DOMENICA 30 LUGLIO ORE 19.15 BRIVIDI D’ESTATE: CAMMENANNE CU’ LL’ANEME PERDUTE (NUOVO TOUR)Prenotazioni solo via mail 
————————————- 
NAPOLI ESOTERICA + TEMPO E TRADIZIONI (ANCHE VIA POSTA RACCOMANDATA) 
————————————
DOMENICA 30 LUGLIO ORE 19.15 
BRIVIDI D’ESTATE: CAMMENANNE CU’ LL’ANEME PERDUTE (NUOVO TOUR) 
L’associazione OLTRE I RESTI Vi accompagnerà alla scoperta delle ANIME PERDUTE di Napoli tra vicoli e palazzi infestati. Lungo il percorso racconteremo di spiriti vaganti, di demoni, di alchimisti, di maghi, di jettatura e di creature mostruose,che hanno segnato la storia della città. Partendo da Piazza Dante con la Strega di Port’Alba e la storia d”o Muratore ‘e Via Tarsia, passando agli Spiriti di Via Duomo, tra malefici e sortilegi. 
Di seguito l’itinerario:
– ‘O muratore ‘e Via Tarsia;
– Maria la Pazza strega di port’Alba;
– Ricordi di guerra: il fantasma del Policlinico;
– Sansevero ‘o Vico da’ morte;
– L’inviato speciale: ‘a capa ‘e Lucia;
– ‘O cane bianco;
– ‘O Pittore ‘e Cinquesanti;
– ‘Na casa, nu’ suspiro;
– Andreuccio 3 disgrazie.
Numero chiuso. Prenotazione obbligatoria.
L’appuntamento è a Piazza Dante davanti alla statua di Dante;
alle ore 19,15;
il contributo associativo è di 6 euro a persona.
 
Per info e prenotazioni 
Dott.ssa Mango 
oltreiresti@oltreiresti.it 
www.oltreiresti.it
—————————————————-
RICEVI CON APPUNTAMENTO 
MA
ANCHE VIA POSTA RACCOMANDATA
I VOLUMI:
NAPOLI ESOTERICA :
I TRE DECUMANI
E
TEMPO E TRADIZIONI:
I MESTIERI NEL PRESEPE NAPOLETANO
Tra storia, leggende e racconti, l’associazione Oltre i Resti vi accompagnerà alla scoperta del meravigioso
 “MONDO ESOTERICO” e del “MONDO DEL PRESEPE” 
———————————————— 
NAPOLI ESOTERICA : I TRE DECUMANI
La rivalutazione negli ultimi anni dell’arte e dei monumenti, ha fatto nascere contestualmente l’interesse per quella Napoli che viene raccontata nei vicoli, da donne imbiancate dal tempo che narrano storie affidate alla tradizione orale da generazioni. “…i misteri di Napoli sono nascosti e cementati nelle mura dei palazzi. Ah! Se queste mura potessero parlare” (Benedetto Croce). E queste mura hanno parlato! A darvi fiato sono fonti sicure e ‘a voce ‘e popolo: autori, parenti, amici, nonchè gli abitanti stessi del quartiere, dunque un lavoro antropologico a trecentosessanta gradi. Siamo quindi ben lieti di invitarvi ad una “passeggiata” attraverso la Napoli “esoterica”, aprendo così una porta, per offrire agli uomini la possibilità di penetrare nel mistero; simbolicamente, per rivelare una verità nascosta. L’intento è di riuscire con questo testo a dipingere un nuovo volto della città, unica nel suo essere, decantandone un lato “oscuro” e nuovo. …e ricordate… se il testo non dovesse piacervi, potremmo tormentarvi dall’aldilà in veste di fantasmi.
———————–
TEMPO E TRADIZIONI:
I MESTIERI NEL PRESEPE NAPOLETANO
La prima parte del libro si snoda attraverso un percorso storico artistico corredato di nozioni antropologiche in cui sarà possibile scoprire i mille segreti che si celano tra le figure utilizzate nel presepio e i luoghi ricostruiti del micro-mondo antico fatto di sughero e legno. Tra leggende auree e racconti popolari si potranno conoscere le mille sfaccettature del Sacro e Profano che caratterizzano le figure dei pastori, quali: Benino, ‘o Pastore ‘a meraviglia, Cicci Bacco, Stefania la nutrice, e di quelle figure sacre come i Re Magi, gli Angeli, Gesù Bambino.
Una passeggiata tra pecorelle e grotte, tra i profumi e i sapori di Napoli che contraddistinguono da sempre quest’ ARTE antica ma che ancora sopravvive nelle nostre case.
La seconda parte del testo raccoglie quindici storie, corredate da foto di opere artigianali, del Maestro Marco Ferrigno che ci faranno entrare nella vita di quelle botteghe illuminate in quel ‘purgatorio’ del mercato nataliazio presepiale, per conoscere le vicenze dei protagonisti del presepe, ovvero i MESTIERANTI.
Avvincenti cunti dell’Acquaiola, del Maccarunnaro, dell’Ammolafuorfece, della Capera e di tanti altri che tutt’ora vivono e sopravvivono nella città di Partenope, nascosti nel Centro Antico, dove antico e progresso sono da sempre la stessa faccia della medaglia, dove sacro e profano sono l’ossatura portante della vitalità di Napoli, dove ognuno di noi diviene parte integrante di questo ‘mondo reale’ e di quel ‘mondo ricostruito tra sughero e creta’ intriso di segreti: il PRESEPE NAPOLETANO. 
Il costo dei volumi è di 10 euro ciascuno.
Il costo comprensivo delle spese di spedizione con posta raccomandata è di 14.50 euro; ( anche nel caso di acquisto di entrambi i testi insieme le spese di spedizione sono sempre di 4,50 euro).
Le spese di spedizione sono verficabili sul sito ufficiale di Poste Italiane al seguente link, (alla voce “tariffe” di pieghi di libri aggiungere la voce “scopri di più” con accessori ed opzioni del servizio e poi “diritto di raccomandazione”:
http://www.poste.it/postali/italia/pieghi-libri.shtml 
La spedizione del volume avverrà nei 3 giorni successivi al versamento.
Dopo il pagamento inviare via mail copia della ricevuta allegando tutti i dati per la spedizione:
Nome e Cognome;
indirizzo completo di numero civico e cap;
Città.
Dopo la spedizione verrà fornito via mail il numero di tracciabilità della raccomandata. 
Per info e prenotazioni del volume
Dott.ssa Mango oltreiresti@oltreiresti.it www.oltreiresti.it


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.