CIBUS 2006
Parma 4/7 maggio

CONSORZIO TUTELA
2 Maggio 2006
La Ricotta di Bufala Campana Dop sarà presentata ufficialmente al Cibus di Parma dal 4 al 7 maggio.
Carlo Cannella presenta il nuovo opuscolo informativo sui valori nutrizionali della Mozzarella di Bufala Campana Dop.

In questa primavera il Cibus di Parma è ricco di occasioni per il Consorzio Tutela Mozzarella di Bufala Campana Dop, che sarà presente dal 4 al 7 maggio all’importante manifestazione fieristica parmense dell’agroalimentare.
“Presentiamo ufficialmente ad un pubblico qualificato il nuovo opuscolo informativo sui valori nutrizionali della Mozzarella di Bufala Campana Dop, curato dal professor Carlo Cannella, ordinario di Scienza dell’alimentazione all’Università di Roma e la Ricotta di Bufala Campana Dop – dice Vincenzo Oliviero, direttore del Consorzio, che sottolinea – al più presto il Consorzio si attiverà per rendere effettivo il regime di tutela transitoria per questo nostro prodotto, che segue la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del disciplinare di produzione; inoltre – aggiunge Oliviero – rilanciamo due iniziative alle quali teniamo molto: il marchio QuiPizza ed il gemellaggio con il Prosciutto di Huelva, la prestigiosa Dop spagnola dei prosciutti ”.
La Ricotta di Bufala Campana sarà presentata nei tre tipi ottenibili a norma di disciplinare: quella prodotta con solo siero dolce di bufala, quella con aggiunta di latte bufalino ed infine la ricotta con panna fresca di bufala.
“Si tratta dell’esordio commerciale ufficiale della Ricotta di Bufala Campana Dop – dice il presidente del Consorzio Francesco Serra, che è anche alla testa del Comitato promotore per la dop della Ricotta – un prodotto gustoso, del quale siamo fieri e che, con un mercato attuale stimato in 30 milioni di euro di fatturato, si presta ad essere ulteriormente valorizzato grazie al lavoro congiunto, svolto in questi anni, del Consorzio, del Comitato e degli imprenditori caseari dell’area Dop.”
Assaggi di ricotta e mozzarella saranno offerti agli ospiti del Cibus, anche grazie alla partecipazione all’evento di Parma di ben 20 aziende casearie consorziate, le quali saranno presenti con propri stand.
Tra un assaggio e l’altro è bene sapere quali sono i valori nutrizionali della Mozzarella dop: ”Il professor Cannella, nutrizionista noto al grande pubblico – dice Oliviero – ha curato per il Consorzio una vera miniguida al consumo sano ed equilibrato di un prodotto, la Mozzarella dop, che è bene saper valutare da un punto di vista dietetico.”
Nello stand di 70 metri quadri che ospiterà al Cibus di Parma il Consorzio Tutela sarà ripetuta l’esperienza della QuiPizza: un forno rigorosamente a legna e tre pizzaioli campani sforneranno 1000 pizze al giorno, preparate con Mozzarella di Bufala Campana Dop. Ad oggi circa 200 pizzerie in Italia e all’estero si fregiano del marchio QuiPizza e offrono ad i propri numerosi avventori pizze con mozzarella di bufala campana.
Ospite dello stand del Consorzio sarà Antonio Pavòn, direttore uscente del Consorzio tutela del Prosciutto di Huelva Dop. La presenza di Pavòn si inquadra nelle relazioni strette nello scorso autunno ad Aracena, nella regione spagnola dell’Andalusia, tra il presidente del Consorzio Tutela Mozzarella di Bufala Campana Dop Francesco Serra ed il presidente del Consorzio Tutela del Prosciutto di Huelva Dop Antonio Carrasco, che hanno stipulato un gemellaggio tra i due prodotti tutelati per eccellenza della Campania e dell’Andalusia: con il fine dichiarato di procurare ai due prodotti Dop reciproci vantaggi commerciali in Spagna ed Italia.

ERSAC
18 realtà produttive dell’agroalimentare campano selezionate dall’ERSAC, braccio operativo dell’Assessorato all’Agricoltura e alle Attività Produttive della Regione Campania, sono presenti alla 13^ edizione del Cibus – Salone Internazionale dell’Alimentazione, in programma nel quartiere fieristico di Parma dal 4 al 7 maggio .
In uno spazio espositivo di circa 250 mq, posizionato nel pad. 6, stand H I 045 – H 040, l’ERSAC offre ai produttori campani, selezionati in base a criteri che assicurano la priorità a strutture associative, in particolare consorzi, cooperative ed associazioni di imprese e di aziende, la possibilità di incontrare operatori professionali, buyer delle principali catene della GDO e associazioni di categoria, in un contesto in cui il Made in Italy alimentare è al centro dell’attenzione pubblica mondiale.
L’area della Campania è caratterizzata da un allestimento molto curato e funzionale, che mette in grande risalto il forte legame esistente tra produzioni tipiche di altissima qualità ed i territori di cui sono espressione, grazie all’utilizzo di splendide immagini della nostra regione che accompagnano i visitatori nello “stand Campania”, costituendo di per sé un grande attrattore. All’interno dello “stand Campania”, in uno spazio isituzionale, il visitatore ha la possibilità di conoscere la storia e la varietà delle produzioni nostrane tramite la distribuzione di pubblicazioni messe a disposizione dall’ERSAC e la visione di video informativi.
L’intera offerta produttiva di qualità della regione è rappresentata dalle 8 strutture associative di produttori e 10 aziende individuali presenti al Cibus:
Vini
Antica Hirpinia s.c.a.r.l.Taurasi (AV)
Cantine Manimurci Paternopoli (AV)
Vinicola Salzillo s.r.l.Marcianise (CE)
Azienda Vinicola Sannino s.r.l.Ercolano (NA)

Olio extravergine di Oliva
Oleificio Dell’Orto s.a.s. Oliveto Citra (SA)
Società Cooperativa Agricola Nuovo Cilento a.r.l. S. Mauro Cilento (SA)

Conserve Vegetali
Cons. Tutela Pomodoro S.Marzano
dell’Agro Nocerino Sarnese
Castel San Giorgio (SA)
La Vera Group S. Antonio Abate (NA)

Pasta
Pastificio Vincenzo Setaro s.r.l.
Torre Annunziata (NA)

Formaggi Tipici
Azienda Agricola Ponte RealeCiorlano (CE)
Grebur s.r.l.Castellammare di Stabia (NA)
Delizie Alburnine Castelcivita (SA)
Salumi
Moccese di Assunta Moccia Gragnano (NA)

Frutta Candita
Candied Organics s.r.l. Terzigno (NA)

Ortofrutta – Liquore di Limoni – Olio
Cooperativa Solagri a.r.l. S. Agnello di Sorrento (NA)
Limone di Amalfi
Cons. di Tutela Limone Costa d’Amalfi Minori (SA)
Produzioni Miste
Cons. Nutrirsi di Arcobaleno Pellezzano (SA)

Caffè
Caffen s.r.l. Napoli


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.