A SALERNO IL 21 C’E’ L’ARTIGIANATO ARTISTICO E ALIMENTARE
Artigianato artistico ed alimentare in mostra al Bacchanalia
Mostra di sculture e quadri e ‘postazioni del gusto’ nella 3ª edizione di ArteGusto
che domenica 21 dicembre ospiterà 10 operatori del CTS – Centro Turistico Studentesco.
Si rinnova, domenica 21 dicembre, l’appuntamento con “ArteGusto”, la vetrina dell’artigianato artistico e delle eccellenze alimentari della provincia di Salerno, ideata e organizzata dall’Associazione di marketing territoriale
“PromoSalerno”, con l’obiettivo di valorizzare due antiche tradizioni che possono ancora essere foriere di sviluppo dell’intero comprensorio salernitano, in chiave culturale e turistica.
A fare da cornice all’evento, sostenuto dall’Assessorato al Turismo del Comune di Salerno retto da Enzo Maraio, sarà il suggestivo ristorante enoteca Bacchanalia nel cuore del centro storico salernitano, che custodisce la chicca di antiche grotte d’epoca romana.
Anche questa terza edizione (a partire dalle ore 20) propone una sapiente miscellanea di momenti, pensati per dare risalto al trinomio arte – artigianato – enogastronomia. Il primo tassello è rappresentato dalla mostra di sculture dell’artista Biagio Landi che proporrà una serie di manufatti in argilla dalle forme regolari ed irregolari che varia dai gioielli ai bassorilievi alle sculture. Una produzione poliedrica che cerca di interpretare in chiave moderna tecniche da sempre presenti nella storie del nostro territorio. Si prosegue con una esposizione di quadri dell’artista Lisetta Santangelo. Opere d’arte che raccontano, attraverso l’armonia dei colori che si fondono con materiali corposi e caldi, stati d’animo del sociale.
Largo poi alle delizie del palato con la degustazione del miele dell’azienda apistica-agricola “Gaito”.
Riflettori puntati inoltre sul meglio dell’enogastronomia salernitana tipica, con le
“postazioni del gusto” dedicate all’esposizione e alla degustazione di prodotti tipici e bioeccellenti della Provincia di Salerno – un patrimonio di sapori da salvaguardare e promuovere – a cura di enti locali e/o produttori ed aziende di qualità, anche biologiche.
Con ricette tipiche sapientemente rielaborate dagli chef del Bacchanalia. Inoltre saranno ospiti della serata 10 operatori del Mezzogiorno del C.T.S. (centro turistico studentesco e giovanile).
da: communicaction@virgilio.it

———————————-
SHOPPING NATALIZIO PER CENONI E REGALI : DOMENICA 21 DICEMBRE 2008 IN VILLA COMUNALE APPUNTAMENTO CON “AGRIMERCATO” PER ACQUISTI GUSTOSI E CONVENIENTI
Contribuire a garantire ai cittadini napoletani, particolarmente provati dal periodo di crisi, di poter soddisfare anche per le prossime festività l’aspettativa di consumare, nel segno della tradizione e della tipicità, prodotti, sani, gustosi e convenienti con più razionali passaggi dal campo alla tavola e un più stretto rapporto con le risorse e le imprese del territorio. Questo il senso dell’Agrimercato dei produttori agricoli promosso da Coldiretti Napoli e dagli assessorati alla Sviluppo e alla Tutela del consumatore e all’Agricoltura della Provincia di Napoli.
Domenica 21 dicembre 2008, dalle 9 alle 14, presso i numerosi stand allestiti nella Villa Comunale di Napoli a cura della Fondazione Campagna Amica Coldiretti, i cittadini consumatori napoletani potranno, per cenoni e regali natalizi, cogliere l’opportunità di un degustare ed acquistare senza eccessivi e superflui ricarichi i prodotti di quel vero e proprio “giacimento economico e culturale” rappresentato dai pregiati ingredienti della tradizione agroalimentare campana.
“L’acquisto diretto dai produttori, con una maggiore concorrenza, costituisce una opportunità che va a beneficio delle imprese agricole e dei consumatori che possono così risparmiare e garantirsi acquisti sicuri e di qualità” afferma il direttore della Coldiretti campana Vito Amendolara” nel sottolineare che “è anche una nuova occasione far conoscere e divulgare i veri sapori della salutare tradizione agroalimentare, per poterli riconoscere in tutte le altre forme di vendita senza cadere nell’inganno del falso made in Italy”.
L’evento avviato con la prospettiva di una duratura collaborazione – rileva l’assessore provinciale allo Sviluppo, Aniello Lauri, coniuga la valorizzazione delle risorse territoriali e viene incontro alle esigenze dei consumatori.
Per l’assessore provinciale all’agricoltura Francesco
Borrelli “l’iniziativa tende a fornire risposte ai consumatori in un momento
economicamente difficile come questo rispetto al quale stiamo
cercando di promuovere anche altre iniziative simili nell’ambito
agroalimentare per garantire alimentazione di qualità e sapore a prezzi contenuti.”
Un appuntamento salutare e conveniente, con l’acquisto diretto dai produttori, a prezzi ridotti di almeno del 30%, delle produzioni ortofrutticole tipiche del cenone di Natale, di origine e qualità certa, insieme al miele, alle conserve di ortaggi e frutta di vario genere, alla frutta secca, agli olii extravergini d’oliva, ai vini, ai formaggi, ai dolci tipici locali e al cioccolato di puro cacao.
Domenica, mentre i genitori potranno fare la spesa tra suoni e canti popolari, i bambini avranno a disposizione uno spazio didattico allestito con le caratteristiche di una fattoria dove riceveranno informazioni per nutrirsi in maniera sana. Ma non solo. Sarà, inoltre allestito un Infopoint, dove in collaborazione con la Rete HPH (Ospedali promotori di salute) dell’ASL Napoli 1, un team di medici e psicologi illustreranno ai cittadini consumatori sane modalità di consumo degli alimenti e di prevenzione dei disturbi del comportamento alimentare.
da: Rivieccio Nicola [nicola.rivieccio@coldiretti.it]
——————————–
IL 19 AL GRAN CAFFE’ GAMBRINUS DI NAPOLI LA COLDIRETTI PRESENTA L’AGRIMERCATO.
Venerdi, 19 Dicembre, ore 10,30
Caffè Gambrinus, Piazza Trieste e Trento, Napoli c’è la presentazione della iniziativa della Coldiretti di Napoli:
AGRIMERCATO DI NATALE
Per cenoni e regali all’insegna del gusto, della convenienza e della originalità con l’acquisto diretto dalle aziende agricole di prodotti agroalimentari tipici del territorio, promossa per
domenica 21 dicembre 2008,
dalle ore 9 alle 13 nella Villa Comunale di Napoli da Coldiretti e Assessorato Provinciale allo Sviluppo e alla Tutela del consumatore, in collaborazione con quello all’Agricoltura, di Napoli.
Illustreranno i dettagli e le motivazioni dell’appuntamento, volto a garantire, nel segno della tradizione, della filiera breve dal campo alla tavola, del valore del sapore e della salubrità delle produzioni locali, opportunità a beneficio delle aziende agricole e dei consumatori del territorio provinciale napoletano:
– il direttore della Coldiretti Campana, Vito Amendolara,
– l’Assessore Provinciale allo Sviluppo e alla Tutela del consumatore, Aniello Lauri
– l’Assessore Provinciale all’Agricoltura Francesco Borrelli.
da: Rivieccio Nicola [nicola.rivieccio@coldiretti.it]


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.