CAPACCHIONE, LA SOLIDARIETA’ DI VALIANTE
Il vicepresidente della Regione Campania ed assessore alla Sicurezza delle Città Antonio Valiante esprime la sua solidarietà alla giornalista de “Il Mattino” Rosaria Capacchione per le ennesime minacce ricevute.
“L’importante lavoro – sottolinea Valiante – che svolgono Rosaria Capacchione e tanti altri giornalisti con impegno e tenacia sta producendo significativi risultati sul piano della lotta alla camorra. Andiamo avanti su questa strada, istituzioni, forze dell’ordine, magistratura, società civile, perché solo con il concorso di tutti riusciremo ad estirpare la mala pianta della criminalità organizzata dai nostri territori”.

MORTE DI ETTORE GENTILE, IL CORDOGLIO DI BASSOLINO
“Ho appreso con profonda tristezza della scomparsa di Ettore Gentile. E’ una grave perdita per la nostra città che ha potuto avvalersi del suo esempio di antifascista e della sua profonda conoscenza dei problemi della scuola, del suo impegno politico e istituzionale. Ettore è stato un uomo di grande vivacità intellettuale, nutrita da un immenso amore per la vita. Ettore non si fermava mai e per tutto il corso della sua vita ha saputo inseguire idee e progetti nuovi. Lo faceva con lo sguardo rivolto verso gli altri, verso i più deboli, sempre muovendosi in una dimensione collettiva. Ricordo Ettore con grande stima e affetto. Che la terra ti sia lieve, caro Ettore. In un momento come questo intendo esprimere i sentimenti di più profondo cordoglio e partecipazione ai suoi familiari”.

CASCETTA INCONTRA IMPRENDITORI E OPERATORI DEL PORTO DI NAPOLI: “NOMI COMPETENTI E LONTANI DA LOGICHE DI APPARTENENZA PER LA CARICA DI PRESIDENTE DELL’AUTHORITY”
L’assessore ai Trasporti della Regione Campania, Ennio Cascetta, l’assessore alle Risorse strategiche della Provincia di Napoli, Guglielmo Allodi e il sindaco di Castellammare di Stabia, Salvatore Vozza hanno incontrato oggi nella sede dell’Assessorato regionale, al Centro Direzionale di Napoli, i rappresentanti del gruppo degli imprenditori e degli operatori del porto di Napoli di tutti i settori (agenti marittimi, armatori, autotrasporto, ormeggiatori, piloti, riparatori navali, spedizionieri e terminalisti), sulla questione della nomina del prossimo presidente dell’Autorità portuale di Napoli.
“I rappresentanti di questo settore strategico per l’economia e l’occupazione di Napoli e della Campania – dice Cascetta – mi hanno chiesto di organizzare un incontro tra loro e le istituzioni politiche coinvolte nella futura nomina del prossimo Presidente dell’Authority portuale.Per questo, accogliendo subito con favore l’invito, abbiamo tenuto oggi un primo incontro con i rappresentanti della Provincia di Napoli e del Comune di Castellammare, che – in base alla legge sui porti – sono chiamati assieme al Comune di Napoli (i cui rappresentanti incontreremo venerdì prossimo) a fornire ciascuno un proprio candidato alla carica, oltre a quello indicato dalla Camera di Commercio di Napoli. L’incontro è stato molto proficuo, e testimonia a mio parere una svolta importante nel metodo di scelta dei candidati: per la prima volta, infatti, su questo tema i rappresentanti del settore portuale, tutti insieme, hanno sentito l’esigenza di avviare un dialogo costruttivo, aperto e leale con le istituzioni e hanno espresso la loro posizione sulla necessità di indicare nomi lontani da logiche di mera appartenenza e in possesso delle giuste competenze tecniche, anche in considerazione della difficile fase economica che si dovrà affrontare nei prossimi mesi. Una posizione che condivido in maniera assoluta – per la quale voglio ringraziare tutti gli intervenuti alla riunione – e che mi impegno a portare avanti fino alla decisione definitiva che, come si sa, sarà presa dal Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Matteoli, d’intesa con la Regione”.

REGIONE CAMPANIA. COMUNICATI UFFICIO STAMPA DEL 12 NOVEMBRE 2008


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.