RIFORMA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, VENERDI’ 28 L’ASSESSORE SOMMESE INCONTRA I SINDACATI

L’assessore alle Risorse Umane della Regione Campania Pasquale Sommese incontrerà venerdì 28 le organizzazioni sindacali.
La riunione servirà ad avviare una riflessione sulla esigenza di ammodernamento della Pubblica Amministrazione, in linea con i provvedimenti adottati dal Consiglio dei Ministri nella manovra finanziaria, e con gli impegni assunti dal presidente Caldoro e ribaditi nel corso della riunione di Giunta di ieri sera, con l’invito agli assessori ad adoperarsi per vincere la grande sfida che viene dal governo nazionale.
E’ il primo incontro ufficiale tra l’assessore e i sindacati, nel corso del quale saranno illustrate le linee guida a cui si ispira la Giunta per riformare ed innovare la Regione.
“E’ nostro intendimento – sottolinea l’assessore Sommese – favorire la concertazione con le forze sociali per realizzare una condivisione nelle scelte. Il personale tutto deve sentirsi orgoglioso di lavorare per la Regione, e di offrire il meglio di se stesso, sapendo che verrà valutato e premiato sulla base dell’incremento della produttività e degli obiettivi raggiunti.
“Un pezzo fondamentale della riforma che vogliamo realizzare, e che è dentro le pubbliche amministrazioni più avanzate, riguarda l’organizzazione dei Dipartimenti, cui sarà affidato il coordinamento delle Aree per l’armonizzazione delle competenze regionali per materia e per una verifica puntuale degli obiettivi amministrativi.
“Questo al fine di responsabilizzare a tutti i livelli i dipendenti, dai dirigenti ai funzionari, agli impiegati e di valorizzare le risorse umane interne. Ciascuno dovrà sentire forte la motivazione del servizio da rendere ai cittadini, ed assumere il convincimento che i migliori saranno premiati.
“Tutti dobbiamo essere pronti a misurarci su quello che riusciremo a realizzare. Lo farà la parte politica, dovrà farlo la dirigenza regionale che sarà valutata con nuove premialità come stimolo per il miglior rendimento ed il raggiungimento degli obiettivi.
“Accompagneremo questo percorso con un progetto di decoro dei luoghi istituzionali, adottando alcuni interventi simbolici in grado di restituire al palazzo la dignità e il prestigio che merita la sede più importante della Campania”, conclude l’assessore Sommese.

REGIONE CAMPANIA. COMUNICATO UFFICIO STAMPA DEL 26 MAGGIO 2010


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.