CITEMA – IL NUOVO STABILIMENTO PRODUTTIVO DI 4.000 MQ IN AMBITO ICT (INFORMATION AND COMMUNICATIONS TECHNOLOGY) ED ENGINEERING
A Capua un distretto aeronautico tra ricerca aerospaziale ed aziende di aviazione generale
INAUGURATO OGGI CITEMA, CON L’UNICA STAMPANTE 3D AL TITANIO IN ITALIA DI GRANDI DIMENSIONI, PER VERTICALIZZARE LA CAPACITA’ DELL’AZIENDA DALL’INGEGNERIA AERONAUTICA AL PRODOTTO FINITO
Lepore: “L’aerospaziale è un settore fondamentale per il nostro territorio, un polo di grande qualità e potenzialità che mostri al Paese le eccellenze a sistema della Regione Campania”
“Con questo stabilimento si completa un ciclo- ha dichiarato l’ingegnere Francesco Floro Flores presidente del Gruppo Trefin, che comprende Aerosoft e Citema- ovvero si verticalizza la capacità dell’azienda Citema, che nei prossimi mesi, a regime, sarà in grado di fare dall’ingegneria al prodotto finito”. All’inaugurazione hanno preso parte stamane, oltre all’ingegnere Floro Flores l’Assessore alle Attività produttive Amedeo Lepore, il sindaco di Capua Carmine Antropoli ed il professor Luigi Carrino, presidente del CIRA, Centro Italiano Ricerche Aerospaziali. Lo stabilimento Citema del gruppo Trefin, di 4.000 mq sorto su un’area di circa 16.000 mq a Capua (CE), nelle adiacenze del CIRA, è un progetto, cofinanziato dall’Unione Europea nell’ambito del P.O.R. (Piano Operativo Regionale) FESR 2007-2013, che ha previsto un investimento complessivo di circa 10 milioni di Euro, di cui 4 milioni e 200 mila euro di finanziamento pubblico.
“Questa nuova realtà- ha detto all’incontro l’assessore alle Attività produttive Amedeo Lepore- servirà a fare emergere il processo di innovazione e di sviluppo che sta cominciando a mettersi in connessione per fare sistema. Citema è un’industria molto importante perché dalla meccanica di precisione si guarda all’aerospaziale e allo sviluppo di un settore fondamentale per il nostro territorio, che passa dai materiali alle nuove tecnologie in modo positivo, per avviare finalmente un percorso condiviso che mostri le eccellenze a sistema della regione Campania”. Mentre osservando l’aspetto più tecnico ha aggiunto il professor Luigi Carrino presidente del centro italiano ricerche aerospaziali – “Citema si inserisce in un polo, che vede in un territorio circoscritto, la presenza del CIRA che opera per conto dello stato italiano, nonché aziende che producono aeromobili di aviazione generale. Ovvero un sistema complessivo di soggetti che in relazione strategica tra di loro diventeranno motori di sviluppo e attrattori di investimento oltre a motori di occupazione”. Per l’insediamento infatti è stato scelto il territorio di Capua, di fronte al Cira per motivi di integrazione tra la piccola e media impresa e società della ricerca oltre ad altre imprese campane creando un distretto aeronautico. “Con l’impegno – ha continuato Floro Flores- di una trentina di nuove assunzioni di cui una quindicina già fatte, e da completare per fine anno, oltre a trasferire tutta la nostra attività di ingegneria dal centro direzionale di Napoli a Capua, con circa duecento persone che lavoreranno qui. Tutti ingegneri ed informatici di alto profilo, di cui molti laureati con lode”.
Ufficio Stampa Gruppo Trefin: Annalisa Tirrito, cell. 335.5289607, annalisa.tirrito@tin.it
————————————
INAUGURAZIONE LUNEDI 14 DICEMBRE 2015 ORE 11
Interverranno all’incontro il presidente del Gruppo Trefin Francesco Floro Flores, il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, l’Assessore alle Attività produttive Amedeo Lepore ed il sindaco di Capua Carmine Antropoli
Via Maiorise, Capua (di fronte al Cira Centro italiano Ricerche Aerospaziali)
Invito Giornalisti e Transfer alle ore 10,00 dal Centro Direzionale Isola E/6 avanti ingresso Holiday Inn via Aulisio
Sarà inaugurato lunedi 14 dicembre alle ore 11, CITEMA lo stabilimento del gruppo Trefin, di 4.000 mq sorto su un’area di circa 16.000 mq a Capua (CE), nelle adiacenze del CIRA (Centro Italiano Ricerche Aerospaziali). Il progetto, cofinanziato dall’Unione Europea nell’ambito del P.O.R. (Piano Operativo Regionale) FESR 2007-2013, che ha previsto un investimento complessivo di circa 10 milioni di Euro, sarà presentato dall’Ingegnere Francesco Floro Flores, durante l’incontro al quale parteciperanno il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, l’Assessore alle Attività produttive Amedeo Lepore ed il sindaco di Capua Carmine Antropoli.
Fiore all’occhiello della Campania, CITEMA (dotato – di una linea che consentirà la produzione di parti in materiali termoplastici strutturali, tesa alla riduzione del peso a costi competitivi rispetto ai metalli tradizionali, – di una stampante 3D al titanio di ultima generazione in grado di semplificare i processi di lavorazione del titanio, nonché la declinazione “green” della tecnologia utilizzata, zero emissioni di Co2 nell’atmosfera, – e di un articolato e complesso Laboratorio di ricerca, che consentirà la perfetta integrazione tra il mondo della ricerca e quello dell’impresa per offrire al mercato tecnologie e materiali innovativi), già a partire dal 2016, consentirà al Gruppo di completare, dopo una prima fase di ingegneria, la fase produttiva, dedicandosi alla produzione di parti ad elevato contenuto tecnologico e grado di complessità in materiali termoplastici strutturali ed in titanio, nonché, di porsi come soggetto capace di definire e studiare nuovi materiali, caratterizzarli e definirne il processo di industrializzazione.
La sede centrale di aziende Trefin, sotto il controllo della famiglia Floro Flores, che da oltre 30 anni si occupa di Engineering e di Information Technology è a Napoli, ma il Gruppo vanta numerose sedi dislocate in Italia (Torino, Milano, Massa Carrara, Firenze, Pozzuoli) ed all’estero (Tolosa in Francia e Monaco di Baviera in Germania). I mercati ai quali il Gruppo fornisce un servizio di tipo specialistico sono ampiamente diversificati: Aerospace, Automotive, Rail e Naval in ambito Engineering, Bank & Assurance, Software and New Technologies in ambito ICT. Dove il modello di business privilegia l’utilizzo trasversale delle competenze tecnologiche con l’obiettivo di combinare tale aspetto con competenze funzionali altrettanto trasversali. Tale particolarità, unita a una struttura organizzativa snella e a una particolare attenzione ai costi, ha consentito al Gruppo di crescere e di mantenere una ottima posizione pur operando in un mercato altamente competitivo.
E’ così che nel corso degli anni, il Gruppo ha registrato un costante sviluppo e, ad oggi, sta consolidando la propria posizione competitiva, attestandosi, nel 2015, su un giro di affari di circa 20 mln di Euro, con la previsione di una significativa crescita per i prossimi anni.
CITEMA si colloca proprio in quest’ottica di crescita del gruppo, che già da anni il Management aveva individuato quale obiettivo chiave con la verticalizzazione delle proprie attività verso il Manufacturing, puntando a tecnologie altamente all’avanguardia. Per questa ragione, a seguito della costituzione del consorzio CITEMA, è stato realizzato il nuovo sito produttivo e contestualmente sono stati individuati e realizzati due Progetti di ricerca in ambito ICT ed Engineering.
Ufficio Stampa Gruppo Trefin: Annalisa Tirrito, cell. 335.5289607, annalisa.tirrito@tin.it

Categorie: Trasporti

0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.