TINTORI IN VIAGGIO. I VINI DEL SANNIO IN DEGUSTAZIONE PORTOBELLO DI GALLURA
SARDEGNA
25-28 LUGLIO 2009

I VINI DEL SANNIO IN DEGUSTAZIONE
26 LUGLIO i bianchi del sannio
27 LUGLIO i rossi del sannio

Il Tintori winebar di Foglianise, il giorno 26 e 27 Luglio 2009, presso il Parco Residenziale Portobello di Gallura,ha presentato la storia di un territorio attraverso due degustazione dei vini del Sannio. Dodici le aziende selezionate con i loro vini:

FALANGHINA EXTRA DRY CANTINA DEL TABURNO
CODA DI VOLPE LA MASSERIA DI MARIA
KISSOS FALANGHINA CANTINE TORA
FALANGHINA DEL TABURNO TABURNI DOMUS
ALENTA FALANGHINA VENDEMMIA TARDIVA NIFOSARRAPOCHIELLO
SIRIANA FALANGHINA TORRE A ORIENTE
ZINGARELLA MOSCATO DEI BASELICE MASSERIA PARISI
GRAVE MORA AGLIANICO FONTANAVECCHIA
VIGNA PEZZA LA CORTEAGLIANICO OCONE
ILLUNIS AGLIANICO CAPUTALBUS
IMPETO AGLIANICO TORRE DEL PAGUS
TERRA DI RIVOLTA AGLIANICO FATTORIA LA RIVOLTA
Il giorno 26 Luglio la degustazione è stata dedicata ai bianchi del Sannio. Partendo dalla Falanghina spumante Extra Dry della Cantina del Taburno abbinata a Code di mazzancolle con lardo, abbiamo presentato i due più importanti vitigni a bacca bianca del Sannio:la Coda di volpe e la Falanghina. La coda di volpe di Masseria di Maria e le Falanghine dell’azienda Taburni Domus e Siriana dell’azienda Torre a Oriente. A questi vini , abbinati a della ricotta fresca e a delle tartellette di verdura preparate da Gaetano Palumbo, hanno fatto seguito due cru del territorio: l’Alenta e il Kissos che rappresentano al massimo le potenzialità della falanghina (abbinati a dei panzarotti marinari ripieni). La dott.sa Alessandra Rinaldi, ha spiegato dal punto di vista tecnico ed enologico ai numerosi appassionati e curiosi presenti, le tecniche di vinificazione mentre Antonio Mastrocinque ha presentato le aziende e i vini in degustazione. La degustazione è terminata con il famoso dolce sardo a base di formaggio pecorino la Sebadas che è stata abbinata allo Zingarella, il Moscato di Baselice dell’azienda Masseria Parisi.
Il giorno 27 luglio, i vini del Sannio e le tipicità culinarie sarde, si sono unite con la degustazione di cinque grandi aglianici. L’aglianico Grave Mora dell’Azienda Agricola Fontanavecchia, il Vigna Pezza la Corte dell’azienda Ocone,l’ Impeto di Torre del Pagus e il Terra di Rivolta dell’Azienda Fattoria di Rivolta sono stati abbinati ai grandi formaggi della Sardegna: il pecorino stagionato oltre tre anni e un vaccino di stagionatura media in abbinamento a delle confetture di corbezzolie e fichi d’india di produzione artigianale. Il finale è stato molto apprezzato dai nostri ospiti poiché abbiamo abbinato all’Aglianico Illunis, ottenuto con l’antico metodo dell’acenata, una caprese con crema al cioccolato.
Quella in Sardegna è stata una esperienza lavorativa intensa e indimenticabile da parte del Tintori winebar poiché ci ha dimostrato ancora di più le potenzialità dei nostri vini. I commenti e gli apprezzamenti fatti ai nostri prodotti e al nostro territorio ci hanno emozionato e caricato ancora di più convinti che, come abbiamo sempre creduto, il Sannio è un territorio “ricco” e ancora tutto da scoprire.
L’eno-gastronomia come cultura…………………………………….
Antonio e Gaetano

————————————–
Il Tintori winebar di Foglianise, dal 25 al 28 Luglio 2009, sarà di scena presso il Parco Residenziale Portobello di Gallura per una degustazione dei vini del Sannio. Presenteremo il Sannio, tra storia e tradizione vinicola: dalla tipicità della Falanghina alla morbidezza della Coda di volpe , dal carattere dell’ Aglianico alla freschezza del Piedirosso, dall’eleganza del Passito alla finezza dello Spumante.

Il vino come segno di riconoscimento di un territorio e di una storia.

Tutti i vini saranno proposti in abbinamento a piatti della cucina sarda.
Per l’occasione il Tintori winebar resterà chiuso.

Tintori Winebar – Vico G. Vetrone, 2 – 82030 Foglianise (BN)
www.tintoriwinebar.it – info@tintoriwinebar.it

Categorie: Eventi

0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.