Campania, Marciano (PD): Infondate e inopportune critiche M5S su Arlas
Napoli, 23 Gennaio – “Trovo infondate le preoccupazioni espresse dal collega consigliere Michele Cammarano sul destino dei lavoratori dell’Arlas e delle attività collegate all’agenzia, così come inopportune le critiche rivolte all’Assessore al Lavoro, Sonia Palmeri. La Giunta regionale, con l’assessore Palmeri in primis, ha valutato l’opportunità di sopprimere l’Arlas dentro un quadro di riorganizzazione dei servizi e delle attività ad essa collegati, in grado di rispondere a criteri di contenimento della spesa pubblica, ma soprattutto di garantire una maggiore efficacia ed efficienza dei programmi, a partire da Garanzia Giovani”.
Così Antonio Marciano, consigliere regionale del PD e Questore alle Finanze dell’Ufficio di Presidenza del Consiglio Regionale della Campania.
“Spiace che il M5S, al di là di dichiarazioni presuntuosamente sensazionalistiche e allarmistiche, non decida di misurarsi nel merito: innanzitutto, il futuro dei lavoratori a tempo determinato è in sicurezza; in seconda analisi, il passaggio delle attività da Arlas alla Direzione Lavoro proseguirà in maniera progressiva e coordinata; infine, per quanto riguarda le tante collaborazioni, sulle quali personalmente ho avuto modo di denunciare alcune cose nel recente passato, si deciderà sulla scorta delle attività da svolgere e delle effettive professionalità e competenze necessarie, secondo percorsi trasparenti e verificabili”, spiega il consigliere.
“Restando in ambito del programma comunitario Garanzia Giovani, mi sarei piuttosto aspettato dal MoVimento un plauso per il successo del Bonus Occupazionale, fortemente voluto dall’Assessore Palmeri, anziché urlare al cielo perdendo di vista la realtà. Ovviamente, i restanti quattro e mezzo di legislatura che sono ancora dinanzi a noi rappresentano un tempo sufficiente affinché anche il collega Cammarano possa recuperare serietà e serenità di giudizio”, conclude Marciano.
Gennaro Mancini 333.5923105 328.0218432 – Ufficio Stampa Antonio Marciano [ufficiostampa@antoniomarciano.it]

Categorie: Attualità

0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.