Regalare il mare
Capri, via Krupp 28 luglio 2009

Via Krupp , il serpentone scavato nella roccia, la mitica strada riaperta lo scorso anno dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, sarà teatro domani, martedì 28 luglio, di una straordinaria performance degli artisti Nanni Balestrini e Bruno Picariello.Uno dei più straordinari percorsi capresi per l’intera giornata si vestirà d’azzurro, grazie ad un lavoro a quattro mani che trasformerà i tornanti in un’onda di poesia tracciata sopra un mare blu lungo circa mille metri. Una striscia che partendo dai Giardini di Augusto scenderà lungo la strada per collegarsi al mare di Marina Piccola e Torre Saracena. Il titolo dato alla performance è appunto “Regalare il mare”. L’evento organizzato dal comune di Capri con l’Associazione Culturale isolana “Antemussa”, la Fondazione Morra di Napoli, l’Archivio Pari&Dispari di Reggio Emilia tratta di una performance pubblica progettata lungo la strada che vedrà il poeta e scrittore Nanni Balestrini declamare i suoi versi mentre l’artista Bruno Picariello porterà il mare lungo il percorso. Sulla striscia di raso blu saranno tracciate a tempera da Picariello i versi del poeta e a chi attraverserà la strada durante il giorno della performance gli artisti ritaglieranno frammenti di mare con sopra scritti brani di Balestrini per donarli a tutti coloro che attraversano via Krupp e a quelli che partecipano all’evento. I due primi ritagli dell’opera saranno consegnati al Sindaco del Comune di Capri Ciro Lembo e all’Assessore alla Cultura Marino Lembo che hanno inserito l’evento sull’isola nell’ambito della rassegna “Le Quattro Stagioni di Capri”, un cartellone di appuntamenti artistici e culturali che si svolgono a Capri durante i mesi estivi. L’iniziativa ha visto impegnati Rosanna Chiessi e Peppe Morra, i due operatori culturali nel campo delle promozioni artistiche di altissimo livello che hanno scelto l’isola di Capri quale luogo ideale ad ospitare eventi di spicco internazionale e tra questi “Regalare il mare”.

Recapiti :
Tel :0818375449
Email capripress@capripress.com

VIAGGIO
Le parole passano
Da dove è passato
Passa per la sua strada
Che permette di andare da un luogo ad un altro
Approfittando dell’istante che passa
Continuando senza fermarsi
Sono passato di là
Ci sono passato vicino
Corriamo verso l’orizzonte è tardi
Gli orizzonti si succedono agli orizzonti
Gli occhi fissi all’orizzonte e i capelli al vento
Tutto passa
Tra le onde ignote e i cieli
Strada che attraversa una montagna
Mille ostacoli diversi hanno attraversato il mio cammino
Le nostre strade si sono incrociate
Lungo la strada
Cambiare strada
Perdere la strada
Fare strada
Strada sbagliata
Su questa strada è proibito sorpassare
Le parole hanno sorpassato il pensiero
Durante la strada si scambiarono solo qualche parola
La strada è tutta tracciata
Tracce sulle labbra
Avanza velocemente per la strada polverosa
Avanzare nel cammino della vita
È andato troppo avanti per tornare indietro.
Nanni Balestrini

CHI E’ Nanni Balestrini
Poeta e romanziere è nato a milano il 2 luglio 1935 e vive attualmente tra Parigi e Roma.
Agli inizi degli anni ’60 fa parte dei poeti “Novissimi” e del “Gruppo 63” che riunisce gli scrittori della neoavanguardia. Nel 1963 compone la prima poesia realizzata con un computer. E’ autore, tra l’altro, del ciclo di poesie della “signorina Richmond” e di romanzi sulle lotte politiche del ’68 e degli anni di piombo come Vogliamo tutto e Gli invisibili.
Ha svolto un ruolo determinante nella nascita delle riviste di cultura “Il Verri”, “Quindici”, “Alfabeta”, “Zoooom”.Attivo anche nel campo delle arti visive, ha esposto in numerose gallerie in Italia e all’estero e nel 1993 alla Biennale di Venezia.

CHI E’Bruno Picariello
Nato a Reggio Emilia nel 1963, vive e lavora a Scandiano. Attivo dagli anni novanta, ha partecipato a numerose esposizioni collettive e personali tra Reggio Emilia, Bologna, Torino e Roma. Dal 2000 lavora con Rosanna Chiessi.

Recapiti :
Tel :0818375449
Email capripress@capripress.com

Categorie: Eventi

0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.