COMUNICATO STAMPA DEL 25 SETTEMBRE 2009

ASSISTENZA NELLE RESIDENZE SANITARIE: MENO ONEROSA LA PARTECIPAZIONE
L’Assessore Regionale alla Sanità, rende noto che la Delibera Regionale numero 1267 concernente la compartecipazione dei cittadini alle spese per l’assistenza nelle Residenze sanitarie assistite e nei Centri diurni non è esecutiva perché va adeguata alla nuova riorganizzazione assistenziale in corso, che prevede una partecipazione meno onerosa per le categorie interessate.
———————–
COMUNICATI STAMPA DEL 23 SETTEMBRE 2009
SANITA’, GIUNTA STRAORDINARIA STANZIA 98 MLN DI EURO PER CENTRI CONVENZIONATI. RIPARTONO I SERVIZI DI RIABILITAZIONE
La giunta regionale, su proposta del Presidente Antonio Bassolino e degli assessori Mario Santangelo e Mariano D’Antonio, ha approvato in seduta straordinaria una variazione di bilancio per stanziare 98 milioni di euro, a valere sui fondi ordinari della sanità, per consentire la ripresa dei servizi di riabilitazione erogati dalla asl Napoli 1 e dalla asl di Salerno attraverso i centri convenzionati.
Lo stanziamento fa seguito all’intesa raggiunta ieri sera dalla Regione con le organizzazioni sindacali e imprenditoriali del comparto sanitario.
In particolare, 80 milioni di euro vengono stanziati alla asl Na1 e 18 milioni all’azienda sanitaria di Salerno. Verranno così subito erogate ai centri di riabilitazione le liquidazioni per le prossime quattro mensilità (da settembre a dicembre 2009). I centri, a loro volta, potranno subito pagare gli stipendi dei dipendenti e ripristinare i servizi ai cittadini.
Inoltre la Asl Na1 entro i prossimi giorni completerà le procedure di certificazione dei crediti dal 2006, misura che è necessaria per consentire alle imprese sanitarie di operare sul mercato del credito.
“La mancata erogazione da parte del governo degli 1,7 miliardi di euro dovuti alla Regione – ha dichiarato il presidente della Regione Campania Antonio Bassolino – sta rendendo sempre più difficile gestire il comparto sanitario. Malgrado questo grave ritardo, che ci auguriamo venga al più presto colmato, siamo riusciti a reperire da diversi capitoli del bilancio della sanità regionale le risorse per fronteggiare l’emergenza del settore riabilitativo. Con questo importante provvedimento permettiamo dunque la ripresa di un servizio fondamentale per migliaia e migliaia di cittadini, molti dei quali diversamente abili. Ancora una volta, con grande senso di responsabilità, la Regione è impegnata a garantire il rigore finanziario e la qualità dei servizi pubblici e privati” ha concluso Bassolino.
————————-
INNOVAZIONE NELLA PA: CONCLUSA LA DUE GIORNI DI INFORMAZIONE
INVESTIMENTI PER 45 MILIONI – MAZZOCCA: “GRAZIE ALLA TELEMATICA MIGLIORIAMO I SERVIZI A CITTADINI ED IMPRESE”
Si è conclusa oggi la due giorni di informazione rivolta agli enti locali per illustrare le possibilità di innovazione delle pubbliche amministrazioni derivanti dal finanziamento di 45 milioni messo a disposizione dall’Assessorato regionale alla Ricerca.
Gli incontri si sono svolti presso la sala Biblioteche Digitali di via Don Bosco ed hanno visto la partecipazione dei rappresentanti degli enti locali della Campania.
Nel corso del seminario, sono state illustrate le modalità attraverso le quali accedere ai finanziamenti ed i requisiti necessari che le amministrazioni dovranno possedere per ottenere i contributi.
I fondi sono stati messi a disposizione con due avvisi, rivolti rispettivamente agli enti locali con abitanti superiori ai 50 mila, per i quali lo stanziamento è di oltre 24 milioni, ed alle aggregazioni di comuni con abitanti in numero non inferiore ai 100 mila, per le quali sono previsti oltre 20 milioni.
Queste ultime possono presentare progetti di E – Government destinati a migliorare l’organizzazione interna degli enti e l’erogazione dei servizi ai cittadini: una opportunità per fare delle amministrazioni locali delle organizzazioni sempre più efficienti e trasparenti in grado di far risparmiare tempo agli utenti, consentendo di espletare servizi per via telematica come la richiesta di certificati, il pagamento delle tasse, le notifiche e le verifiche anagrafiche, l’ accesso ad atti amministrativi, la richiesta dei casellari giudiziari, il catasto ed altro ancora.
Ciascun progetto è finanziato nella misura massima del 90%; la restante quota, non inferiore al 10%, è a carico del soggetto proponente.
Il termine ultimo per la presentazione dei progetti è il 30 ottobre del 2009.
“Avremo un’amministrazione più vicina al cittadino e che opererà da lontano grazie alla telematica. Ciò favorirà anche il miglioramento dei servizi per le persone che non dispongono di sistema di accesso ad Internet e che recandosi agli sportelli potranno usufruire dei servizi di una P.A. completamente integrata. La Campania ha già realizzato le infrastrutture necessarie e molti servizi sono già disponibili ma è nostro obiettivo incrementare sempre più l’integrazione tra le diverse entità operanti sul territorio”, ha dichiarato l’assessore alla Ricerca e Innovazione della Regione Campania, Nicola Mazzocca.
“L’E_Government è un settore dove la richiesta di efficienza ci spinge a fare sempre di più. I fondi servono a garantire che i procedimenti amministrativi che coinvolgono cittadini ed imprese siano svolti grazie alla cooperazione telematica dei sistemi informativi della PA con pieno valore giuridico. Non si tratta di semplici siti ma veri e propri punti di accesso a dati e servizi con validità giuridica. Ecco perché la loro realizzazione richiede tempo. Ma i vantaggi sono molteplici: si limita l’utilizzo della carta, non si fanno più lunghe file, si evitano di trasmettere gli stessi dati tante volte alle amministrazioni interessate. Con i nuovi interventi lo scambio sarà sempre più automatico grazie ai servizi telematici” , ha aggiunto l’assessore.
“L’altro, importante tema di innovazione è la modalità di erogazione. Lo stanziamento riguarderà solo progetti sostenibili, che migliorino i precedenti finanziamenti, e per servizi per cui si dimostri il reale utilizzo nel tempo”, ha concluso Mazzocca.

Gli avvisi sono scaricabili su: http://www.regione.campania.it/portal/media-type/html/language/-1/user/anon/page/SchedaBandoProg.psml?itemId=1300&theVectString=-1


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.