Con la luna nuova, orto e frutteto abbisognano di molte cure. Nell’orto si semina il melone in cassone o sottovetro mentre nel semenzaio protetto si semina la melanzana. In piena terra si mette a dimora la cicoria. Nel frutteto, in terreno compatto e umido si piantano meli, peri, ciliegi, pruni, noccioli e si innestano a spacco sia ciliegi che pruni. Con la luna nuova c’è molto da fare in giardino. Trapiantare alla prima vera foglia e sistemarla in cassone di vetro, serra o all’interno della casa, lontano dalla luce diretta del sole le pianticelle seminate in letto caldo o cassa di propagazione: begonia, garofano, petunia, salvia, bocca di leone, portulaca, viola ciocca, amaranthus, astri, dalia, begliuomini, zinnia, campanelle rampicanti. Poi bisogna seminare in vaso o germinatoi sistemati in letti caldi o cassa di propagazione a 12-18°, amaranthus, astri, dalia, begliuomini, bocca di leone, campanelle rampicanti, petunia, portulaca, zinnia, salvia. Bisogna mettere i mazzi di radici di dalia in serra per ottenere talee. Tagliare i germogli basali delle vecchie piante di crisantemo e fame talee da impiantare in cassetta o vaso e metterli in cassone freddo o riscaldato. Piantare la Forsythia.
Al primo quarto, luna crescente, in semenzaio protetto si seminano pomodori, cavolo autunnale, e invernale, cavoli di Bruxelles. In piena terra si mettono a dimora la semina di carota a radice mozza, carota a radice media e lunga, indivia, cavolfiore, rapa, fagioli, spinaci estivi, barbabietola a radice tonda. Si trapianta a dimora in piena terra la fragola. Nel frutteto si potano ribes e lamponi. Si piantano prugne e albicocche. Nel giardino si semina in pien aterra piante annuali e rustiche: calendule, chrysantemum, convolvolo, malva regina, papavero e papavero della california, graminacee ornamentali, iberis. Seminare in vaso o germinatoi sistemati in letti caldi o cassa di propagazione a 12-18°, amaranthus, astri, dalia, begliuomini, bocca di leone, campanelle rampicanti, petunia, portulaca, zinnia, salvia. Mettere i mazzi di radici di dalia in serra per ottenere talee. Seminare in serra a 21° il ciclamino. Mettere a dimora i vulbi di ciclamino. Tagliare le talee dei mazzi di radici di dalie e metterli nei vasi in serra. Seminare le dalie annuali in serra.
Con la luna piena si semina il cocomero in vasetto sottovetro. Si seminano a dimora in piena terra aglio bianco, cipolla bianca e rossa autunnali, carota a radice media e lunga, lattuga varietà estiva, radicchio, prezzemolo, pisello e asparago. Si potano ancora meli e peri. Nel giardino si piantano i tuberi di dalia. Si trapiantano in vaso le viole e sempre in vaso si semina la viola ciocca.
L’ultimo quarto, luna calante, consente di lavorare solo nel frutteto per potare viti, peri e meli; senza dimenticare di fare il sovescio di foraggiere primaverili.

Categorie: Il Contadino

0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.