CONFERENZA STAMPA DI DE LUCA SULLA SANITÀ Sabato 6 febbraio 2016
Il Presidente della Giunta Regionale, Vincenzo De Luca, terrà domani, 6 febbraio 2016 alle ore 11.00 presso la sala della Giunta in via S. Lucia 81- Napoli una conferenza stampa sulla Sanità in Campania.
SANITA’, INDAGINE DELLA CORTE DEI CONTI DE LUCA: “AVVIATA BATTAGLIA RIGOROSA””La Corte dei Conti segnala pesanti irregolarità nella gestione della sanità campana negli anni passati. Uno squarcio impietoso su elementi degenerativi contro i quali abbiamo avviato una battaglia rigorosa.
La Corte dei Conti ci aiuta a voltare pagina radicalmente nella nostra regione”
———————————
5 febbraio 2016 – Dichiarazione del Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca:”Anni di pesante aggressione politica e mediatica, per nulla. Anni di un calvario che avrebbe fatto scoppiare il cuore a chiunque. Abbiamo retto per le profonde motivazioni ideali e morali, e per l’assoluta serenità di coscienza.Esprimo il mio rispetto per la magistratura, la cui autonomia è un bene per i cittadini onesti e non un privilegio di alcuni. Il controllo di legalità nei confronti di chiunque è doveroso in democrazia.Mi auguro che si esaurisca, nel dibattito pubblico, la tendenza dilagante a calpestare con disinvoltura la dignità di persone e famiglie oltre le regole di uno Stato di diritto.Mi auguro che si affermi l’abitudine a confrontarsi civilmente, in un clima di rispetto reciproco.L’essere uomini è più importante delle bandiere di partito”.
——————–
De Luca, Marciano (PD): Ora avanti per la Campania con ancora più forza
Napoli, 5 Febbraio – La sentenza della Corte di Appello di Salerno è “una buona notizia per il governatore Vincenzo De Luca, per il Partito Democratico e per tutta la Campania. Cade infatti anche il primo e principale argomento di attacco delle forze di opposizione in questi mesi, e da oggi possiamo iniziare finalmente a confrontarci nel merito dei provvedimenti che riguardano la vita della Campania, delle sue imprese e dei suoi cittadini, andando avanti ancora con più forza nella strada che abbiamo intrapreso sin dal primo giorno di questa nuova legislatura”.È il commento del consigliere regionale PD e Questore alle Finanze dell’Ufficio di Presidenza del Consiglio Regionale della Campania, Antonio Marciano, dopo l’assoluzione di De Luca.—Gennaro Mancini 333.5923105 328.0218432
————————————–
CAMPANIA i provvedimenti.
SESSANTA MILIONI PER LA ZONA INDUSTRIALE CAIVANO-MARCIANISE RIQUALIFICAZIONE URBANISTICA DELLE AREE “MODELLO EXPO” L’area industriale compresa tra Caivano e Marcianise sarà destinataria di un intervento di riqualificazione urbana all’interno del progetto finanziato con circa 60 milioni di fondi europei (accelerazione della spesa). Il Presidente della Regione Vincenzo De Luca ha già avviato una serie di incontri con i rappresentanti istituzionali del territorio per la realizzazione di un piano che preveda oltre agli interventi urgenti e strategici, anche la riqualificazione urbanistica dell’asse viario che attraversa e unisce le zone industriali seguendo il modello Expo di Milano, quindi anche con una precisa caratterizzazione urbanistica.
———————————-
SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO: FINANZIAMENTI ALLE IMPRESE PER OLTRE 25 MILIONI Sette milioni di euro stanziati dalla Giunta regionale e destinati alla bonifica di materiale contenente amianto. Lo ha annunciato questa mattina, nel corso di un incontro che si è tenuto alla Camera di Commercio di Napoli, l’Assessore regionale al Lavoro Sonia Palmeri L’assessore ha testimoniato, nel corso del proprio intervento, l’impegno costante della Giunta Regionale sui temi della salute e sicurezza negli ambienti di lavoro che ha portato allo stanziamento complessivo di oltre 25 milioni di euro destinati alle imprese. “Saremo al fianco dell’INAIL -sottolinea l’assessore Palmeri-per sensibilizzare lavoratori e imprese sul tema. La Giunta regionale farà la propria parte incrementando i finanziamenti e le agevolazioni in Campania e per la creazione di nuovi modelli organizzativi che puntino a una responsabilità sociale d’impresa. Investire in sicurezza significa investire nel proprio futuro ed in quello della collettività ed un’impresa non può non avere nel suo DNA questa peculiarità.
——————————————-
VOUCHER LAVORO: STANZIATI ALTRI 9 MILIONI DI EURO AMPLIATA LA PLATEA DEI BENEFICIARI La Regione ha deliberato un ulteriore stanziamento di 9 milioni e 500 mila euro per finanziare lavoro occasionale accessorio (Loa) a favore di enti pubblici della Campania. La platea dei beneficiari è stata ampliata anche a quei lavoratori che sono stati percettori di ammortizzatori sociali in deroga nell’anno 2015 e che al primo gennaio 2016 non siano più’ percettori di alcun sostegno al reddito.L’azione, avviata con successo dall’assessore al Lavoro Sonia Palmieri, è rivolta a tutte le amministrazioni pubbliche, quindi a istituti e scuole di ogni ordine e grado, istituzioni educative, Province, Comuni, Comunità montane, istituzioni universitarie, Istituti autonomi case popolari, Camere di commercio, industria, artigianato ed agricoltura, aziende ed enti del Servizio sanitario nazionale, Aran, ed è finanziata dai fondi del Piano di Azione e Coesione (Pac).Saranno finanziati tutti gli enti che risultano ammissibili fino all’esaurimento delle risorse isponibili,”L’ intenzione- sottolinea l’ assessore Palmeri- e’ quella di continuare a dare una risposta, seppur parziale, a delle fasce sociali che sono in una situazione di grossa difficoltà economica”.
————————————————
SANITA’, EMODINAMICA A CASTELLAMMARE NOTA DEL COMMISSARIO DELL’ ASL NAPOLI 3 In merito alla polemica sull’attivazione dell’apparecchiatura di emodialisi all’ospedale di Castellammare il commissario dell’Asl Napoli 3 Antonietta Costantini precisa quanto segue: Nel 2013, dalla precedente amministrazione, furono acquistati due apparecchi di emodinamica. Attualmente una è nel presidio di Nola e funziona 6 ore al giorno, l’altra è a Boscotrecase ed è da anni inutilizzata per mancanza di personale. In pratica all’acquisto non è seguita negli anni successivi la dotazione di personale medico. Lo scorso 14 gennaio l’Asl Napoli 3 ha deciso l’arruolamento di 4 unità di personale medico specializzato per garantire al presidio di Nola un’attività “h.24”. Per Boscoreale l’acquisto dell’apparecchiatura di emodinamica è subordinata all’acquisizione di nuovo personale medico ed è su questo che si sta lavorando nell’ambito del modello Hub e Spoke previsto per la realizzazione della rete cardiologica campana.
————————————
TRATTAMENTO DELLE TOSSICODIPENDENZE: PROTOCOLLO DI INTESA TRA REGIONE E ISTITUTO PENITENZIARIO DI EBOLI
La Giunta regionale, su proposta dell’assessore alle Politiche sociali Lucia Fortini, ha approvato lo schema di Protocollo di intesa con l’Istituto a Custodia Attenuata per il Trattamento delle Tossicodipendenze (ICAT) di Eboli. Il protocollo ha come obiettivo la creazione di un modello sperimentale di collaborazione istituzionale tra Regione e Amministrazione pre Fortini-enitenziaria.
La Casa di Reclusione di Eboli è un Istituto a Custodia Attenuata, ossia un istituto penitenziario che ospita detenuti in esecuzione di pene conseguenti a reati connessi al loro particolare status di tossicodipendenti, con una intensa attività diretta al recupero e all’inclusione sociale di questa particolare utenza. “E’ necessario,-sottolinea l’assessore Fortini- nel rispetto delle rispettive competenze istituzionali, realizzare interventi che possano, nel breve e medio periodo, migliorare le condizioni di vivibilità degli istituti penitenziari della Campania in cui spesso le condizioni di sovraffollamento peggioranenitenziaria.o le condizioni di vita sia per la p nel rispetto delle rispettive competenze istituzionali, realizzare interventi che possano, nel breve e medio periodo, migliorare le condizioni di vivibilità degli istituti penitenziari della Campania in cui spesso le condizioni di sovraffollamento peggiorano le condizioni di vita sia per la popolazione detenuta sia per le figure professionali che vi prestano servizio.Un particolare ringraziamento per il conseguimento di questo importante risultato va alla VI Commissione consiliare alle Politiche Sociali, presieduta da Tommaso Amabile, che ancora una volta ha lavorato in stretta sinergia con la Giunta garantendo sostegno e collaborazione”.”La Giunta Regionale ha recepito il protocollo d’intesa con l’ICAT di Eboli, proposto dall’Assessore Fortini a seguito di un audizione della VI Commissione Permanente da me presieduta. La stretta collaborazione tra Consiglio e Giunta rappresenta per noi la giusta leva per rispondere alle legittime aspettative dei territori e dei cittadini, specie quando queste sono utili a sostenere il lavoro dei tanti professionisti impegnati nel recupero e reinserimento di detenuti affetti da tossicodipendenze ed alcoldipendenze” sottolinea il consigliere Amabile.
[http://www.sito.regione.campania.it/loghi/regionecampania/Logo%20ReCA%20CMYK%20b_chiara.jpg]
Giunta Regionale della Campania – Ufficio Stampa Via Santa Lucia, 81 – 80134 Napoli Tel. 081 7962383 – fax 081 7962385 e-mail: ufficio.stampa@regione.campania.it
www.regione.campania.it


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.