CARO-PREZZI, DOMANI IL TAVOLO DI CONCERTAZIONE DELLA REGIONE CON MR PREZZI
ALLE ORE 13 INCONTRO CON LA STAMPA
La Giunta Regionale, su proposta dell’assessore all’Agricoltura e alle Attività Produttive Andrea Cozzolino e dell’assessore al Bilancio e alla Programmazione economica Mariano D’Antonio, ha convocato per domani, giovedì 18 settembre, il Tavolo di Concertazione istituzionale della Regione Campania per fare il punto sulle iniziative da mettere in campo contro il caro-prezzi.
La riunione si terrà al Centro Direzionale, presso la sala auditorium dell’isola C3.
Al Tavolo prenderanno parte anche le associazioni dei produttori e dei distributori, i sindacati, le associazioni dei consumatori, i rappresentanti del sistema camerale regionale, le principali associazioni di volontariato e il Garante nazionale dei prezzi.
Al termine della riunione, prevista per le ore 13, gli assessori Cozzolino e D’Antonio e il Garante nazionale dei prezzi Antonio Lirosi incontreranno la stampa per fare il punto della situazione.

ATITECH, COZZOLINO: CAI, FINMECCANICA E NUOVE IMPRESE INDISPENSABILI AL RILANCIO DELL’AZIENDA
“Napoli non può privarsi della presenza di una realtà produttiva come Atitech. La partecipazione di Finmeccanica e della Compagnia Aerea Italiana alla nuova piattaforma societaria è indispensabile per il rilancio dell’azienda. Vanno, inoltre, valutate positivamente anche le manifestazioni di interesse formalizzate in queste ore da parte di imprese campane e non che, sotto il profilo industriale e finanziario, sono in grado di sostenere il nuovo piano e contribuire alla nascita della nuova Atitech”, dichiara l’assessore regionale alle Attività Produttive Andrea Cozzolino.
“Con il pieno coinvolgimento dei sindacati e delle imprese, stiamo lavorando ad una soluzione di tipo industriale che rilanci l’azienda salvaguardandone il patrimonio di competenze e di capacità professionali.
“La nuova Atitech deve diventare un’azienda di riferimento dell’area euromediterranea nella manutenzione aerea, non solo per gli Md 80, ma anche per la motoristica e la meccanica pesante”, conclude Cozzolino.

REGIONE CAMPANIA. COMUNICATI UFFICIO STAMPA DEL 17 SETTEMBRE 2008


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.