GRANDE SUCCESSO PER LA CENA-SPETTACOLO DI BENEFICENZA ORGANIZZATA DAL CLUB PANATHLON “VALLE CAUDINA”
La soddisfazione del presidente Salvatore Taurino
Se la validità di un sodalizio va legata al suo esordio, per l’Associazione Panathlon International – Club “Valle Caudina” si può con certezza riferire in termini positivi. Un inizio con uno sguardo rivolto alla beneficenza che, attraverso una cena-spettacolo tesa a raccogliere fondi per la Lega Tumori, ha registrato la partecipazione di quasi duecento persone .
L’incontro, promosso con il patrocinio dei comuni di Airola, Durazzano, Moiano e Sant’Agata de’ Goti, del C.O.N.I. di Benevento e del Comitato Internazionale Fair Play, si è tenuto al ristorante “Martone” di Durazzano (Benevento).
“Un successo così ampio e inatteso – ha sottolineato Salvatore Taurino, presidente l’Associazione Panathlon International Club Valle Caudina – ci consente di ben sperare per il futuro. Siamo pronti, infatti, ad organizzare altri eventi sempre legati alla solidarietà, in modo che nel tempo possiamo incidere con maggior vigore sul territorio con iniziative che in questa prima esperienza ha premiato la Lega Tumori”.
La serata è stata aperta dal musicista Erasmo Petringa. L’artista caudino, alla guida di una band formata da: Enzo Matarazzo (voce), Marcello Vitale (chitarra), Emidio Petringa (percussioni) e Maria Di Lorenzo (ballerina), ha proposto alcuni brani della tradizione sannita e fatto da prologo ad una breve ma intensa esibizione di Enzo Gragnaniello.
Di seguito hanno preso la parola Salvatore Taurino, il dottor Paolo Ascierto (Oncologo del “Pascale” di Napoli) e il dottor Antonio Gambacorta (Governatore Panathlon International – XI Area Campania).
Dopo i saluti di Taurino, Ascierto ha commentato il valore della solidarietà, dei passi avanti passi fatti in Oncologia e ricordato l’importanza della prevenzione; mentre, Gambacorta si è soffermato sui progetti che il Panathlon da anni promuove.
Inoltre, nel corso dell’evento, si è tenuta un’esibizione di Tango Argentino eseguita da Rosa Riva e Francesco Manichini e una lotteria con i seguenti premi in palio: la maglietta del capitano del Benevento Pedro Mariani, due canottine del campioni del Posillipo Valentino Gallo e Francesco Bonocore, libri scritti da Mario Collarile e Armando Fucci, un abbonamento per la Palestra Olimpia Elite di Antonio Viola ed una serie di ingressi gratuiti per la Piscina Xuè di Montesarchio.
Alcune sculture, infine, realizzate dall’artista Mario Ciaramella, sono state consegnate a: Carmine Abbagnale (campione olimpico e mondiale di canottaggio), al dottor Paolo Ascierto e ai ballerini Rosa Riva e Francesco Manichini.
Sandro Tacinelli
ufficio stampa: Panathlon International – Club “Valle Caudina”
mob. 339 2073143 –
e-mail: sandrotacinelli@tin.it

————————————-
IL CLUB PANATHLON “VALLE CAUDINA” ORGANIZZA UNA CENA-SPETTACOLO DI BENEFICENZA DEDICATA ALLA LEGA TUMORI
L’appuntamento è fissato per venerdì 21 maggio a Durazzano (Bn) con la partecipazione di Erasmo Petringa ed Enzo Gragnaniello
Un esordio legato alla beneficenza.
La prima esperienza sul territorio dell’Associazione Panathlon International – Club “Valle Caudina”, presieduta da Salvatore Taurino, ha organizzato per venerdì 21 maggio prossimo una cena-spettacolo tesa a raccogliere fondi da destinare alla Lega Tumori.
L’appuntamento, che si avvale del patrocinio dei comuni di Airola, Durazzano, Moiano e Sant’Agata de’ Goti, del C.O.N.I. di Benevento e del Comitato Internazionale Fair Play, è fissato al ristorante Martone (via San Rocco) di Durazzano (Benevento) con inizio alle ore 19,30.
Il programma della serata sarà così articolato:
– saluti di benvenuto del presidente del Club Panathlon “Valle Caudina”;- cenni sullo stato dell’arte in Oncologia con interventi del dottor Paolo Ascierto (Oncologo del “Pascale” di Napoli) e del professor Rodolfo Gallipoli D’Errico (Presidente Lega Tumori di Napoli);
– conclusioni affidate al dottor Antonio Gambacorta, Governatore Panathlon International – XI Area Campania.
“Il nostro intento – ha precisato Salvatore Taurino – è di creare un momento di aggregazione e, nello stesso tempo, dare una testimonianza concreta a quanti soffrono. Sono certo che in nome della solidarietà in tantissimi ci saranno vicini in modo da poter devolvere una consistente cifra alla Lega Tumori”.
Nel corso della serata l’artista caudino Erasmo Petringa presenterà lo spettacolo Mediterranea Sound, con la partecipazione straordinaria di Enzo Gragnaniello.
Inoltre sarà consegnato un premio alla carriera ad un noto campione campano dello sport.
Nella foto Enzo Gragnaniello
INFO
Per informazioni ed adesioni si può telefonare ai numeri: 333 4078200 – 339 1354957 e 0823 718003.
Sandro Tacinelli
ufficio stampa: Panathlon International – Club “Valle Caudina”
mob. 339 2073143 –
e-mail: sandrotacinelli@tin.it

Categorie: Eventi

0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.