L’ultimo stemma di Bacoli che recava l’immagine di Ercole che trainava buoi non piace al sindaco che ha indetto un nuovo concorso per uno stemma che sia cartolina illustrata e più una testimonianza dell’antichità di Bacoli che dovrebbe contenere riferimenti anche a Cuma, oggi frazione di Pozzuoli, ma che il Sindaco Antonio Coppola vorrebbe far suo al posto di Bacoli. In effetti il suo ragionamento è alquanto “storico” ma non tutti la pensano come lui e c’è da giurare che nei prossimi mesi, a parte il ticket che gli automobilisti dovranno pagare per recarsi alle spiagge, sentiremo ancora parlare della storia dello stemma e del nuovo nome di Bacoli. Intanto il consiglio comunale è allertato per la battaglia sul nuovo logo. In fin dei conti il bello dei piccoli paesi è quello di rendere fatto importante anche queste storie. E non fanno male, anzi.


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.