DECESSO AL POLICLINICO, ASSESSORATO ALLA SANITA’ DISPONE INDAGINE UOMO SOCCORSO DA MEDICI DELLA STRUTTURA, MA GIA’ DECEDUTO
Secondo quanto emerso dalle prime indagini sollecitate dall’assessorato regionale alla Sanità alla direzione generale del Policlinico in merito alla triste vicenda dell’uomo deceduto ieri nei pressi della clinica ostetrica, si è di fronte quasi sicuramente a una tragica fatalità.
“In attesa di esaminare una particolareggiata relazione che la direzione generale del Secondo Policlinico si è impegnata fornire in tempi rapidi – ha dichiarato l’ass. Montemarano – dalle prime informazioni assunte emerge, comunque, una ricostruzione dei fatti che sembra escludere ritardi o colpa nei soccorritori. La direzione ha infatti assicurato che il paziente è stato soccorso sul posto da un anestesista e da due medici del Policlinico, che hanno effettuato tutte le manovre rianimative previste in questi casi, ma senza esito, proprio perché la persona era già deceduta” ha concluso Montemarano.

EXPO’ 2008, APERTA A SARAGOZZA LA SETTIMANA DELLA CAMPANIA
VALIANTE: “UNA PIATTAFORMA CONDIVISA PER IL GOVERNO SOSTENIBILE DELLE RISORSE IDRICHE”
Si è aperta questa mattina a Saragozza la settimana della Campania a Expò 2008. Alla cerimonia inaugurale sono intervenuti, tra gli altri, il vicepresidente della Regione Campania con delega al Mediterraneo Antonio Valiante e l’ambasciatore Claudio Moreno, commissario governativo per l’Expò.
La Campania è una delle 8 regioni che rappresentano l’Italia all’esposizione universale, dedicata all’acqua e allo sviluppo sostenibile, assieme a Calabria, Lazio, Lombardia, Molise, Piemonte, Puglia e Veneto.
In totale, prendono parte all’Expò 2008, che si concluderà il 14 settembre, 106 Paesi.
“Con la Spagna – ha detto Valiante – la Campania ha rapporti storici profondi. La presenza a Napoli dell’Istituto Cervantes, con una sede che è la più grande d’Italia, la straordinaria partecipazione della Spagna al Napoli Teatro Festival Italia, un evento che ha avuto un eccellente riscontro internazionale di pubblico e di critica, gli investimenti realizzati per potenziare i collegamenti aerei con i principali poli attrattivi spagnoli, con un immediato riscontro sul traffico passeggeri, e quelli per le vie del mare, per fare sistema tra i nostri porti, Valencia e la Catalogna, rappresentano esempi importanti di un legame che si rinnova continuamente nelle scelte culturali e di cooperazione nel Mediterraneo.
“La nostra presenza all’Expò rappresenta una grande occasione perché vogliamo partecipare alla nascita di una piattaforma condivisa al livello globale per una governance sostenibile delle risorse idriche. Una prospettiva che non può non tener conto della centralità del Mediterraneo all’interno dell’Europa, e della necessità che lo spazio Mediterraneo si consolidi sulla base del principio della solidarietà e della tutela delle proprie coste e del proprio mare. L’Unione per il Mediterraneo, di cui Francia, Spagna e Italia sono proprio in questi giorni i principali promotori, deve puntare in modo deciso sulla stabilità e la pace, la tolleranza e la democrazia, e rappresentare una grande occasione di sviluppo economico, culturale e civile, da cui l’Europa può attingere forza, per sviluppare nel mondo un ruolo sempre più importante”, ha concluso Valiante.

Al termine dell’inaugurazione, Valiante ha visitato il padiglione della Regione Aragona, dove è stato accolto da Ester Monterubio, in rappresentanza del governo regionale.
Due gli eventi più importanti in programma questa settimana. Domani si discute sulla mobilità metropolitana sostenibile, con la collaborazione del consorzio Metrò del Mare, con un confronto tra esperti internazionali sul sistema campano. Venerdì è la volta del tema: “La ricerca scientifica in Campania, acqua ed ambiente” con un convegno nel quale saranno presentati i risultati delle ricerche in campo idrogeologico e sulla vulnerabilità del sistema marino costiero condotte da AMRA, centro di competenza per l’analisi ed il monitoraggio del rischio ambientale. Il dibattito sarà concluso dall’assessore all’Innovazione Nicola Mazzocca.
Nota per le tv: come sempre, potrete trovare le immagini in ftp.

SICUREZZA SUL LAVORO, GABRIELE: “VISITEREMO UN CANTIERE AL GIORNO”
“Visiteremo un cantiere al giorno, per tutta l’estate. Non bastano più gli appelli e i convegni”.
Così l’assessore regionale al Lavoro Corrado Gabriele dopo le tragiche morti che negli ultimi due giorni hanno insanguinato la Campania.
“Stiamo organizzando – sottolinea – una serie di incontri che ci porteranno nei luoghi di lavoro più a rischio della Campania, per tenere alta l’attenzione sul fenomeno ed attivare nel contempo proficue forme di relazione con i neoeletti rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza (RLS). Inizieremo dal Porto di Napoli, una delle zone più a rischio incidenti, in cui gli RLS appena insediati stanno incontrando forti difficoltà a causa dell’ostracismo di alcune grandi aziende che gestiscono i terminal, precisamente Klingberg, Flavio Gioia e De Luca. Queste imprese si oppongono alla libera circolazione dei rappresentanti dei lavoratori addetti alla filiera, rendendoli di fatto non operativi. La loro stessa connotazione “di filiera” prevederebbe invece il libero accesso a tutte le zone del porto di Napoli. Un contenzioso che va risolto quanto prima, per garantire un adeguato livello di sicurezza nei terminal portuali”.

PUBBLICATO IL BURC N. 28
Il B.U.R.C. (Bollettino Ufficiale della Regione Campania) del 14 luglio 2008, contiene Delibere, Graduatorie della Regione Campania, Decreti, Provvedimenti amministrativi, Avvisi di gare, Concorsi, di altri Enti Locali territoriali, Province, Aziende Sanitarie, ecc..
Si segnalano, in particolare:
AVVISI
REGIONE CAMPANIA – Governo del Territorio – Settore Edilizia Pubblica e Abitativa. Avviso – Manifestazione d’interesse per la formazione di Programmi di Edilizia Residenziale Sociale e di Riqualificazione di Ambiti Urbani Degradati e Dismessi.
REGIONE CAMPANIA – Governo del Territorio – Settore Edilizia Pubblica e Abitativa. Bando di concorso per la concessione di contributi di edilizia agevolata a favore di Cooperative e Imprese Edilizie che costruiscono o recuperano alloggi da assegnare o vendere a cittadini residenti della Regione Campania in possesso dei requisiti di legge
REGIONE CAMPANIA – Governo del Territorio – Settore Edilizia Pubblica e Abitativa. Bando per l’assegnazione di contributi in c/interessi per l’acquisto e il recupero della prima casa di abitazione da parte di cittadini residenti nella Regione Campania
REGIONE CAMPANIA – Istruzione, Formazione Professionale – (O.R.M.E.L.) – Settore Istruzione, Educazione Permanente, Promozione Culturale – Avviso pubblico per la realizzazione delle Attività di Orientamento “Scuole Aperte”
APPALTI REGIONE CAMPANIA – Demanio e Patrimonio – Settore Provveditorato ed Economato – Proc. n. 579/08 – BANDO DI GARA – Appalto del servizio di manutenzione e programmazione funzionale degli impianti, delle attrezzature e degli automatismi presenti nel complesso serricolo annesso al laboratorio fitopatologico regionale, nonché per l’effettuazione delle operazioni colturali previste – L’importo massimo del contratto è pari ad euro 48.000,00 più IVA.
CONSIGLIO REGIONALE DELLA CAMPANIA – Centro Direzionale Isola F/13 – Napoli – Bando di Gara per l’affidamento del servizio di portierato ed altre mansioni accessorie. Quantitativo o entità dell’appalto: valore stimato, IVA esclusa: 1.222.000.00 Euro.
CONCORSI
AZIENDA OSPEDALIERA DI RILIEVO NAZIONALE “SANTOBONO-PAUSILIPON” – Napoli – Avviso di selezione pubblica di personale, per titoli, nell’ambito del Progetto di ricerca – intervento “Riconoscimento precoce e valutazione psicodiagnostica delle psicopatologie nell’età evolutiva” della S.S.D. Neuropsichiatria Infantile, per il conferimento, ai sensi ai sensi dell’art. 7 co. 6 del D.Lgv. n. 165/01, di un incarico di collaborazione a tempo determinato a n. 1 psicologo, della durata di dodici mesi.
AZIENDA OSPEDALIERA DI RILIEVO NAZIONALE “SANTOBONO-PAUSILIPON” – Napoli – Avviso di selezione pubblica di personale, per titoli e colloquio, nell’ambito del Progetto non sostitutivo dell’attività ordinaria del Dipartimento di Oncologia denominato “BaSCO”, per il conferimento di n. 2 incarichi a tempo determinato per biologi, di durata annuale, ai sensi dell’art. 15 octies del D.Lvo. n. 502/92 e ss.mm.ii..
AZIENDA SANITARIA LOCALE CE/1 CASERTA – Avviso pubblico, per soli titoli, per il conferimento a tempo determinato – per mesi otto – di incarico temporaneo a N. 1 (uno) posto di Dirigente Medico -Area di Ostetricia e Ginecologia – per l’Unità Operativa di Ostetricia e Ginecologia del presidio ospedaliero di Marcianise (CE).
ISTITUTO NAZIONALE PER LO STUDIO E LA CURA DEI TUMORI – FONDAZIONE “G. PASCALE” – Via M. Semmola Napoli – Bando di avviso pubblico per titoli e colloquio per la stipula di un contratto individuale di lavoro a tempo determinato (3 mesi) per Dirigente Sanitario Medico per la Struttura Complessa di Anatomia Patologia e Citopatologia dell’Istituto.
PROVVEDIMENTI DELLA REGIONE
Lavori Pubblici – Ricerca Scientifica
Deliberazione N. 967 del 6 giugno 2008 – L.R. n. 3/07, art. 78 – Osservatorio regionale degli appalti e concessioni: Sistema Informativo Telematico Appalti Regionale “SITAR Campania”.
Settore Secondario
Deliberazione N. 1050 del 19 giugno 2008 -Attività Progetti a favore dei distretti industriali ai sensi del Decreto del Ministero dello Sviluppo Economico 28/12/2007 – Approvazione della relazione descrittiva e schede progetto e relativo cofinanziamento.
Rapporti con gli Organi Nazionali ed Internazionali in materia di interesse regionale
Deliberazione N. 1059 del 19 giugno 2008 – P.O.R. Campania 2000-2006 – P.I.T. “Borgo Terminio Cervialto”. Modifica Beneficiario Finale intervento sulla 6.5.
Rapporti con gli Organi Nazionali ed Internazionali in materia di interesse regionale – Bilancio
Deliberazione N. 1060 del 19 giugno 2008 – POR Campania 2000-2006. Attribuzione ai Settori degli stanziamenti di competenza delle risorse del FSE reiscritte con DGR 702 del 24/04/2008.
Assistenza Sociale, Attività Sociali
Deliberazione N. 1067 del 19 giugno 2008 – Approvazione Progetto “Qui Stiamo Benone”. Progetto di socioanimazione, educazione alla musica e di comunicazione rivolto ai bambini, alle bambine lungodegenti nei reparti di pediatria e di pediatria oncologica della Campania e alle famiglie.
Settore Terziario
Deliberazione N. 1069 del 19 giugno 2008 – POR Campania 2000/2006. Misura 4.7. Intervento volto alla promozione e valorizzazione del territorio di Pietrelcina. Progetto “Una Voce per Padre pio”. Beneficiario finale: Comune di Pietrelcina.
DECRETI DIRIGENZIALI
ECOLOGIA
DECRETO DIRIGENZIALE N. 453 del 3 luglio 2008
– SETTORE ECOLOGIA – Misura 1.10 – modifica D.D. n° 18 del 31.03.08 – Proroga termini ultimazione programma di investimenti e richiesta saldo.
DECRETI DIRIGENZIALI
RICERCA SCIENTIFICA
DECRETO DIRIGENZIALE N. 219 del 2 luglio 2008
SETTORE ANALISI, PROGETTAZIONE E GESTIONE SISTEMI INFORMATIVI – P.O.R. Campania 2000 – 06. Misura 3.22 azione a). Delibera di Giunta Regionale n. 434 del 31/03/06. Avviso pubblico per “Interventi formativi e di affiancamento nei progetti di riuso degli applicativi della Regione Campania a favore degli EE.LL. ” Decreto Dirigenziale n. 546 del 6/12/2007 (BURC n. 66 del 24/12/2007). Approvazione graduatoria finale dei progetti ammessi a finanziamento a seguito n. 2 ricorsi pervenuti.
DECRETI DIRIGENZIALI
TRASPORTI E VIABILITÀ
DECRETO DIRIGENZIALE N. 73 del 23 giugno 2008
SETTORE DEMANIO MARITTIMO – NAVIGAZIONE, PORTI, AEROPORTI E OPERE MARITTIME – Disciplina della circolazione e sosta veicoli, nonché varo e alaggio natanti nel porto di S. Marco di Castellabate.
DECRETI DIRIGENZIALI
ISTRUZIONE EDUCAZIONE FORMAZIONE PROFESSIONALE POLITICA GIOVANILE DEL FORUM REGIONALE – OSSERVATORIO REGIONALE DEL MERCATO DEL LAVORO
DECRETO DIRIGENZIALE N. 26 del 26 giugno 2008
OSSERVATORIO REGIONALE DEL MERCATO DEL LAVORO (O.R.M.E.L.) – SETTORE OSSERVATORIO DEL MERCATO DEL LAVORO E DELL’OCCUPAZIONE, EMIGRAZIONE ED IMMIGRAZIONE – Approvazione elenco beneficiari delle agevolazioni dell’art. 13 della Legge 68/99 – anno 2006 – sostenute dal Fondo Nazionale disabili.
DECRETI DIRIGENZIALI
ASSISTENZA SANITARIA
DECRETO DIRIGENZIALE N. 117 del 24 giugno 2008
SETTORE PREVENZIONE, ASSISTENZA SANITARIA, IGIENE SANITARIA – Approvazione e pubblicazione graduatoria definitiva ammessi ed esclusi dalle procedure di assegnazione delle zone carenti di A.P. anno 2002 – 2003 dell’ ASL NA/4.
DELIBERE DI ALTRI ENTI CO.RE.COM. – Comitato Regionale per le Comunicazioni – CO.RE.RAT. – Delibera n. 17 – Seduta del 18 Giugno 2008 – Approvazione del regolamento per l’accesso radiofonico e televisivo alle trasmissioni regionali della Concessionaria del servizio radiotelevisivo pubblico RAI.
CO.RE.COM. – Comitato Regionale per le Comunicazioni – CO.RE.RAT. – Regolamento per l’accesso radiofonico e televisivo alle trasmissioni regionali della concessionaria del servizio radiotelevisivo pubblico (RAI) – Approvato con delibera CORERAT- CORECOM Campania n. 17 del 18 Giugno 2008.
CO.RE.COM. – Comitato Regionale per le Comunicazioni – CO.RE.RAT. – Delibera N. 18 – Seduta del 30 Giugno 2008 – Legge 22 febbraio 2000 n. 28 – Rimborso degli oneri sostenuti dalle emittenti televisive locali per la trasmissione dei messaggi autogestiti relativi alle elezioni amministrative e ballottaggio – Anno 2007.
REVOCHE
A.S.L. BENEVENTO 1 – Via Oderisio 1 – 82100 Benevento – www.aslbenevento1.it – Avviso di sospensione gara a procedura aperta per l’appalto del Servizio di disinfezione, disinfestazione e derattizzazione sul territorio della provincia di Benevento. C.I.G. 0155764C81.
REGIONE CAMPANIA. COMUNICATI UFFICIO STAMPA DEL 14 LUGLIO 2008

——————–

LETTERA DEL PRESIDENTE BASSOLINO A DIRETTORI ASL PER STOP ALL’AUMENTO DEI COMPENSI.
Il presidente della Regione Campania, Antonio Bassolino, ha inviato ai direttori generali delle AASSLL campane la seguente lettera:
Cari Direttori, l’Avvocatura Regionale ha rilevato profili di dubbia legittimità in relazione alla decisione adottata di elevare i compensi dei Direttori Generali delle Aziende Sanitarie Locali. Tale decisione è stata motivata come adeguamento automatico agli aumenti dei compensi dei dirigenti in posizioni apicali amministrative e mediche delle ASL previsti dai contratti collettivi nazionali. L’Avvocatura Regionale ha ritenuto non legittima tale motivazione in quanto, per la retribuzione dei Direttori Generali, nella disciplina di legge non sono previsti simili automatismi e rimane comunque vigente il tetto massimo stabilito nel D.P.C.M. n.319/2001. Assieme ai profili di illegittimità, l’iniziativa è anche inopportuna perché in contraddizione con gli sforzi che, Regione e tutti Voi, stiamo portando avanti per il rispetto dei vincoli di spesa imposti dalla normativa vigente. Pertanto Vi invito a sospendere ogni iniziativa in atto riferita ad adeguamenti automatici dei suddetti emolumenti.
Cordialmente. Antonio Bassolino

CASA, TRE BANDI PER ACQUISTO, COSTRUZIONE E RISTRUTTURAZIONE DI ALLOGGI
L’Assessorato all’Edilizia pubblica e abitativa della Regione Campania ha emanato tre bandi per l’ acquisto, costruzione e ristrutturazione di nuove case. I bandi prevedono agevolazioni per imprenditori e per singole famiglie.
Il primo dei tre bandi prevede contributi di edilizia agevolata a favore di cooperative e imprese edilizie che costruiscono o recuperano alloggi da assegnare o vendere a cittadini residenti in Campania.
I contributi saranno concessi sotto forma di mutui agevolati per i quali l’onere del pagamento degli interessi passivi è posto interamente o parzialmente a carico della Regione Campania. Sono previste agevolazioni per i nuclei familiari acquirenti nei quali sono presenti ultrasessantacinquenni, disabili e per le giovani coppie: in tutti questi casi il contributo relativo al mutuo trasferito è pari al 100% del tasso di interesse.
Il secondo bando è rivolto ai singoli cittadini e prevede l’assegnazione di contributi in conto interessi per l’acquisto e il recupero della prima casa. Il finanziamento consiste nella concessione di un mutuo fino a 100.000 euro da parte di uno degli istituti di credito convenzionati, elevabile a 120.000 euro in presenza di ultrasessantacinquenni, disabili e per le giovani coppie.
Infine, un terzo bando è destinato a verificare le manifestazioni d’interesse per la formazione di programmi di edilizia residenziale sociale e di riqualificazione di ambiti urbani degradati e dismessi.
L’obiettivo è quello di promuovere lo sviluppo urbano sostenibile mediante strategie di miglioramento della gestione dell’uso del territorio e di contrasto al degrado dei centri cittadini.
La manifestazione è finalizzata ad individuare la disponibilità di soggetti pubblici, di soggetti privati ed operatori economici a proporre e realizzare interventi coerenti con le linee guida per la redazione e l’attuazione dei programmi finalizzati alla risoluzione delle problematiche abitative e alla riqualificazione del patrimonio edilizio e urbanistico esistente.
Possono partecipare alla manifestazione d’interesse:
• comuni, comuni consorziati o altri soggetti pubblici;
• soggetti privati singoli o associati, come persone fisiche, imprese di costruzioni, cooperative edilizie e di abitazioni, società immobiliari;
• proprietari di immobili riuniti in associazione o in consorzi;
• soggetti terzi cui i proprietari degli immobili abbiano conferito mandato espresso ad eseguire le opere.
Tutti i bandi e la documentazione richiesta saranno disponibili da lunedì 14 luglio sul sito: http://siba.regione.campania.it . Sullo stesso sito sarà anche possibile partecipare ai bandi compilando le domande direttamente on line.
“In Campania – ha detto l’assessore regionale Gabriella Cundari – vi è una richiesta di case stimata ormai in almeno 200 mila nuovi alloggi. Una richiesta che impone una nuova politica per la casa che deve contenere tre requisiti essenziali: deve essere efficace, cioè rispondere ai bisogni attuali della popolazione, condivisa, nel senso che non deve risolversi in una nuova cementificazione degli spazi rurali e, soprattutto, essere sostenibile, ossia attuare gli standard innovativi in termini di spazio abitativo, di confort, qualità e risparmio energetico.
“La pubblicazione dei bandi rappresenta la risposta a queste esigenze e l’avvio operativo delle linee guida per la programmazione in materia di edilizia residenziale pubblica. Si tratta di un decreto coerente con le Linee Guida Regionali approvate in materia di ERP che puntano ad incentivare gli interventi di recupero rispetto alle nuove costruzioni e stabiliscono criteri di qualità progettuale e di sostenibilità ambientale”, ha concluso l’assessore Cundari.

DAL 14 AL 19 LUGLIO LA SETTIMANA DELLA CAMPANIA ALL’EXPO’ DI SARAGOZZA 2008
Si apre lunedì 14 luglio la settimana della Campania all’Expò di Saragozza 2008, l’esposizione internazionale dedicata all’acqua e allo sviluppo sostenibile.L’inaugurazione si terrà alle 11,30 presso il padiglione italiano, situato nella zona Ebro, alla presenza del vicepresidente della Regione Campania Antonio Valiante.Sono due gli eventi in programma nel corso della settimana: il primo si terrà martedì 15, sempre con inizio alle 11,30, sulla mobilità metropolitana sostenibile, organizzato con la collaborazione del consorzio Metrò del Mare; il secondo, invece, si terrà venerdì 18 luglio, con inizio alle ore 11, sul tema: “La ricerca scientifica in Campania”, cui prenderà parte l’assessore all’Innovazione Nicola Mazzocca.La Campania è una delle 8 regioni che rappresentano l’Italia alla manifestazione, assieme a Calabria, Lazio, Lombardia, Molise, Piemonte, Puglia e Veneto. “Noi siamo presenti – spiega il vicepresidente della Regione Campania Antonio Valiante – con iniziative che abbiamo sviluppato sul tema dell’Expò e che possono essere ulteriormente migliorate nel confronto con le esperienze di altri Paesi. Questo Expò va colto anche come una occasione per rendere più stretti i rapporti tra i Paesi dell’UE su temi importanti, in un positivo rapporto con le altre nazioni.”Sul tema prescelto dall’Expo di Saragozza, il padiglione italiano presenta un panorama di attività scientifiche, tecnologiche ed ingegneristiche di punta che mettono in risalto il ruolo che l’Italia svolge nel settore delle infrastrutture legate all’uso dell’acqua in tutti i suoi aspetti: dighe, canali, condotte, acquedotti, trattamento delle acque reflue, desalinizzazione e potabilizzazione.All’Expò 2008, che si concluderà il 14 settembre, partecipano 106 Paesi.

REGIONE CAMPANIA. COMUNICATI UFFICIO STAMPA DEL 12 LUGLIO 2008


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.