FESTA AFMAL AL FATEBENEFRATELLI DI BENEVENTO

Si conclude sabato 31 ottobre 2009, nel giardino antistante l’Ospedale Fatebenefratelli di Benevento, la manifestazione a favore dell’AFMAL (Associazione Fatebenefratelli per i Malati Lontani).
L’evento ha lo scopo di raccogliere fondi per il Progetto “Ridare la Luce“, con interventi chirurgici alla cataratta, in Africa, e per la costruzione di una nuova Struttura per bambini audiolesi nelle Filippine,a Manila.
L’AFMAL, nata il 30 ottobre 1979 è una libera Associazione umanitaria senza fini di lucro, impegnata nell’ambito dell’emergenza sanitaria e nello sviluppo di iniziative per la solidarietà internazionale. Riconosciuta dal Ministero degli Affari Esteri Italiano, con decreto del 17 luglio 1987,riconfermato il 14 settembre 1988.
Dal 1995 è tra le Organizzazioni riconosciute dall’Unione Europea.
L’AFMAL, è patrocinata dall’Ordine Ospedaliero di S.Giovanni di Dio “Fatebenefratelli”, Ordine, fondato nel XVI secolo da Fra Giovanni di Dio, ed ha aperto quasi mille strutture sanitarie distribuite geograficamente in ogni parte del Mondo.
L’AFMAL svolge attività di aiuto allo sviluppo in ambito sanitario e socio-sanitario. Attualmente, l’Ordine svolge attività sanitaria in 220 sedi distribuite in 49 paesi di tutti i continenti.
In alcuni casi, si tratta di progetti che riguardano solo il settore sanitario ( prevenzione,cura,riabilitazione ). In altri, si tratta di interventi integrati – svolti spesso in collaborazione con altre ong e associazioni umanitarie – nei settori sanitari, agricoli, produttivi, educativi, formativi.

La manifestazione è stata organizzata dal Padre Superiore Fra Angelico Bellino o.h., dalla Presidente d.ssa Antonia G. Galluccio e da tutti i Soci dalla Sezione Locale dell’AFMAL, con la partecipazione straordinaria del laboratorio artistico “ Il Mattone”, del Fatebenefratelli di Genzano, che metterà a disposizione opere pittoriche degli “ospiti” di quella Casa.

da: alfredosalzano@tin.it


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.