Gentili colleghi, come forse già saprete, a Napoli, presso Cappella Cangiani, i prossimi 21 e 22 gennaio 2006, si terrà la manifestazione dal titolo “CRISTIANI: DA NAPOLI PER UN NUOVO MEZZOGIORNO”, su cui si confronteranno i vertici nazionali di Retinopera, curata, a livello locale, da un gruppo di lavoro composto dalle seguenti associazioni: Azione Cattolica, ACLI, AGESCI, Coldiretti, Comunità di S. Egidio, CPS-FOCSIV, CSI, Movimento dei Focolari.
RETINOPERA è un’Associazione nazionale promossa da cattolici italiani, impegnati nell’associazionismo, nel sindacato, nel volontariato, nella cooperazione e in altre istituzioni sociali, civili ed economiche. E’ la proposta di dare vita ad una diffusa “Opera delle Reti”, significativa di una esplicita autonomia del sociale, fondata sulla Dottrina Sociale della Chiesa, per una nuova stagione del movimento cattolico in Italia, per offrire un servizio “bello e utile” alla vita del nostro paese
Credo che non ci sia bisogno di altre spiegazioni per sottolineare l’importanza dell’evento, che è di livello nazionale, sia per il mondo cattolico che per quello laico.
La gestione della comunicazione esterna dell’evento è stata affidata alle Acli, nella mia persona. Mi auguro che nelle settimane che ci separano dall’evento sarà possibile dare il più ampio risalto a questa due giorni di incontro. Vi invio, di seguito, alcune note politiche sulla manifestazione ed il programma completo.
Grazie mille e a presto.
Michele M. Ippolito (Portavoce Acli Campania) – 3403008340
Napoli: quasi una Officina, per riflettere sui problemi, sulle contraddizioni e sulle speranze di una metropoli. E per confrontarsi, a partire da grandi domande:
· Come contribuire, da cristiani, a rendere più umano il volto delle nostre città?
· Come non smettere di essere attenti al Sud, ai suoi problemi, alle sue ricchezze, ai tentativi di nuova cittadinanza che prendono corpo spesso a partire proprio dalla realtà organizzata dei cattolici?
· La vita della città può essere laboratorio per la rigenerazione della politica?
Retinopera si dà appuntamento a Napoli, per continuare nell’esperienza di dialogo e di confronto avviato tra movimenti e associazioni ecclesiali o di ispirazione cristiana.
Dimensione nazionale e dimensione locale in dialogo, alla ricerca del profilo di una nuova cittadinanza.

* * * * *
PROGRAMMA
Sabato, 21 gennaio 2006 – Disagi e risorse di una città
9,30 Introduzione
Luca Jahier, Segretario Nazionale di Retinopera
9,45 Saluto di un rappresentante del laicato associato di Napoli
Mario Di Costanzo – Consigliere nazionale Azione Cattolica Italiana
Moderatore: Massimo Milone – Capo servizi giornalistici TGR Campania –
Presidente nazionale UCSI
10,00 Relazioni di apertura
Mons. Arrigo MIGLIO, Vescovo di Ivrea, Presidente Commissione C.E.I. per i problemi sociali e il lavoro, la giustizia e la pace
prof. Pino ACOCELLA, Vice Presidente del CNEL
11,00 pausa
11,15 Esperienze
La promozione della vita come nuova questione sociale
Gianni Minucci – Coordinamento La Rete delle comunità residenziali per minori
Napoli per il Sud del mondo
Don Gennaro Somma – CPS/ FOCSIV
I Rom e la città: la convivenza possibile
Francesco Dandolo – Comunità di S. Egidio
Lotta alle povertà: gli strumenti
Pasquale Orlando – Presidente provinciale ACLI Napoli
Lavoro, impresa, cooperazione
Emilio Campanile – Presidente UCID Napoli
Chiesa in terra di camorra
P. Fabrizio Valletti S.J. – Rettore Chiesa S. Maria della Speranza in Scampia
12,15 Interventi dei rappresentanti delle Istituzioni
Dr.ssa Teresa Armato, Assessore Ricerca Scientifica Regione Campania
Dott. Dino Di Palma, Presidente Provincia di Napoli
On. Rosa Jervolino Russo, Sindaco di Napoli
13,00 Conclusioni
Paola Bignardi – Coordinatrice nazionale di Retinopera
13,30 Colazione
ore 16,00 – Laboratori
Famiglia, vita, adozione e affido, politiche familiari
coordinatore moderatore esperti
Titti Amore Oreste Ciampa – Antonio Palma
Pres.te Diocesana Azione Cattolica Pr.te Un. Giuristi Catt. Napoli
– Paola Mancini
Pres.te Movimento per la Vita
pace e cooperazione a partire da Napoli
coordinatore moderatore esperto
Giuseppe Sottile Gigliola Alfaro Antonino Drago
Direttore Banca Etica (SIR – Servizio
Informazioni Religiose)
Immigrazione e Napoli
coordinatore moderatore esperto
Gian Camillo Trani Giacomo Di Gennaro Saady Mohamed
Caritas Diocesana ISERS Napoli Pres.te Naz. ANOLF CISL
Welfare, sussidiarietà, non profit
coordinatore moderatore esperto
Salvatore Maturo Pasquale Orlando Pina Colosimo
Pres..te Prov. CSI Pr.es.te Prov. ACLI Portavoce Forum Terzo Settore
Campania
Lavoro, impresa, cooperazione per uno sviluppo sostenibile
coordinatore moderatore esperti
Pietro Cerrito Carlo Borgomeo – Giovenale Gerbaudo
Segr. Reg. CISL V.Pres.te Naz. Confcooperative
– Michele Buonomo
Pres.te Legambiente
Percorsi per un’educazione alla legalità
coordinatore moderatore esperti
Lorenzo Zoppoli Chiara Marasca – Don Luigi Merola
Ass. Etica Pubblica (Osservat. Legalità Parroco Forcella
Corriere Mezzogiorno)
– Valerio Taglione –
AGESCI
– Don Tonino Palmese
Referente Libera
Giovani, Scuola, Università
coordinatore moderatore esperto
Antonia Monni Lucio Fino Gennaro Ferrara
Presidente Prov. AIMC Presidente Prov. MEIC Rettore Univ. Partenope
Paolo Battimiello
Preside Ist.Virgilio IV Scampia
Simona Zona
Mov. Focolari
19,00 La rete all’opera – Testimonianze e preghiera
20,15 cena
Domenica, 22 gennaio 2006
9,00 Napoli – Italia: laboratorio per una nuova cittadinanza
Ø Modera: Edo PATRIARCA
Ø Intervengono:
Luigi ALICI (Presidente AC), Paolo BEDONI (Presidente Coldiretti), Luigi BOBBA (Presidente ACLI), Edio Costantini (Presidente CSI), Lucia Fronza (Movimento dei Focolari), Maurizio Giordano (Presidente UNEBA), Marco Impagliazzo (Presidente Comunità di S. Egidio), Sergio Marelli (Direttore generale FOCSIV), Wilma MAZZOCCO (Presidente Federsolidarietà), Savino Pezzotta (Segretario generale CISL), Dina TUFANO (Capo Guida AGESCI)
Ø Conclude: Paola Bignardi, Coordinatrice Nazionale di Retinopera
12,00 S. Messa – presieduta da S. Em. il Card. Michele Giordano, Arcivescovo Metropolita di Napoli
Segreteria nazionale Retinopera: Alberto Pellone, 06661321, a.pellone@azionecattolica.it
Segreteria organizzativa a Napoli:
Salvatore MATURO, 3282667773, 0817415799, csi-napoli@libero.it
Pasquale ORLANDO, 3407777221, pasqualeorlando1@virgilio.it
Note logistiche:
Per raggiungere la sede del convegno:
in auto: tangenziale di Napoli, uscita Camaldoli
con i mezzi pubblici: metropolitana collinare, fermata Rione Alto, sita a 500 mt. Dalla Villa S. Ignazio. Oppure altri bus pubblici che arrivano nella zona ospedaliera.
E’ possibile pernottare presso la Villa S. Ignazio, prenotando presso la Segreteria organizzativa di Napoli.
Il costo del pranzo a Villa S. Ignazio per sabato 21 è di 15 €.


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.