Dal 24 settembre al 3 ottobre parte la festa dei funghi sanniti: sua maestà il porcino è a Cusano Mutri, (Bn)
AGENEWS. Dal 24 settembre fino al 3 ottobre a Cusano Mutri è di scena la ventiseiesima edizione della sagra dei funghi, la popolare manifestazione dedicata al fungo porcino, sovrano indiscusso del sottobosco cusanese. Chi ha già partecipato alle edizioni precedenti, sempre più affollate di visitatori, vedrà riproposta la tradizionale e collaudata formula arricchita da sorprese e novità. Agli stand gastronomici, alla mostra mercato dell’artigianato locale, alla musica, ai balli si affiancano le escursioni su itinerari mozzafiato, dalle Forre di Lavelle alla suggestiva grotta dei Briganti o alle spettacolari Gole di Caccaviola, corridoio di rocce scolpite nell’acqua nel corso dei millenni. Previste anche visite guidate al museo del territorio e alla parco geo-paleontologico di Pietraroja. In più intrattenimento e nuove iniziative – promettono gli organizzatori – renderanno la manifestazione ancora più accattivante. Il comune invita aficionados e neofiti, amanti della buona cucina e dell’aria salubre, della natura e del divertimento a non perdere l’importante appuntamento che diventa anche un’occasione per visitare il grazioso paese, luogo di frequenti manifestazioni culturali ed enograstronomiche. Per informazioni i numeri da contattare sono 0824862003, 3475571183.

Categorie: Il Contadino

0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.