Venerdi sera, 16 luglio 2004, alle ore 19.00 negli spazi della nuova boutique Gucci di Via Camerelle in Capri si terrà un esclusivo evento per celebrare la nascita del nuovo punto vendita. E’ già arrivato sull’isola il Presidente ed Amministratore delegato di Gucci, Ing. Giacomo Santucci, che farà gli onori di casa per gli oltre duecento invitati annunciati per l’occasione, che si riuniranno, nel cuore dell’estate caprese per questo raffinato happening, per ammirare le novità della maison Gucci nel nuovo punto vendita. La boutique la più ampia della griffatissima Via Camerelle vanta una superficie di sola vendita di 150 metri quadri disposti su di un unico piano, il negozio presenta la gamma completa delle collezioni Gucci: abbigliamento uomo e donna, accessori, borse, valige, piccola pelletteria, calzature, orologi, gioielli, cravatte e foulard, occhiali e profumi. Sobrio e sofisticato, il nuovo spazio appartiene alla seconda generazione del design dei negozi Gucci ed è caratterizzato da un continuo gioco di contrasti. Superfici ruvide si affiancano a quelle levigate, i materiali del design urbano si alternano a quelli naturali: i pavimenti in cemento grezzo intarsiato con ciottoli di fiume contrastano con l’effetto industriale delle lastre di resina retro illuminate che fungono da scaffali. ‘Siamo particolarmente orgogliosi’, ha dichiarato il Presidente Santucci, ‘di questo nuovo negozio a Capri, che ci consente di offrire la gamma completa delle collezioni Gucci uomo e donna, in linea con l’eleganza e la raffinatezza di una clientela internazionale che tradizionalmente si incontra in una delle piazze più esclusive del mondo’. Gucci, leader nel settore dei beni di lusso a livello mondiale, crea, produce e distribuisce articoli di lusso di alta qualità che comprendono: abbigliamento, borse, valige, piccola pelletteria, calzature, orologi, gioielli, cravatte e foulard, occhiali e profumi. La Società gestisce direttamente negozi nei principali mercati mondiali e i suoi articoli sono venduti in tutto il mondo anche attraverso punti vendita in franchising e boutique presenti nei duty free o in negozi specializzati e plurimarca.
Per ulteriori informazioni: Ufficio Stampa Gucci Tel: 02 88005300 Fax: 02 795896
Lo scorso 28 giugno il limoncello di Capri ha ottenuto il «Gold Award» un prestigioso riconoscimento, che viene rilasciato dall’International wine and spirit competition (Iwsc)). Ad annunciare la buona nuova, è stato l’imprenditore isolano Massimo Canale. Il limoncello caprese vanta cento anni di vita, da quando Vincenza Canale, la proprietaria di un albergo da cui discende la famiglia degli attuali produttori, offrì ai suoi clienti quel particolare liquore che all’epoca veniva chiamato Limonillo. Il caratteristico liquore caprese la cui lavorazione è un’esclusiva dell’isola, è ormai esportato in tutto il mondo. La sua essenza viene prodotta con selezionate bucce dei limoni di Capri e di Sorrento, e si avvale dell’indicazione geografica protetta. Naturalmente questo non vuol dire che sia migliore degli altri Limoncelli prodotti nelle due costiere, che in quanto a qualità non hanno nulla da invidiare a nessuno, solo che quello di Capri è un altro liquore, ecco, forse messa così, la cosa ha un sapore accettabile e sono tutti contenti.


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.