Campania, Marciano: Approvata legge su politiche giovanili, la Regione punta sul capitale umano

Napoli, 7 Luglio – “La Campania, la regione più giovane d’Italia, si dota di una legge quadro sulle politiche giovanili, per cercare di offrire un contributo concreto alle difficoltà vissute sul territorio; lo fa in tempi veloci, e soprattutto ponendo al centro dell’impalcatura un principio fondamentale, ovvero la necessità di investire sul capitale umano soggettivo dei ragazzi della nostra terra. L’intervento infatti scommette innanzitutto sui giovani, considerati una irrinunciabile risorsa fondamentale ed essenziale della comunità, delineando le condizioni ottimali per promuovere percorsi di crescita ed esperienziali in loro favore”.
Così Antonio Marciano, consigliere regionale PD e Questore alle Finanze, commenta l’approvazione da parte della VI Commissione Consiliare della Regione Campania (Cultura e Politiche Sociali) del disegno di legge “Costruire il futuro. Nuove politiche per i giovani”.
“Proviamo a offrire una risposta strutturata alle tante esigenze delle giovani generazioni, riconoscendo in particolare il ruolo e la forza di una parte numerosa e importante della nostra popolazione, ricca di merito e potenzialità ma che ancora subisce gli effetti della crisi e patisce condizioni di vita complicate. Lo facciamo attraverso un approccio interdisciplinare alle politiche giovanili, che mira a costruire davvero il futuro attraverso gli scambi socio-culturali, lo sviluppo del protagonismo, anche attraverso strumenti di partecipazione attiva e di rappresentanza delle giovani generazioni ai processi decisionali, nonché dell’informazione, dell’aggregazione, dell’accesso al lavoro e della promozione di senso civico e del valore della cultura, della solidarietà e dell’integrazione”, conclude Marciano. —
da: Gennaro Mancini 333.5923105 328.0218432Ufficio Stampa Antonio Marciano [ufficiostampa@antoniomarciano.it]


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.