1) GIUNTA REGIONALE: 10 GIUGNO 2005 – ACCORDO PER FORMAZIONE E RICERCA SCIENTIFICA CON L’UNIVERSITA’ DI NASSIRIJA, L’ASSESSORE ARMATO INCONTRA UNA DELEGAZIONE IRACHENA. Nella sala della Giunta regionale si è svolto un incontro tra l’assessore alla ricerca scientifica, Teresa Armato, e una delegazione irachena guidata dal vice presidente del Consiglio provinciale di Nassirija, Abdulkareem M.A. Al-Ekaili, nel corso del quale è stato fatto il punto sull’accordo esecutivo stipulato sei mesi fa allo scopo di promuovere la formazione e la ricerca scientifica.Il progetto, nel quale sono impegnate varie istituzioni quali l’Università Federico II (Polo delle Scienze Umane e Sociali), l’Università Orientale di Napoli e la Seconda Università di Napoli, i Centri per la ricerca e l’innovazione operanti in Campania e l’Università Thi Qar con sede a Nassirija, prevede che in settori di reciproco interesse venga attuata una collaborazione culturale e scientifica ai fini del trasferimento, dell’adattamento e dello sviluppo delle moderne tecnologie nel campo dell’alta formazione e della ricerca, con particolare riferimento agli obiettivi dello sviluppo sostenibile. Prevista, altresì, una cooperazione attraverso borse e soggiorni di studio. Le parti, in sostanza, nei campi di mutuo interesse scientifico ed accademico hanno stabilito di scambiarsi borsisti e dottorandi, ai quali sono assicurate le necessarie condizioni per un soggiorno proficuo e confortevole.L’Università Thi Qar, sulla base di procedure di selezione gestite dalla Regione Campania attraverso le proprie Università, nel periodo 2005-2007 si impegna ad organizzare soggiorni di studio presso i suoi Dipartimenti, garantendo ad ogni borsista piena ospitalità per periodi da 1 a 3 mesi, fino a un totale massimo di 120 mesi di soggiorno all’anno per ciascun anno accademico. Destinatari dell’intesa studenti di lingua e letteratura araba, studenti e ricercatori di archeologia, studenti e ricercatori di scienze agrarie, ingegneria e architettura.La Regione Campania concede 10 borse di studio triennali, a partire dall’anno in corso, ai laureati selezionati dall’Università Thi Qar per il conseguimento dei dottorati di ricerca presso le Università della Campania. A tal fine sarà messa a disposizione di ciascun borsista una somma di 9.600,00 € annui tramite le Università individuate. L’assessore Armato ha ribadito il più totale impegno da parte della Regione Campania perché l’intesa possa crescere in maniera soddisfacente per tutti i soggetti impegnati nel progetto, ricordando i passi avanti già fatti con l’assegnazione di tre borse di studio e attraverso la convenzione tra le Università campane interessate per i corsi di italianistica.
“In breve tempo – ha aggiunto – sarà allestita all’Università di Nassirija una piattaforma telematica per la telemedicina, come è già stato fatto in tante strutture italiane. Un’ulteriore risposta positiva alla richiesta di collaborazione tra Università, ma anche un modo di rinsaldare attraverso la ricerca scientifica l’amicizia tra i due popoli”.Gli ospiti iracheni hanno chiesto che l’intesa in materia di ricerca scientifica sia un punto di partenza, con l’obiettivo di allargare l’ambito della collaborazione al maggior numero possibile di discipline. “Non dobbiamo trascurare – ha sottolineato il vice presidente del Consiglio provinciale di Nassirija – la necessità di guardare in tutte le direzioni, compresa quella del dialogo tra religioni diverse. Per quanto riguarda le Università, il mondo iracheno possiede molte risorse e qualifiche, che l’accordo sottoscritto con la Regione e con il mondo accademico campano contribuirà a valorizzare”.
2) LE NOMINE DEI COORDINATORI D’AREA IN GIUNTA.
10 GIUGNO 2005 – REGIONE, NOMINATI I COORDINATORI DI AREA.
La Giunta regionale, presieduta da Antonio Bassolino, ha proceduto alla nomina dei Coordinatori di Area. Questo l’elenco dei dirigenti incaricati:
– Affari Generali Antonio Massimo
– Segreteria di Giunta Santina Brancati
– Programmazione Federico Lasco
– Avvocatura Vincenzo Baroni
– Ambiente Mario Lupacchini
– Ricerca Scientifica Raffaella Cancellieri
– Personale Lidia Genovese
– Bilancio Fernando De Angelis
– Fondi Europei Carlo Neri
– Demanio e Patrimonio Luigi Rauci
– Agricoltura Antonio Falessi
– Industria Giuseppe Gramanzini
– Turismo Giuseppe Carannante
– Trasporti Renato Capalbo
– Lavori Pubblici Eduardo Morrone
– Urbanistica Bruno Andreucci
– Formazione Professionale Maria Adinolfi
– Politiche Sociali Maria Grazia Falciatore
– Piano Sanitario Albino D’Ascoli
– Assistenza Sanitaria Antonio Gambacorta
– Ufficio di Piano Antonio Maida


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.