COMUNICATO STAMPA DEL 29 LUGLIO 2009

RICCARDO MARONE INAUGURA IL “CITYSIGHTSEEING” DI CASERTA

E’ stato inaugurato oggi dall’assessore al Turismo e alle Attività produttive della Regione Campania Riccardo Marone il nuovo percorso del “Citysightseeing” a Caserta.

La Reggia, il complesso monumentale del Belvedere di San Leucio e il borgo medievale di Casertavecchia da oggi sono collegati tra loro in un unico itinerario da compiere a bordo del caratteristico bus rosso scoperto, che già registra grande successo nei suoi itinerari di Napoli, del Cilento e nella sua versione sul mare, con la barca rossa della Baia di Napoli.

L’iniziativa, finanziata dalla Regione Campania, è stata realizzata dall’ Ente Provinciale del Turismo di Caserta con il CitySightSeeing, in collaborazione con il Comune di Caserta, la Soprintendenza ai Beni paesaggistici e la Camera di Commercio.

All’inaugurazione, oltre all’assessore Marone, hanno partecipato l’amministratore dell’Ept di Caserta Enzo Iodice, il sindaco del capoluogo Nicodemo Petteruti, il presidente della Camera di Commercio Mario Farina, l’amministratore delegato della società “Citysightseeing” Antonietta Sannino.

“La Reggia di Caserta – ha dichiarato Riccardo Marone – è uno dei grandi attrattori della Campania. Ottocentomila presenze l’anno, che possono sicuramente raggiungere il milione, sono un segnale di quanto questo monumento sia una tappa importante per il turismo culturale. Con questa iniziativa si mette in relazione la città antica, con il suo borgo, e il monumento simbolo di questa terra, creando un vero e proprio tour di eccezionale interesse.

“La ricchezza dell’offerta sul nostro territorio non deve mettere in competizione le nostre eccellenze tra loro, ma anzi spingere affinchè i turisti che normalmente vengono per trascorrere le vacanze estive nelle località di mare delle nostre costiere amalfitana e sorrentina o nelle isole, si trattengano dei giorni in più proprio attirati da percorsi e iniziative come questa del CitySightseeing”, ha sottolineato Marone.


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.