Silvia Giordano (M5S) – Corruzione sanità, richiesta ispezione dal Ministero della Salute all’Asl Na1 e all’Istituto Pascale
 
“Entro il prossimo dicembre il Ministero della Salute ha assicurato che avvierà un’ispezione presso l’Asl Na1 e l’Istituto Pascale di Napoli, coinvolti entrambi in scandali giudiziari”, così Silvia Giordano, firmataria dell’interrogazione rivolta al ministro Lorenzin dopo i gravi episodi di corruzione che hanno portato a vari arresti e su cui la magistratura non ha ancora chiuso le indagini.
“L’ispezione sarà affidata alla speciale task force formata dai carabinieri del Nas e gestita da Anac, Ministero e Agenas – aggiunge Giordano – che, sebbene i ritardi, sembra entrare in funzione.
E’ impensabile che si continua a tergiversare su come e quando debbano essere effettuati i controlli in un settore come quello della sanità già al collasso. Lì dove si può intervenire, si deve fare immediatamente perché i cittadini hanno bisogno di veder rispettati i proprio diritti.
Il Governo può dire di aver preso tutte le iniziative che vuole, ma nel momento in cui non c’è un reale controllo, la situazione non cambierà mai e chi ne pagherà le conseguenze saranno sempre i cittadini”.

Silvia Giordano – MoVimento 5 Stelle
Segretaria della XII Commissiome Affari Sociali
Capogruppo della Commissione bicamerale per l’Infanzia e l’Adolescenza
Camera Dei Deputati, Palazzo Montecitorio
Piazza Montecitorio – 00186 – Roma (Italia)
E-mail: giordano_silvia@camera.it            silviagiordano86@gmail.com

Categorie: Attualità

0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.