DALL’1 AL 7 MAGGIO PRIMA FESTA EUROPEA DELLA PASTA NAPOLETANA.
NEI RISTORANTI DI TUTTA EUROPA PROTAGONISTI I PIATTI TIPICI CAMPANI.

AL VIA LA PRIMA FESTA EUROPEA DELLA PASTA NAPOLETANA.
DALL’1 Al 7 MAGGIO NEI RISTORANTI DI TUTTA EUROPA PROTAGONISTI I PIATTI TIPICI CAMPANI
Prenderà il via lunedi prossimo, 1° maggio, in tutta Europa la prima Festa europea della Pasta napoletana, promossa da Confagricoltura Napoli e Unimpresa in collaborazione con i pastifici della Campania e con il supporto tecnico dell’I.R.VA.T. (Istituto per la valorizzazione e la tutela dei prodotti regionali).
All’’evento parteciperanno in tutto 96 ristoranti ristoranti di cucina tipica italiana attivi nelle capitali dei 24 Paesi aderenti all’Unione Europea che proporranno ai loro clienti due ricette tradizionali a base di pasta, pomodorini tipici, olio extra-vergine di oliva: tutto rigorosamente “Made in Campania” e accompagnato da ottimi vini, limoncello e caffè.
In particolare, nei ristoranti della 24 capitali europee verranno proposti contemporaneamente spaghetti coi pomodorini del piennolo e paccheri lardiati.
A fare da cornice per sette giorni ci saranno ragazze in costume tradizionale che regaleranno omaggi di pasta e brochure informative sui valori nutrizionali di uno dei piatti più amati dagli italiani.
Alla iniziativa hanno, infatti, aderito oltre a numerosi pastifici campani (Afeltra, Baronia, Carmine Russo, Cooperativa Pastai Gragnanesi, D’Apuzzo srl, D’Apuzzo SpA, Di Martino, Faella, F.lli Zampino / Di Nola, Garofalo, Gesal, Le Antiche Tradizioni di Gragnano, Leonessa, Le Stuzzichelle, Liguori) e al Consorzio Gragnano Città della Pasta, anche aziende produttrici di conserve, olio, liquori, vino e caffè (Caffen, Crisef srl, La Distitalia, Madonna dell’Olivo, Azienda Torre Gaia).
Considerata l’importanza, la “Festa della Pasta” è stata pubblicizzata anche su mezzi di informazione locali delle 24 capitali europee.
Di supporto all’evento c’è anche un sito web dedicato alla manifestazione (www.napolipasta.it) dove sono stati pubblicati tutti gli approfondimenti sul prodotto e gli indirizzi delle aziende e dei ristoranti coinvolti (elenco si allega a parte).
“L’evento, che si concluderà il 7 maggio, – ha detto Michele Lomuto, presidente dell’Irvat –
sta già suscitando l’interesse di importatori di prodotti alimentari, soprattutto di Paesi dove l’export campano non ha ancora raggiunto punte elevate come, ad esempio, i paesi scandinavi”.
La prima Festa europea della Pasta napoletana è realizzata con il cofinanziamento della Regione Campania, della Camera di Commercio, e delle stesse aziende coinvolte.
Mimmo Ragozzino [mimmoragozzino@virgilio.it]

ELENCO RISTORANTI PARTECIPANTI ALL’INIZIATIVA
AUSTRIA
RISTORANTE AL CAMINETTO DA MARIO
Krugerstrasse 4
A 1010 Wien
RISTORANTE ZIMOLO
Ballgasse 5
1010 Wien
RISTORANTE FRANCESCO
Linzer Strasse 415
1140 Wien
RISTORANTE DA CONTE
Kurrentgasse 12
1010 – Wien

BELGIO
RISTORANTE IL CARPACCIO
Chaussee de Waterloo, 1033
1180 –Bruxelles
RISTORANTE LA SCALA
Chaussee de Wavre, 132
1050 –Bruxelles
RISTORANTE D’ALFONSO
Leuvensesteenweg 618
(Chaussee De Louvin, 618)
1930 Nossegem
RISTORANTE NAPOLI – DA LEONARDO
Av.Chazal, 46
1030 –Bruxelles

CIPRO
LA ROMANTICA
13 E. Palikaridi Lykavitos
NICOSIA
VIVERE RISTORANTE ITALIANO – HOLIDAY INN
70 Regaena Street, City Center
NICOSIA
DA PAOLO
52, Konstantinou Palaiologou Ave
CY 1015 NICOSIA
PIZZA MIA
Spyrou Kyrianou, 28
CY 1075 NICOSIA

DANIMARCA
RISTORANTE
IL GAMBERO ROSSO
Amagerbrogade 166/168
2300 – KØBENHAVN
RISTORANTE
ITALIANO
Fiolstræde 2
1171 – KØBENHAVN
RISTORANTE
LA POSATA
Strandvejen 86
2900 -Hellerup
RISTORANTE
PECCATI DI GOLA
Kongensgade 6
Dk- 3000 Helsingor

ESTONIA
FELLINI
Raekoja Plats – Kinga 1
EE 10146
Tallinn

LEONARDO DA VINCI
Aian Tn, 7
EE-10111
Tallinn
ATTIMO
Peterburi Tee 49
EE-11451
Tallinn
GIANNI
Jõe 4a
EE-10151
Tallinn

FINLANDIA
RISTORANTE DON CORLEONE
Kampin Keskus,
Urho Kekkosen katu 1
00100 Helsinki
RISTORANTE IL SICILIANO
Kauppakeskus Kluuvi,
Aleksanterinkatu 9
00100 Helsinki
RISTORANTE POMPEI
Snellmaninkatu 16
00170 Helsinki
RISTORANTE ZIO PEPE
lapiladenkatu 25Aleksanterinkatu 9
Helsinki

FRANCIA
PAOLO PETRINI
Rue du Débarcadère, 6
75017 – PARIS
BARAONDA
9, rue René Boulanger
75010 – PARIS
CAPRICCIO
33, Rue du Rocher
75008 – PARIS
LA TOCCATA
52, Avenue de la République
75011 – Paris

GERMANIA
RISTORANTE PIAZZA ITALIANA
Oranienburger Chaussee 2
16548 – Glienicke / Nordbahn Berlin
RISTORANTE AROMA
Hochkirchstr. 8
10829 Berlin
AL CONTADINO SOTTO LE STELLE
Auguststr. 34
10119 Berlin
RISTORANTE LA GRANDE FAMIGLIA PASCARELLA /
RISTORANTE LA CANTINA
Schlüterstrasse 69
10625 Berlin

GRECIA
RISTORANTE
LO STUZZICHINO
ΠΟΣΕΙΔΩΝΟΣ 15, ΒΟΥΛΙΑΓΜΕΝΗ,
(POSEIDONOS 15, VOYLIAGMENI)
ΑΘΗΝΑ – ATHENS
RISTORANTE
LA SPAGHETTERIA
ΑΓ. ΙΩΑΝΝΟΥ 13, ΓΛΥΦΑΔΑ
(AG. IOANNOY 13, GLYFADA)
ΑΘΗΝΑ – ATHENS
RISTORANTE
CLAVDIOS
ΒΕΪΚΟΥ 38, ΚΟΥΚΑΚΙ
(VEIKOY 38, KOYKAKI)
ΑΘΗΝΑ – ATHENS
RISTORANTE
IL CANTUCCIO
ΛΕΠΕΝΙΩΤΟΥ & ΗΒΗΣ, ΨΥΡΡΗ
(LEPENIOTOY & IBIS, PSYRRI)
ΑΘΗΝΑ – ATHENS

LETTONIA
BELLA ITALIA
Vagnera,16
LV-1050
Riga
DA ANTONIO
Pulkveza Brieza,11/13
LV-1050
Riga
FELLINI
Marijas,13
LV-1050
Riga
POMODORO / IL CASALE
Vecpilsetas,8a
LV-1050
Riga

LITUANIA
DA ANTONIO
Vilniaus,23
LT-01119
Vilnius
ROSSINI
Stuokos-Guceviciaus,3
LT 01122
Vilnius
SAN MARCO
Subaciaus, 2
LT-01141
Vilnius
SAN VALENTINO
Vilniaus,47/18
LT-01141
Vilnius

LUSSEMBURGO
RISTORANTE IL FRAGOLINO
56-58 Montee de la Petrusse
L-2327 – LUXEMBOURG
RISTORANTE IL CHERUBINO
Rue Notre Dame 10
L-2240 – LUXEMBOURG
HOTEL CASANOVA- TRATTORIA TOSCANA
Rue Louvigny 5
L-1946 – LUXEMBOURG
RISTORANTE IL LIMONCELLO
7, route de Dudelange
L-3222 Bettmbourg
LUXEMBOURG

MALTA
AMBROSIA
137 Archbishop st
VALLETTA
TRATTORIA PALAZZ
43 old Theatre Street
Valletta VLT 12
RISTORANTE SICILIA
1A st john street
Valletta
DA PIPPO
136 MELITA STR.
VALLETTA

OLANDA
RISTORANTE
KOEVOET
Lindernstraat 17
1015KV -Amsterdam
RISTORANTE
CAPRESE
Spuistraat 261
1012 VR – AMSTERDAM
RISTORANTE
TOTO’
1e Constantijn Huygenstraat 112
1054bz – AMSTERDAM

POLONIA
A MODO MIO
Ul. Grojencka 110
02-367 Warszawa
PICCOLA ITALIA
Ul. 1 Sierpnia 46
02-134 Warszawa
GIANCARLO RISTORANTE ITALIANO
Ul. Rzymowskiego 34
02-697 Warszawa
RISTORANTE ITALIANO RUSTICONI
Ul. Wilcza 35
00-678 Warszawa

PORTOGALLO
GONDOLA
Avenida Berna 64
1050 043 Lisboa
VALENTINO
Saldanha Residence – Loja 106 –
1050 250 Lisboa
VALENTINO
Rua Jardim de Regedor, 37-45
1150 193 Lisboa

REGNO UNITO E IRLANDA
RISTORANTE LA FAMIGLIA
7 Langton Str.
London SW10 0KL
RISTORANTE RAVELLO
46-48 OLD Str.
London EC1 V9AQ
RISTORANTE AMERIGO VESPUCCI
25 Cabot Square, Canary Wharf,
London, E14 4QA
RISTORANTE O’SOLE MIO
35, Belgrave Road
London SW1V 2BB
RISTORANTE BELLISSIMO
34, Wicklow Street
Dublin 2
IRELAND
REPUBBLICA CECA
AMICI MIEI
Vězeňská 5
Praha 1 – Nové Město
AROMI
Mánesova 78
Praha 2 – Vinohrady
INCONTRO
Jungmannovo nám. 19
Praha 1 – Nové Město
VINO di VINO
Vězeňská 3
Praha 1 – Nové Město

REPUBBLICA SLOVACCA
Ristorante Italiano Bourbon
Za Tehelnou 9
821 04 Bratislava
Au Cafè
Tyrsovo Nebreize
851 01 Bratislava
Casa Dy
Klariska Ulica 7
811 03 Bratislava
Golfo dei Poeti
Laurinska 4
811 01 Bratislava

SPAGNA
RISTORANTE PULCINELLA
Calle Regueros 7
28004 Madrid
RISTORANTE MARUZZELLA
Calle Raimundo Fernandez Villaverde 28
28003 Madrid
RISTORANTE PUMMAROLA
Av.da de Europa 17
28224 Pozuelo de Alarcón (Madrid)
RISTORANTE RIGATONI
Carretera de Boadilla del Monte 8
28220 Majadahonda (Madrid)

SVEZIA
RISTORANTE CAPRI
Nybrogatan 15
11439 – Stockholm
RISTORANTE IL TEMPO
Högbergsgatan 40,
116 20 Stockholm,
RISTORANTE SERWITO
Regeringsgatan, 77
11139 Stockholm
RISTORANTE LA CUCINA
Renstiernas Gata 19
116 31 Stockholm

UNGHERIA
TRATTORIA POMO D’ORO
Arany János u. 9. –
1051 Budapest
TRATTORIA TOSCANA
Belgrád rkp. 13 –
1056 Budapest
RISTORANTE PIZZERIA ETNA
Gábor Áron u. 74-78 –
1021 Budapest
TRATTORIA VENEZIA
József körút 85
1085 BUDAPEST

Conferenza stampa – Camera di Commercio di Napoli – Sala Consiglio – 27 aprile 2006 – ore 10.00

Dal primo al sette maggio in tutta Europa verrà celebrata la prima Festa europea della Pasta napoletana.
Ad annunciarlo sono la Confagricoltura di Napoli e Unimpresa, le due Associazioni promotrici dell’evento organizzato in collaborazione con i pastifici della Campania e con il supporto tecnico dell’I.R.VA.T. (Istituto per la valorizzazione e la tutela dei prodotti regionali).
La Festa è stata realizzata con il cofinanziamento della Regione Campania a valere sui fondi della Misura 6.5 del P.O.R. 2000/2006, della Camera di Commercio di Napoli, delle due Associazioni (Confagricoltura e Unimpresa) e delle stesse aziende coinvolte.
All’’evento parteciperanno in tutto 96 ristoranti ristoranti di cucina tipica italiana attivi nelle capitali dei 24 Paesi aderenti all’Unione Europea che proporranno ai loro clienti due ricette tradizionali a base di pasta, pomodorini tipici, olio extra-vergine di oliva: tutto rigorosamente “Made in Campania” e accompagnato da ottimi vini, limoncello e caffè.
Alla iniziativa hanno, infatti, aderito oltre a numerosi pastifici campani (Afeltra, Baronia, Carmine Russo, Cooperativa Pastai Gragnanesi, D’Apuzzo srl, D’Apuzzo SpA, Di Martino, Faella, F.lli Zampino / Di Nola, Garofalo, Gesal, Le Antiche Tradizioni di Gragnano, Leonessa, Le Stuzzichelle, Liguori) e al Consorzio Gragnano Città della Pasta, anche aziende produttrici di conserve, olio, liquori, vino e caffè (Caffen, Crisef srl, La Distitalia, Madonna dell’Olivo, Azienda Torre Gaia).
Considerata l’importanza, la “Festa della Pasta” sarà pubblicizzata, nelle giornate immediatamente precedenti la manifestazione, anche su mezzi di informazione locali delle 24 capitali. Di supporto all’evento c’è anche un sito web dedicato all’evento (www.napolipasta.it) dove sono stati pubblicati tutti gli approfondimenti sul prodotto e gli indirizzi delle aziende e dei ristoranti coinvolti nell’iniziativa.
Ulteriori dettagli e finalità della manifestazione verranno presentati in occasione di una conferenza stampa convocata presso la Camera di Commercio di Napoli (Via S. Aspreno) per il giorno 27 aprile (ore 10,00).
Alla presentazione dell’iniziativa, cui sono stati invitati i Consoli Onorari dei 24 Paesi Europei coinvolti nell’evento, interverranno il Presidente del Consiglio regionale della Campania, Sandra Lonardo; il Presidente della Camera di Commercio di Napoli, Gaetano Cola; il Presidente di Confagricoltura Napoli, Pietro Micillo; il Presidente di Unimpresa, Paolo Longobardi; il Presidente dell’I.R.VA.T., Michele Lomuto, e il presidente del Consorzio Gragnano Città della Pasta, Giuseppe Di Martino.
Ufficio stampa: Mira Relations [mirarelations@virgilio.it]

Patrocinio e organizzazione:
Regione Campania Unione Europea
Confagricoltura Napoli
Camera di Commercio di Napoli
Unimpresa


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.