L’ASSESSORE REGIONALE GABRIELE SULL’INCIDENTE SUL LAVORO A SALERNO
Sull’incidente sul lavoro che ha visto oggi pomeriggio a Salerno, un giovane Fabrizio Materazzo di 24 anni, perdere la vita a causa del ribaltamento di un “muletto” di cui era alla guida, , è intervenuto l’Assessore Regionale al Lavoro,Corrado Gabriele .
“ Malgrado l’impegno delle Istituzioni – ha aggiunto l’Assessore – continua ad accrescersi l’elenco di operai morti sul lavoro. Già da domani la Regione prenderà importanti provvedimenti per avviare strategie complessive per contrastare tali infortuni ed il lavoro nero”. Siamo rimasti colpiti dal fatto che l’incidente sia avvenuto in una azienda importante dove c’è attenzione alla sicurezza sul lavoro e cioè ci spinge a sempre maggiori sforzi per la tutela dei lavoratori. Alla famiglia del giovane Fabrizio Materazzo – ha concluso Corrado Gabriele – giungano sentimenti di profonda tristezza e commozione.

NAPOLI POSSIBILE SEDE DEL FORUM DELL’UNIONE EUROPEA SULLE INFRASTRUTTURE: SODDISFAZIONE DI CASCETTA
L’assessore ai Trasporti della Regione Campania, Ennio Cascetta ha espresso la propria
“soddisfazione” sull’ipotesi formulata oggi dal ministro delle Infrastrutture Altero Matteoli e confermata dal commissario europeo ai Trasporti, Antonio Tajani di far svolgere a Napoli un forum dei 27 Paesi dell’Unione sui temi dei trasporti e delle infrastrutture.
“Penso che la proposta di Matteoli e Tajani sia anche il riconoscimento – dice Cascetta – del lavoro che stiamo svolgendo in questi anni nel settore, come conferma il dato che vede la Campania al primo posto in Italia per crescita di dotazione infrastrutturale negli ultimi sette anni. Ovviamente, forniremo la più ampia collaborazione al governo e all’Unione europea. Grazie al forum, Napoli e la Campania potranno svolgere un ruolo di primo piano nella risoluzione delle problematiche che i 27 affronteranno, in particolare sullo stato di attuazione del programma delle reti transeuropee TEN, che proprio qui vedranno incrociarsi i corridoi I Berlino-Palermo e VIII Bari-Varna. Già nel 2003 la città ha ospitato con successo il vertice informale dei ministri dei Trasporti dell’Unione. Questa potrebbe dunque essere per noi una nuova e stimolante sfida che – anche grazie alla felice posizione geografica al centro del Mediterraneo – ci consentirebbe di svolgere un ruolo di primo piano sul futuro dei trasporti europei, con particolare riguardo al potenziamento infrastrutturale del Mezzogiorno, al rafforzamento dei rapporti con gli altri Paesi del Mediterraneo e all’allargamento dell’Unione a est. Auspichiamo ora che la proposta venga accolta dalla Commissione Europea”.

BASSOLINO: “DA GOMORRA CONTRIBUTO IMPORTANTE A LOTTA CONTRO CLAN”
Il presidente della Regione Campania Antonio Bassolino esprime “viva soddisfazione” per la designazione del film come candidato italiano agli Oscar.
“La candidatura della pellicola di Garrone, ispirata al libro di Saviano, testimonia – ha dichiarato Bassolino – la vitalità del cinema italiano, che riesce a competere sui mercati internazionali tenendo alta l’attenzione su temi importanti come la denuncia della violenza brutale della camorra e dei suoi traffici illeciti.
“Gomorra” ha dato e sta dando un contributo importante alla lotta che le istituzioni e le forze sane della società portano avanti ogni giorno contro la criminalità organizzata. L’attenzione costante del mondo della cultura, dell’informazione, dello spettacolo e la vicinanza della società civile sono armi indispensabili per vincere questa battaglia.
“Voglio ringraziare davvero il regista Matteo Garrone, gli attori – molti dei quali di origine campana – e tutti colori che hanno lavorato alla realizzazione del film, a cui ha dato un doveroso supporto anche la nostra Film Commission regionale”.

REGIONE CAMPANIA. COMUNICATI UFFICIO STAMPA DEL 24 SETTEMBRE 2008


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.