L’ASSESSORE ALFONSINA DE FELICE INCONTRA I BAMBINI ROM OSPITI PRESSO L’ISTITUTO OPERA DEL FANCIULLO – FONDAZIONE GAETANO ROTONDO.

Venerdì 29 agosto alle ore 11.00, l’assessore alle Politiche Sociali Alfonsina De Felice si recherà all’Istituto Opera del Fanciullo – Fondazione Gaetano Rotondo – in Via Porta Bellaria Bosco di Capodimonte per incontrare i 33 bambini rom provenienti dai campi di Scampia, ospitati, su sua proposta, per l’intero mese di agosto presso l’Istituto.

Il progetto sperimentale è stato attivato con il contributo della Fondazione Banco di Napoli – Assistenza all’infanzia e con la collaborazione dell’Opera Nomadi.

Si è svolto sotto la supervisione di Souzan Fatayer, mediatrice culturale, con l’aiuto di quattro ragazzi volontari, Valentina Romis, Riccardo Quarto, Eduardo Napolitano, Gabriella Bosco.

Provenienti dai due campi di Scampia, i bambini e le bambine, di età compresa tra i sette e i tredici anni, sono stati accompagnati ogni giorno con un autobus dai campi all’Istituto, dove sono stati trattenuti fino alle 17 del pomeriggio con giochi, passeggiate nel bosco e bagni in piscina.

I bambini hanno ricevuto giochi, vestitini e gadget donati dall’Ipercoop.

L’Istituto Opera del Fanciullo, diretto da Fernanda Spena, ha dato all’assessore De Felice la propria disponibilità a ripetere l’iniziativa il prossimo anno, accogliendo per due mesi figli di immigrati di diverse etnie per un nuovo progetto multiculturale.

REGIONE CAMPANIA. COMUNICATO UFFICIO STAMPA DEL 27 AGOSTO 2008


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.