviluppo di Microimpreditorialità nei parchi nazionali e regionali”.
Gabinetto – LL.PP.
Deliberazione N. 696 del 13 giugno 2005 – – – Approvazione delle modalità per la concessione di sovvenzioni, contributi, sussidi ed ausili finanziari e per l’attribuzione di vantaggi economici a persone fisiche per l’eliminazione o la riduzione di condizioni particolari di disabilità.
Formazione Politiche del Lavoro – Attività Sociali -Assistenza Sociale
Deliberazione N. 705 del 13 giugno 2005 – Sperimentazione del reddito di cittadinanza + chiarimenti, indirizzi e indicazioni ai comuni e agli ambiti territoriali per la corretta e uniforme applicazione sul territorio regionale della L.R. 2/04 e del successivo regolamento attuativo n. 1/04.
SETTORE TERZIARIO
DECRETO DIRIGENZIALE N. 103 del 12 maggio 2005
SETTORE SVILUPPO E PROMOZIONE DELLE ATTIVITÀ COMMERCIALI – P.O.R. Campania 2000-2006 – Misura 5.2 “Sostegno alla riqualificazione del tessuto imprenditoriale nell’ambito dei programmi di recupero e sviluppo urbano” – Azione a) Aiuti alle piccole imprese nei progetti integrati delle Città Capoluogo. Progetto Integrato “Città di Napoli”. Progetto P01 “Orefici Impresa”. Ammissione al finanziamento ed approvazione disciplinare.
DECRETO DIRIGENZIALE N. 148 del 20 giugno 2005
SETTORE SVILUPPO E PROMOZIONE DELLE ATTIVITÀ COMMERCIALI – DECRETO DIRIGENZIALE N. 148 – Concessione contributo ai sensi della L.266/97- D.G.R. n. 3095 del 31/10/2003 e n. 2378 del 22/12/04. Approvazione graduatoria dei progetti presentati a valere sul bando regime D “Sostegno ai C.A.T.” Approvato con D. D. n. 253 del 31/12/04.


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.