14 – 15 Maggio 2010, Battipaglia (Sa).
Equilibri 2010, la quarta edizione va in scena in piazza.

Si terrà nei giorni 14 e 15 maggio in Piazza A. Moro, a Battipaglia (Sa), la IV edizione della rassegna di arte e letteratura Equilibri, con cui dal 2007 l’Associazione Culturale Aut Aut colora di cultura la primavera battipagliese.
“La grande novità di questa – afferma la Presidente di Aut Aut, Valentina Del Dizzo – è quella di scegliere la piazza come location dell’iniziativa, per portare tra la gente i messaggi della rassegna e avvicinare al mondo della cultura e dell’arte il maggior numero di persone.”
Anche nei contenuti la rassegna quest’anno si amplia, forte dell’esperienza e dell’importanza maturata negli anni.
Il programma di questa quarta edizione vede la presenza nella serata di apertura – venerdì 14 – di uno dei più attenti e pungenti giornalisti italiani: Antonello Caporale, che proporrà il libro che chiude la trilogia sui vizi e difetti della classe dirigente italiana, “Peccatori, gli italiani nei dieci comandamenti” (ed. Baldini, Castoldi e Dalai), senza tralasciare i due che lo precedono,
“Mediocri” e “Impuniti”.
Il programma degli spettacoli, invece, prevede sempre nella serata del venerdì la performance teatrale del duo romano Fabrizio Giannini (attore-cantante) e Gabriele Barettin (pianista), nello spettacolo satirico “L’arte in Italia è una cosa inutile”, uno show esilarante che spazia all’interno dell’arte, mettendo in dubbio l’arte stessa e il suo valore ai giorni nostri.
La seconda serata – sabato 15 a partire dalle 19.00 – si aprirà con Giovanni Carta, scrittore esordiente, diplomatosi alla scuola Holden di Alessandro Baricco e autore della raccolta di racconti “Il rumore dell’acqua, del ferro nel fieno e del giunco che stringe” edito dalla Fandango Libri per la collana curata proprio da Baricco.
La chiusura (alle 20.30) sarà affidata al carisma dello “scrittore cult” Eraldo Affinati, che incontrerà il pubblico presentando il suo ultimo lavoro, “Berlin” (Premio Recanati 2009 e Premio Superflaiano 2009), nonché “Bandiera bianca”, “Campo del Sangue” e “La città dei ragazzi”, recentemente ristampati da Mondadori.
La serata di sabato 15 – dalle ore 21.00 – sarà invece illuminata dalle incredibili e suggestive illustrazioni di Gek Tessaro, disegnatore e performer di fama internazionale che porterà a Battipaglia lo spettacolo su De Andrè, “Fabrizio dipinto” che ha aperto lo scorso anno la mostra sul grande Faber, al Palazzo Ducale di Genova nel decennale della scomparsa del geniale cantautore.
Ma le sorprese non finiscono qui, quest’anno infatti, nell’area espositiva presenterà i suoi bozzetti per il teatro raccolti nella mostra “abbozzando equilibri” – con vernissage venerdì 14 alle 18.00 – Pasquale Mellone, costumista fantasioso, per anni impegnato al Teatro stabile d’innovazione “Le Nuvole” di Napoli, e curatore dei costumi nelle varie edizioni del Festival Teatro Ragazzi di Battipaglia al fianco dell’indimenticato Carmine Battipede.
Un programma ricco, dunque, che animerà per due sere la scena culturale salernitana, troppo spesso avara di appuntamenti tanto articolati.
Ufficio Stampa:
Valerio Calabrese 3381556904

Programma in sintesi:

VENERDì 14
18.30 Introduzione
Valentina Del Pizzo – Associazione Aut Aut
Valerio Calabrese – Legambiente Circolo “Vento in Faccia”

Vernissage a cura di Tania De Cesare Battipede
Abbozzando equilibri – Bozzetti per il teatro di Pasquale Mellone

20.30 Peccatori. Gli italiani nei dieci comandamenti
di Antonello Caporale – ed. Baldini Castoldi Dalai
presentazione a cura di Francesca Salemme Giornalista Lira Tv
con Antonello Caporale Autore

22.00 L’arte in Italia è una cosa inutile
Spettacolo di satira e canzone
di e con Fabrizio Giannini
musiche Gabriele Barettin

SABATO 15
18.30 Riapertura mostra
19.00 Il rumore dell’acqua, del ferro nel fieno e del giunco che stringe
di Giovanni Carta – ed. Fandango Libri
presentazione a cura di Ernesto Giacomino Giornalista e scrittore
e Angela Pellegrino Laureanda in Lettere
con Giovanni Carta Autore

20.30 incontro con l’autore: Eraldo Affinati
cura di Oscar Buonamano Direttore editoriale Carsa Edizioni
22.00 “Fabrizio dipinto” – Teatro disegnato
di Gek Tessaro

INFO
Associazione Culturale “Aut Aut”
Via Olevano, 154
c/o PostaExpress – Via Aitoro, 18/B (C.P. 150)
www.associazioneautaut.it – aut.aut.associazione@alice.it
www.myspace.com/associazioneautaut


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.