ENERGIA, INTESA REGIONE-ENEA PER LO SVILUPPO DI FONTI RINNOVABILI
COZZOLINO: “UN’OCCASIONE DI SVILUPPO INDUSTRIALE PER LA CAMPANIA”.

“La Campania deve diventare la nuova piattaforma delle tecnologie per le fonti rinnovabili. Gli accordi che abbiamo siglato oggi costituiscono un altro tassello per la realizzazione di questo importante progetto”.
Lo ha dichiarato l’assessore regionale all’Agricoltura e alle Attività Produttive Andrea Cozzolino durante il workshop “Campania, fonte di rinnovabili”, organizzato a Napoli presso Città della Scienza.
Nel corso della manifestazione è stato siglato un protocollo d’intesa tra l’Assessorato Regionale alle Attività Produttive ed Enea per la realizzazione della “Piattaforma tecnoecologica delle tecnologie solari” in Campania.
L’accordo, sottoscritto tra l’assessore Cozzolino e il direttore generale di Enea, Maurizio Urbani, prevede la promozione, la ricerca, lo sviluppo precompetitivo e l’industrializzazione di impianti solari e termodinamici realizzati su brevetti di Enea.
L’assessore Cozzolino ha, poi, sottoscritto un’intesa con i rappresentanti di IEG, una multinazionale dell’energia, per realizzare nell’area casertana una centrale a biomasse di ultima generazione.
“Nel corso di questi anni la Regione Campania ha fatto passi da gigante sul fronte dell’autosufficienza energetica” ha aggiunto Cozzolino. “Noi oggi riusciamo a soddisfare il 15% del nostro fabbisogno annuo energetico soltanto grazie alle fonti rinnovabili. Questo ci consente di risparmiare ogni 12 mesi un quantitativo di petrolio greggio a pari a 196 milioni di euro”.
“Quando, a fine anno entreranno in funzione le centrali a turbogas di Sparanise e di Teverola, la nostra dipendenza energetica dall’esterno passerà dal 96% del 2002 al 35%”.
“Per la prima volta dagli anni ’70 ad oggi, grazie al nuovo Piano Energetico Ambientale Regionale (PEAR), la Campania ha una politica energetica degna di questo nome. La nostra sfida adesso è trasformare le energie rinnovabili in un’opportunità di sviluppo industriale per la nostra regionale”.
REGIONE CAMPANIA. COMUNICATO UFFICIO STAMPA DEL 3 LUGLIO 2008

——————-

ENERGIA:CAMPANIA, DOMANI WORKSHOP SU FONTI RINNOVABILI
Domani, giovedì 3 luglio, presso la Fondazione IDIS-Città della Scienza di Napoli, si terrà un workshop organizzato dall’Assessorato all’Agricoltura e alle Attività Produttive della Regione Campania dal titolo
“Campania: fonte di rinnovabili”.
L’iniziativa farà il punto sulle politiche regionali in materia di sviluppo delle fonti rinnovabili e di efficienza energetica.
La giornata sarà divisa in due sessioni di lavoro.
La prima, prevista per le 9,30, avrà come tema le “politiche energetiche regionali: attività, risultati e prospettive”.
Alle ore 11,15 si aprirà una tavola rotonda, che vedrà gli interventi, tra gli altri, degli assessori all’Agricoltura e alle Attività produttive Andrea Cozzolino e all’Università e Ricerca scientifica Nicola Mazzocca, assessore regionale all’Università e alla Ricerca scientifica, del direttore scientifico del Kyoto Club Gianni Silvestrini, del presidente di Legambiente Campania Michele Buonuomo, e del presidente ENEA Luigi Paganetto.
Nel pomeriggio l’assessore Andrea Cozzolino concluderà i lavori.
REGIONE CAMPANIA. COMUNICATO UFFICIO STAMPA DEL 2 LUGLIO


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.