Napoli, Castel dell’Ovo. Svolta la Conferenza stampa delle Donne del Vino della Campania: si riparte dai percorsi del gusto e del fare al femminile.

18 maggio 2010. La conferenza stampa cui hanno partecipato, moderati dalla giornalista Donatella Bernabò Silorata, Rossella Mercadante dell’assessorato regionale all’agricoltura, Maria Ida Avallone, presidente delle Donne del Vino campane e Serena Maggiulli, coordinatrice Eventi della Città del Gusto di Napoli,accende i riflettori sulla cena-evento delle Donne del Vino della Campania del prossimo 8 giugno.

Si tratta del primo grande appuntamento del nuovo corso della delegazione campana dell’Associazione delle Donne del Vino, affidata a gennaio a Maria Ida Avallone, produttrice di Villa Matilde azienda nel cuore dell’Ager Falernus.
La Avallone è subentrata a gennnaio a Elena Martusciello, produttrice di Cantine Grotta del Sole dei Campi Flegrei, cui è stata affidata la presidenza nazionale del sodalizio in rosa.
Dalla sua voce, nel corso della conferenza, alcune anteprime del programma per il prossimo triennio concordato con tutte le socie, programma che sarà presentato nei suoi dettagli nel corso della cena-evento. Uno l’obiettivo principale da sintetizzarsi nella frase: “essere ancor di più Donne del Vino”.
Per la Presidente questo significa lavorare ancora maggiormente in prima linea, con tutta la sensibilità e la determinazione delle donne, profondendo un impegno continuo, appassionato e professionale, nel testimoniare i valori della terra, il saper fare della regione e le risorse ancora non del tutto esplorate del mondo vitivinicolo e agricolo campano.
A questo scopo il programma vedrà l’intensificarsi degli sforzi nella promozione di iniziative e progetti che coinvolgeranno sinergicamente tutte le associate della regione: 65 tra produttrici, ristoratrici, enotecarie, enologhe, sommelier, giornaliste e comunicatrici.
Sono loro le protagoniste dell’evento che, alla Città del Gusto di Napoli, vedrà il dipanarsi di un percorso del gusto e del fare al femminile che è parte del disegno per il nuovo triennio. Mentre le sommelier di due differenti Associazioni, AIS e FISAR, per la prima volta insieme, si occuperanno dei vini della grande cantina delle Donne del Vino allestita per l’occasione, più di 20 ristoratrici, affiancate da amiche e candidate socie, saranno impegnate in cucina per dar vita a un festa di sapori e colori.
I 500 invitati, avranno così l’opportunità irripetibile di degustare, in una sola serata, i piatti frutto della sensibilità e interpretazione di prodotti e ricette di Irpinia, Sannio, Ager Falernus e Alto Casertano, Vesuvio e Campi Flegrei e Cilento che sono i micro territori che sono i protagonisti della serata.
Non mancheranno, nel corso della cena – evento, che devolverà un percentuale degli incassi a un’Associazione che opera a sostegno di soggetti in difficoltà, gli spazi dedicati alla riflessione e alla cultura. Sarà, infatti, annunciato la notte dell’8 giugno il nome della vincitrice del Premio Donne del Vino per la ricerca che andrà a una donna, votata all’unanimità dalle Associate, che si sia distinta per gli alti meriti nel campo scientifico.
A lei andrà il favoloso cammeo di conchiglia sardonica che riproduce il simbolo delle Donne del Vino: un volto di donna che porta sul capo dell’uva.
Nella foto DDV1: il pubblico della conferenza
Nella foto DDV2: Maria Ida Avallone, prima da sinistra, l’appassionata delegata regionale del sodalizio in rosa campano, con Donatella Bernabò Silorata e Brunella Mercadante dell’Assessorato Regionale all’Agricoltura
——————————–
Napoli. 12 maggio 2010
——————————–
Le Donne dell’Arga con Le Donne del vino a Castel dell’ovo lunedì 17 con una conferenza stampa per presentare la cena di beneficenza dell’8 giugno a Città della scienza.
Sorsi di lune. Percorsi del gusto e del fare targati Donne del Vino della Campania.
Conferenza stampa
il 17 maggio 2010, ore 12.

Si svolge a Napoli, il prossimo 17 maggio alle ore 12,00 nella Sala Conferenze di Castel dell’Ovo (situata al 1° piano di fianco ascensori) la conferenza stampa di presentazione di “Sorsi di lune.
Percorsi del gusto e del fare al femminile”, l’annuale appuntamento della Associazione Donne del Vino della Campania che per il secondo anno consecutivo vede le esponenti della Associazione dare vita,

l’8 giugno alla Città del Gusto di Napoli,

a una grande cena – degustazione realizzata con il contributo di tutte le socie.

L’evento, il cui incasso, sarà come d’abitudine, devoluto in beneficenza, segna l’inizio del programma dell’Associazione per il secondo semestre del 2010.

Durante la conferenza, la neo – eletta Delegata Regionale, Maria Ida Avallone, titolare con il fratello Salvatore della nota azienda vitivinicola Villa Matilde, presenterà a stampa, istituzioni e rappresentanti di settore, il programma dell’evento che punta alla promozione del saper fare e dei territori dei quali le singole associate sono testimonial appassionate e competenti.
I dettagli di “Sorsi di lune.” che prevede il dipanarsi di un percorso tra i prodotti, le tipicità e le espressioni del saper fare di sei micro territori del vino e dell’artigianato (Ager Falernus, Campi Flegrei, Cilento, Irpinia, Ischia, Sannio e Taburno), nei quali le donne si distinguono, saranno illustrati dagli interventi di:

– Esponenti Istituzionali di Settore
– Maria Ida Avallone, delegata regionale delle Donne del Vino della Campania
– Modera: Donatella Bernabò Silorata – giornalista

LA NOTA
Gentile collega dell’Arga,questo il comunicato che vede alcune di noi, Donne del Vino, giornaliste e comunicatrici, lavorare insieme all’ufficio stampa, con l’invito a tutti gli amici dell’Arga Campania, ai quali ti prego di estenderlo, a sostenere questa iniziativa con la loro presenza e magari con la loro attenzione.
In allegato al comunicato stampa, l’approfondimento tematico ed immagini per la Conferenza Stampa di lunedì 17 maggio che terremo a Castel dell’Ovo, in concomitanza con Vitigno Italia 2010.
Vi ringraziamo sin d’ora per l’attenzione che potrete dare e per la vostra partecipazione alla conferenza. Buona giornata, vi abbraccio e vi aspetto.Cordiali saluti Monica

INFO
Ufficio Stampa delle Donne del Vino dellaCampania
(Laura Caico, Giulia Cannada Bartoli, Maristella Di Martino, Monica Piscitelli).

Per info e accrediti:
officinegourmet@gmail.com
339.8789602
m.piscitelli@yahoo.com
348 0063619

In allegato: immagine brindisi augurale in occasione delle elezioni alle cariche sociali 2010
——————–
Monica Piscitelli
COGITO, ERGO…COMUNICO
www.campaniachevai.blogspot.com
+ 39 3480063619
————————————
GLI APPROFONDIMENTI
————————————
A cura di Giulia Cannada

1 – L’Associazione Donne del Vino. Storia di donne.
L’Associazione Nazionale Donne del Vino è costituita da produttrici, ristoratrici, enotecarie, enologhe, sommelier, giornaliste e comunicatrici che, in tutta Italia, con la loro attività promuovono la Cultura del Vino e del Territorio. Nata nel 1988, l’Associazione è uno dei sodalizi più attivi e riconosciuti nel vasto panorama di interessi che ruota intorno all’ enologia e rappresenta, in un settore ad impronta solitamente maschile, un fenomeno associativo unico dotato di capacità comunicativa anticipatrice e moderna. La Delegazione campana guidata dalla neo eletta Maria Ida Avallone è costituita da circa 65 socie. Partita nei primi anni ‘90 con sole sei associate, nell’arco di circa un decennio, ha assunto un ruolo di riferimento nella valorizzazione della cultura enogastronomica della regione e del saper fare al femminile, ricavandosi un ruolo di primo piano nel panorama nazionale, tanto da condurre all’elezione di una sua storica esponente, Elena Martusciello, alla Presidenza nazionale.

L’obiettivo primario della Delegazione è la divulgazione, la conoscenza e la valorizzazione delle produzioni enologiche, gastronomiche ed artigianali campane delle quali le associate sono qualificate rappresentanti.
———————————–
La presidente e il Consiglio
———————————–
Maria Ida Avallone, produttrice vitivinicola succeduta ad aprile alla produttrice Elena Martusciello, andata a ricoprire il ruolo di Presidente nazionale al posto di Maria Pia Berlucchi, ha assunto il 6 Febbraio 2010 l’incarico di guidare la delegazione campana per il triennio 2010-2013, compito che assolve con il supporto creativo e professionale di un pool di associate che costituiscono il Consiglio direttivo e con la collaborazione e solidarietà di tutte le altre socie.

Maria Ida Avallone, napoletana, conduce insieme al fratello Salvatore Avallone l’azienda di famiglia Villa Matilde nel comune di Cellole, nel casertano. Tenace sostenitrice della qualità a tutti i costi e del territorio come valore e ricchezza, è una donna del vino che non si risparmia; ambasciatrice del Falerno in Italia e nel mondo, ha sempre affiancato al proprio lavoro di produttrice l’interesse e la passione per la letteratura e la storia sottolineando il binomio vino-cultura.
———————————-
Il Consiglio direttivo
———————————-
La delegazione campana delle Donne del Vino è composto da:
Antonella Cosentino (ristoratrice),
Gabriella Ciolfi (ristoratrice),
Giulia Cannada Bartoli (esperta in comunicazione enogastronomica),
Michela Guadagno (sommelier),
Gilda Guida Martusciello (produttrice),
Antonella Bevilacqua (sommelier)
———————————
Le Associate campane
———————————
AVALLONE MARIA IDA – Produttrice Fattoria VILLA MATILDE, CELLOLE (Presidente Delegazione Campania)
BRINI MARIA FELICIA – Produttrice MASSERIA FELICIA Az. Agric. Di Maria Felicia Brini, SESSA AURUNCA
CAPOLINO PERLINGIERI ALEXIA – Produttrice Az. Agr. A. CAPOLINO PERLINGIERI, CASTELVENERE
CARPUTO MILENA – Produttrice CARPUTO VINI, QUARTO
DE CONCILIIS PAOLA – Produttrice Viticoltori DE CONCILIIS, PRIGNANO CILENTO
DI CRISCIO FRANCESCA ADELAIDE – Produttrice Cantine DI CRISCIO FRANCESCO Soc. Agr. S.R.L., QUARTO
DI MARZIO LAURA – Produttrice Az. Agr. QUINTODECIMO, MIRABELLA ECLANO
DI SOMMA MARIA GIOVANNA – Produttrice Az. Agr. DI MARZO, TUFO
FORMISANO GRAZIA – Produttrice DONNA GRAZIA S.R.L., SAN GIUSEPPE V.NO
MARTUSCIELLO ELENA – Produttrice Cantine GROTTA DEL SOLE S.R.L., QUARTO
MARTUSCIELLO GUIDA GILDA – Produttrice CANTINE GROTTA DEL SOLE S.R.L., QUARTO
MASTROBERARDINO DANIELA – Produttrice Az. Agr.TERREDORA Di PAOLO S.S., MONTEFUSCO
PALOMBA MARIA – Produttrice Antica Casa Vinicola GIUSEPPE SCALA, PORTICI
PEPE MILENA – Produttrice TENUTA DEL CAVALIER PEPE – Eurogestioni S.R.L., LUOGOSANO
PIANCASTELLI MANUELA – Produttrice Az. TERRE DEL PRINCIPE, CASTEL CAMPAGNANO
RUSSO EMANUELA CANTINE DEGLI ASTRONI S.R.L., NAPOLI
SIGLIOCCOLO KIRA – Produttrice Az. Vit. TERRE DI SYLVA MALA Di Kira Siglioccolo, BOSCOTRECASE
SOMMA RESTITUTA – Produttrice I VINI DELLA SIBILLA, BACOLI
SORRENTINO BENIGNA – Produttrice Az. Agr. TERRA MIA, BOSCOTRECASE
ALVINO PASQUALINA – Ristoratrice Trattoria Valleverde ZIA PASQUALINA, ATRIPALDA
APREA MARIA – Ristoratrice Ristorante LA TORRE, MASSA LUBRENSE
CIOFFI GABRIELLA – Ristoratrice Ristorante ALOSCUB, POZZUOLI
COSENTINO ANTONELLA – Ristoratrice Hotel Ristorante IL GABBIANO, BAIA
DE FILIPPIS FRANCA – Ristoratrice Ristorante LA PERGOLA, GESUALDO
DI PIETRO ANITA – Ristoratrice Antica Trattoria DI PIETRO – MELITO IRPINO
DI PORZIO LORELLA – Ristoratrice Ristorante UMBERTO, NAPOLI
EVANGELISTA LUISA – Ristoratrice Osteria LA LANTERNA, MUGNANO DEL CARDINALE
FISCHETTI MICHELINA – Ristoratrice Ristorante OASIS – Sapori Antichi, VALLESACCARDA
GRAMAGLIA ORNELLA – Ristoratrice Ristorante PRESIDENT, POMPEI
GUARINO LAURA – Ristoratrice Ristorante VILLA ASSUNTA, MIRABELLA ECLANO
IANDOLO ANTONELLA – Ristoratrice Ristorante LA MASCHERA, AVELLINO
IODICE LUISA – Ristoratrice Ristorante FENESTA VERDE, GIUGLIANO In CAMPANIA
LANZA MARIATERESA – Ristoratrice Ristorante EX LIBRIS, CAPUA
MARZIALE ROSANNA – Ristoratrice Ristorante Marziale LE COLONNE S.R.L., CASERTA
MASTELLONE TIZIANA – Ristoratrice Ristorante GRILLERIE DEL CASALE, META DI SORRENTO
ROSSI ANTONIETTA – Ristoratrice Ristorante NAPOLI MIA, NAPOLI
VECCHIONE CARMEN – Ristoratrice DOLCIARTE Di Carmen Vecchione, AVELLINO
VITALE MARIANNA – Ristoratrice RISTORANTE SUD, QUARTO
VORIA GIOVANNA – Ristoratrice Agriturismo CORBELLA, CIREALE
DI LEVA MARIA GRAZIA – Enotecaria Enoteca DI LEVA, GRAGNANO
ESPOSITO LINA – Enotecaria Enoteca I COLONIALI – Vino E Cioccolato, NAPOLI
AMODIO ANTONELLA – Attività Diverse, CASERTA
CANNADA BARTOLI GIULIA – Attività Diverse OFFICINE GOURMET, NAPOLI
CASTALDO ROSARIA – Attività Diverse, SAN NICOLA LA STRADA
CUTILLO TERESINA – Attività Diverse Az. TORRE GAIA – TORRE NOVA, DUGENTA
GARGIULO M. GRAZIA MARZIA – Attività Diverse GARGALA’ S.N.C., S. ANGELO DI SORRENTO
TERRASI LISA – Attività Diverse, CASTEL VOLTURNO
ALAIMO MARINA- Sommelier, CERCOLA
BEVILACQUA ANTONELLA – Sommelier, NAPOLI
COPPOLA ELVIRA – Sommelier, SORRENTO
CREDENDINO MARIA ANTONIETTA – Sommelier, CASERTA
GUADAGNO MICHELA – Sommelier, NAPOLI
AMARELLI MENGANO GIUSEPPINA – Giornalista, NAPOLI
BERNABO’ SILORATA DONATELLA – Giornalista, NAPOLI
CAICO LAURA – Giornalista, NAPOLI
DI MARTINO MARISTELLA – Giornalista, PELLEZZANO
PISCITELLI MONICA – Giornalista, NAPOLI
IACCARINO LIVIA- Onoraria Ristorante DON ALFONSO 1890, S.Agata Sui Due Golfi
VIGLIERCHIO GREGORIO GIUSEPPINA – Onoraria FEUDI DI SAN GREGORIO Aziende Agricole S.P.A, SORBO SERPICO

Per informazioni:
www.donnedelvinodellacampania.it
Ufficio Stampa delle Donne del Vino della Campania: Laura Caico, Giulia Cannada Bartoli, Maristella Di Martino, Monica Piscitelli

INFO
officinegourmet@gmail.com
tel: 339.8789602 – m.piscitelli@yahoo.com
tel: 348 0063619


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.