ERSAC
INCONTRO ENOHOBBY
“VINI CAMPANI NEL CONFRONTO QUALITA’ – PREZZO”
Difendere e valorizzare gli straordinari vini campani anche sul mercato dove le insidie della competitività rendono urgente coniugare al meglio il prezzo e la qualità attesi dai consumatori.
Nasce da questa esigenza l’iniziativa organizzata in sinergia dall’ERSAC e dall’Eno Hobby Club Napoli, giunta quest’anno alla 5^ edizione, in cui i vini campani sono giudicati nell’ottica del confronto qualità – prezzo.

L’incontro, riservato quest’anno ai vini IGT (Indicazione Geografica Tipica), in particolare Aglianico, Coda di Volpe e Pallagrello, ha avuto una prima fase il 27 febbraio u. s., presso il Grand Hotel Parker’s, sede storica del Club, dove sono stati degustati 40 vini presentati da 21 aziende, giudicati da una commissione presieduta dal dr. Raffaele Beato, Direttore Generale dell’ERSAC, e da esperti del settore nel campo giornalistico, della ricerca e della ristorazione: Luciano Pignataro, Antonio Fiore, Domenico Manzon, Magda Garufi, Mariella Caputo, Antonio Aversano, Giancarlo Moschetti, Nicola Sallustio, Ilario Biancogiglio.

Ecco le aziende che si sono distinte:
PER L’AGLIANICO:
Az. Agr. Ruggieri Castelvenere (AV)
Cantine Caputo Teverola (CE)
Cantine Lonardo Contrade di Taurasi Taurasi (AV)

PER IL CODA DI VOLPE:
Az. Agr. Terredora Montefusco (AV)
Colli di Castelfranci Castelfranci (AV)
Contrada Michele Candida (AV)

PER IL PALLAGRELLO:
Terre del Principe Castel Campagnano (CE)
Fattoria Selvanova Castel Campagnano (CE)
Az. Vitivinicola Masseria Piccirillo Caiazzo (CE)

Giovedì 2 marzo, presso il Grand Hotel Parker’s, le aziende selezionate saranno premiate nel corso di una serata appositamente organizzata, alla presenza di rappresentanti dei mass media, esperti del settore enogastronomico e produttori.

Categorie: Eventi

0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.