5 NOVEMBRE 2005 – 2,5 MILIONI DI EURO DALLA REGIONE PER IL PROGETTO DELLA LIONI-GROTTAMINARDA: SBLOCCATO L’ITER PER IL FINANZIAMENTO DELL’INTERA OPERA
Il Pre-CIPE (la riunione preparatoria del CIPE, il Comitato Interministeriale per la Programmazione Economica) ha preso atto della decisione della Regione di finanziare con 2,5 milioni di euro il progetto definitivo ed esecutivo della strada Lioni-Grottaminarda, parte integrante del collegamento interregionale tra le autostrade A3 (Contursi) – A16 (Grottaminarda) – A14 (Termoli).
Grazie a questa presa d’atto – ottenuta su impulso della Regione – e ai fondi regionali messi a disposizione per il progetto definitivo ed esecutivo, si accelera l’iter per il finanziamento successivo della realizzazione dell’opera da parte dello Stato, così come previsto dall’Intesa Governo-Regione del dicembre 2001 sulla Legge Obiettivo, che dovrà avvenire in un’altra seduta del Cipe.
La strada – attesa dal post-terremoto del 1980 – consentirà di collegare gli insediamenti industriali dell’Irpinia e completerà il collegamento tra A3 e A16, già realizzato da Contursi a Lioni, e considerato una valida alternativa all’A3 Salerno-Reggio Calabria.
In futuro, poi, con l’avvio della Grottaminarda-Termoli ancora in fase di progettazione, si collegheranno tutte e tre le autostrade A3-A16-A14 dal Tirreno all’Adriatico, passando dalla Campania al Molise.
Alla riunione del Pre-CIPE erano presenti il Presidente della Giunta regionale della Campania, Antonio Bassolino e l’Assessore regionale ai Trasporti Ennio Cascetta.
5 NOVEMBRE 2005 – IL VENTENNALE DELLA SCUOLA DI POLIZIA LOCALE A BENEVENTO.
Il 7 e l’ 8 novembre prossimi, presso l’ Auditorium Calandra di Benevento, la Scuola regionale di Polizia Locale, settore dell’Assessorato alla Sicurezza delle città della Regione, con sede didattica a Benevento, festeggia i propri venti anni di attività con due giornate di studio. Vi parteciperanno rappresentanti della Regione Campania, delle istituzioni locali, del mondo accademico, nonché comandanti e esponenti delle Enti formativi europei che hanno in questi anni intrecciato relazioni di intercambio culturale sui temi della sicurezza.Istituita con la Legge Regionale n.44 del 3 agosto 1982, la Scuola ha avviato la propria attività formativa nell’ottobre dell’85, con lo scopo di provvedere alla formazione, all’aggiornamento e alla crescita professionale e culturale degli operatori della Polizia Locale della Campania.Ad aprire i lavori della due giorni, alle ore 16,00, ci sarà l’assessore alla Sicurezza delle città Andrea Abbamonte che, nell’annunciare l’iniziativa, ha dichiarato: “La felice intuizione di venti anni fa della Regione di investire sul capitale di risorse umane del Corpo di Polizia Locale regionale si è dimostrata vincente. Oggi la Scuola regionale di Polizia Locale di Benevento è una realtà esemplare ed in continua crescita, sulla quale l’Assessorato continua a lavorare”. “Gli ultimi passi compiuti – ha concluso – sono particolarmente significativi: la pubblicazione della Carta dei Servizi, presentata ieri al COM-PA di Bologna, ed il consolidamento dell’offerta formativa, che si è completata con il Corso di Laurea in Organizzazione e Gestione della Sicurezza, fra i primi del genere in Italia ed in Europa, attivato in collaborazione con l’università del Sannio”.
5 NOVEMBRE 2005 – SI RIUNISCE LUNEDI’ LA CONFERENZA REGIONE – AUTONOMIE LOCALI.
Convocata dall’Assessore competente, Andrea Abbamonte, con delega ai Rapporti con il sistema delle Autonomie e dei piccoli Comuni ,si riunisce lunedì 7 novembre alle ore 11,00 nella Sala della Giunta di Palazzo Santa Lucia, la Conferenza Permanente Regione-Autonomie locali della Campania, l’organo di confronto e di raccordo istituzionale tra l’azione normativa regionale e le Province, i Comuni, le Comunità Montane.


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.