Fino al 15 aprile 2004, i viticoltori dell’area giuglianese-flerea- aversana potranno partecipare al Piano di ristrutturazione e riconversione degli impianti, facendo ricorso alla modulistica per la domanda al sito web della regione.campania.agricoltura.it, oppure facendo capo presso i settori tecnici amministrativi provinciali per l’agricoltura Tapacepica competenti per territorio. Le agevolazioni finanziarie per gli operatori agricoli sono per gli interventi relativi alla campagna 2004/5, ed è un aiuto che giunge ai conduttori di aziende locate e che punta a far migliorare i vigneti, anche in considerazione del fatto del contributo che sta dando il settore all’economia del reddito e all’occupazione locale e nazionale. Tutto ciò reso possibile anche per la maggiore acquisizione di professionalità da parte degli addetti all’agricoltura. Intanto si è appreso che è in preparazione un decreto della legge delega che prevede l’istituzione dell’imprenditore professionale a titolo professionale, Iatp, che sostituisce l’Iap. Per poter partecipare a questa nuova categoria, però, occorre ricavare il 50% del proprio tempo libero nell’attività agricola. Per quanto riguarda il quadro di sostegno e dal punto di vista fiscale la nuova figura di imprenditore professionale sarà assimilata al coltivatore diretto, e potrà beneficiare dell’imposta di registro ridotta, godere del diritto di prelazione e riscatto dei terreni agricoli al pari dei vecchi coltivatori diretti.


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.