DOMANI CONFERENZA STAMPA SULLE ATTIVITA’ SPORTIVE PER GIOVANI A RISCHIO
L’assessore regionale all’Istruzione Corrado Gabriele terrà domani, venerdì 28 novembre, alle ore 12.30 presso il Circolo Nautico Posillipo, via Posillipo 5 Napoli, una conferenza stampa sul progetto PAS (percorsi alternativi sperimentali) per la lotta alla dispersione scolastica e all’abbandono dei percorsi formativi attraverso le attività sportive.
Nel corso della conferenza, a cui prenderanno parte i referenti delle società sportive che hanno partecipato al bando, saranno illustrati i progetti presentati e finanziati.

MORTE OPERAIO STAZIONE FERROVIARIA, DICHIARAZIONE ASSESSORE AL LAVORO CORRADO GABRIELE
“E’ inaudito che nei cantieri in cui viene impiegato denaro pubblico si consumino tragedie come la morte dell’operaio avvenuta oggi sul posto di lavoro alla stazione ferroviaria di Napoli.
“In tempi di crisi economica e di tagli, i lavoratori hanno bisogno di maggiore tutele e di controlli sulle misure di sicurezza. La tragedia di oggi dimostra che è necessaria un’azione capillare da parte dello Stato e di una rinnovata cultura del lavoro. Invece rischiamo di vedere calare drasticamente gli investimenti stanziati dal precedente governo in un così delicato settore e questo è inaccettabile.
“Dall’inizio del 2008 ad oggi si contano 84 morti bianche in Campania, uno stillicidio che bisogna bloccare intensificando i controlli e procedendo all’assunzione di nuovi ispettori.
“Il 10 dicembre prossimo si riunirà il Comitato di Coordinamento regionale delle attività di prevenzione e vigilanza in materia di salute e sicurezza sul lavoro della Campania. Nella circostanza valuteremo un documento da presentare al governo per chiedere di sbloccare le assunzioni di nuovi ispettori. Dobbiamo mettere in campo tutte le possibilità per scongiurare la tragedia dei caduti sul posto di lavoro”.

RIDUZIONE DEI COSTI DEL PETROLIO: CASCETTA ANNULLA DEFINITIVAMENTE L’ULTIMA ADDIZIONALE CARBURANTI SUI BIGLIETTI PER I COLLEGAMENTI MARITTIMI
L’assessore regionale ai Trasporti, Ennio Cascetta, ha annullato definitivamente l’ultima addizionale carburanti autorizzata nel giugno scorso alle compagnie di navigazione marittima sul costo del biglietto nei collegamenti regionali (un euro in più per i non residenti e 50 centesimi in più per i residenti su ogni ticket).
L’addizionale di giugno – che era stata concessa a causa dell’eccezionale aumento delle quotazioni del costo del petrolio – era già stata ridotta lo scorso ottobre di 0,40 euro per i biglietti ordinari e di 0,30 per quelli dei residenti, e oggi è stata definitivamente cancellata a seguito della ulteriore e progressiva riduzione del costo dei carburanti (cosiddetto “costo del bunker”).
Conseguentemente, tutti i biglietti emessi fino a oggi con quest’addizionale costeranno ognuno rispettivamente 60 centesimi in meno (per i non residenti) e 20 centesimi in meno (per i residenti).
“Questo provvedimento – dice l’assessore Cascetta – dimostra l’utilità e l’importanza del ruolo della Regione quale autorità regolatrice del mercato dei collegamenti marittimi nell’interesse degli utenti, in coerenza con quanto previsto dalla legge regionale di riforma del trasporto pubblico locale approvata nel 2002”.
REGIONE CAMPANIA. COMUNICATI UFFICIO STAMPA DEL 27 NOVEMBRE 2008


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.