COLLABORAZIONE CON IL CILE, PROTOCOLLO D’INTESA TRA LA REGIONE CAMPANIA, LA REGIONE E LA MUNICIPALITA’ DI VALPARAISO.
E’ stato firmato oggi a Santa Lucia, in collegamento in videoconferenza con San Felipe en las Andes, un protocollo d’intesa per il rafforzamento della collaborazione tra la Regione Campania, la Regione e la Municipalità di Valparaìso in Cile.
Il protocollo è stato firmato dal presidente della Regione Campania Antonio Bassolino, dall’intendente della Regione di Valparaìso Ivan de la Maza Maillet e dal sindaco della Municipalità Aldo Corneo Gonzalez. Erano presenti il consigliere diplomatico del presidente Roberto Di Leo, il console onorario del Cile Mario La Fragola e il presidente della società Sirena – Città Storica Bruno Discepolo.
L’intesa odierna prevede iniziative di cooperazione e di scambio di esperienze in diversi settori. In particolare:
● cooperazione con la Municipalità per il recupero e la rivitalizzazione del Centro storico della città di Valparaìso;
● collaborazione nel settore gastronomico per la promozione del turismo e dello sviluppo economico;
● cooperazione nel settore scientifico, attraverso l’interscambio di studenti e borsisti universitari e lo sviluppo di lavori di ricerca comuni;
● collaborazione nella pianificazione di progetti nel settore culturale, socio-economico, turistico ed ambientale.
Le risorse necessarie per lo sviluppo delle azioni previste saranno reperite separatamente dalle singole istituzioni, anche facendo ricorso ai programmi dell’Unione Europea per la cooperazione con i Paesi dell’America Latina.
Il protocollo ha validità per 5 anni, fino al 2013, sarà rinnovato per un egual periodo.
La collaborazione tra la Regione Campania e il Cile è nata nel 2004, con l’istituzione a Napoli del Premio internazionale Pablo Neruda, che viene conferito ad intellettuali che si sono distinti per l’impegno civile in difesa della libertà e della democrazia, e si è successivamente intensificata nell’ambito scientifico con il finanziamento del più grande telescopio del mondo, progettato dall’Osservatorio di Capodimonte e destinato al Cerro Paranal.
“Vogliamo offrire alla Municipalità di Valparaìso – ha sottolineato il presidente della Regione Campania Antonio Bassolino – l’esperienza innovativa realizzata da Sirena per il recupero e la valorizzazione del centro storico di Napoli ed esportata con successo in Cina, nel distretto di Tianjin.
“Si intensificano così i legami in vista del Forum universale delle Culture, in programma nel 2010 a Valparaìso e nel 2013 a Napoli”, ha concluso il presidente Bassolino.

SCUOLE APERTE, MANIFESTAZIONE DI CHIUSURA NELLA SCUOLA DELLA CASA CIRCONDARIALE DI BELLIZZI IRPINO.
L’assessore regionale all’Istruzione Corrado Gabriele ha partecipato oggi alla manifestazione di chiusura del progetto “Scuole aperte” organizzata dall’ITG D’Agostino di Avellino.
L’iniziativa si è svolta nella succursale della scuola presente presso la casa circondariale di Bellizzi Irpino.
Sul palco si sono avvicendati gli studenti che hanno interpretato poesie ed opere composte durante l’anno di attività.
“Il lavoro di apertura al territorio – ha dichiarato l’assessore Gabriele – svolto dall’Istituto D’Agostino è stato davvero pregevole.
La succursale della scuola presente nella casa circondariale di Bellizzi si è trasformata in un laboratorio volto al recupero, schiudendo le porte del carcere, abbattendo le differenze sociali, grazie ad un lavoro culturale minuzioso e coinvolgente.
“Il carcere rappresenta uno dei principali luoghi in cui la cultura criminale si rigenera e si riproduce. E’ perciò necessario continuare il lavoro avviato quest’anno al fine di trasferire ai detenuti nuovi interessi e nuovi valori culturali”, ha concluso Gabriele.

REGIONE CAMPANIA. COMUNICATI UFFICIO STAMPA DEL 11 GIUGNO 2008


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.