PROTEZIONE CIVILE, DELEGAZIONE CINESE OGGI E DOMANI A NAPOLI DOMANI VISITA ALLA SALA OPERATIVA
Arriva il 5 sera a Napoli la delegazione cinese guidata da Li Bingren, Chief Economist del ministro dello sviluppo rurale e del territorio della Repubblica popolare cinese (Mohurd).
Il viaggio in Campania è motivato dallo studio del nostro sistema di Protezione civile con particolare riferimento allo studio dei terremoti, alle strategie di prevenzione e di gestione dell’emergenza.
I delegati, nella mattinata di domani, incontreranno i funzionari campani per discutere dei rischi sismici e della loro mitigazione. Nel pomeriggio visiteranno alcuni cantieri della città per visionare la realizzazione di moderne strutture antisismiche.

STANDARD AND POOR’S CONFERMA RATING POSITIVO A REGIONE CAMPANIA D’ANTONIO: “RICONOSCIMENTO NOSTRI SFORZI DI MIGLIORARE SISTEMA SANITARIO”
La Regione Campania ha ottenuto dall’Agenzia di rating Standard and Poor’s la conferma per il 2008 del rating assegnato l’anno scorso, una valutazione che riflette prospettive finanziarie stabili.
Il rating conferma l’impegno dell’Amministrazione regionale a razionalizzare il sistema sanitario e a rispettare gli obiettivi del piano di rientro concordato con lo Stato nel marzo del 2007.
Standard and Poor’s valuta relativamente buona la situazione di liquidità del bilancio della Campania. Il giudizio di stabilità esprime le attese dell’Agenzia di rating che la Regione prosegua senza intoppi nell’attuazione del Piano di risanamento della sanità.
“Il rating che Standard and Poor’s ha confermato ancora per il 2008 alla nostra Regione – dichiara l’assessore al Bilancio Mariano D’Antonio – è un riconoscimento degli sforzi che abbiamo compiuto nel migliorare l’equilibrio economico del sistema sanitario. Siamo fiduciosi che, attuando il piano di ristrutturazione ospedaliero recentemente approvato dal Consiglio regionale e mantenendo il controllo della spesa sanitaria, la situazione finanziaria della Regione continuerà a migliorare nei prossimi mesi”, conclude l’assessore D’Antonio.

UNIVERSITA’, RICERCA E INNOVAZIONE, TAVOLO REGIONE – SINDACATI
Si è svolto oggi, presso l’Assessorato Ricerca e Innovazione della Regione Campania, un incontro tra l’assessore Nicola Mazzocca e i rappresentanti dei sindacati regionali di CGIL, CISL e UIL, Pasquale Giugliano, Enrico Ferrara e Davide Sarnataro.
Nel corso dell’incontro, si è deciso di istituire un tavolo permanente di lavoro su tre tematiche, l’Università ed il Diritto allo Studio, la Ricerca e la Società dell’Informazione.
“Intendiamo mantenere vivo il dialogo che abbiamo costruito insieme ai sindacati. Il Tavolo, al quale sono invitati a partecipare CGIL, CISL, UIL e UGL, ha il compito di interloquire sulla programmazione e sul monitoraggio degli interventi ”, ha detto Nicola Mazzocca, assessore regionale alla Ricerca e Innovazione al termine dell’incontro con i rappresentanti sindacali.
“Università, Diritto allo Studio, Ricerca e Società dell’Informazione sono delle priorità ed è fondamentale che nel bilancio regionale si trovino i fondi per sostenerle. E’ dunque indispensabile che venga approvato il finanziamento di 10 milioni per le Università e quello destinato alla Ricerca, previsto nel Bilancio 2009. E’ nostra intenzione continuare a portare avanti questo utile rapporto di confronto territoriale con la Regione e il Partenariato così come abbiamo fatto nella condivisione del documento sulle Linee Strategiche di Ricerca e Innovazione della Regione Campania”, hanno sottolineato i rappresentanti di CGIL, CISL e UIL.

REGIONE CAMPANIA. COMUNICATI UFFICIO STAMPA DEL 4 DICEMBRE 2008


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.