ASOIM NEWS
——————
Sterna di Ruppell
——————-
Ciao a tutti,allego qualche foto di questa sterna inconfondibile (Sterna di Ruppell, mi dicono) (allineata con un altrettanto inconfondibile busta di plastica azzurra in immagine 002 e 003, becco giallo prominente in 005, avvistata oggi alle 17.45 sulla Rive Gauche dei Regi Lagni (Campania, provincia di Caserta).
Saluti a tutti,
Mark Walters
Via Ligorio Pirro 23,
80129 Naples.
mobile +39 347 9718908
tel. +39 081 5564646
UK contact: +44 1843 862899

———————————-
MAURIZIO FRAISSINET V.PRESIDENTE
———————————-
Cara Danila,
ho preparato questa email a doppia firma da inviare ai nostri soci per l’uscita di Picus 65. Ti chiederei di inviarla attraverso il tuo indirizzario email dei soci.
Il testo potrebbe essere inserito anche nel sito web.

Con l’uscita del numero 65 di Picus l’ASOIM cresce ulteriormente in qualità e in servizi.
I nostri soci stanno ricevendo in questi giorni il numero 65 della rivista di ornitologia “Picus”, una rivista prestigiosa che si pubblica da oltre trenta anni.
L’editoriale iniziale di Renzo Rabacchi, Direttore responsabile e Coordinatore editoriale, spiega il perché dell’aggregazione dell’ASOIM alla rivista.
Picus da alcuni anni non era più solo la rivista del CISNiAR (Centro Italiano Studi Nidi Artificiali) ma si era aperta alla collaborazione anche del GOL (Gruppo Ornitologico Lombardo) e dell’AsOER (Associazione Ornitologica dell’Emilia Romagna). La collaborazione ora si arricchisce di un’altra Associazione, la nostra.
Il processo di avvicinamento dell’ASOIM alla rivista Picus nasce alcuni anni fa.
Da tempo l’Associazione aspirava ad una rivista scientifica (ci pensava, e spesso, Mario Milone) e si erano anche studiati preventivi per i costi relativi a una rivista propria o si era provato a contatare altre riviste per cooperare con esse. Picus ha accolto la nostra richiesta proprio in virtù della politica di allargamento che la sta contraddistinguendo. La nostra adesione, del resto, passa attraverso una rfilessione comune fatta con le altre Associazioni (CISNiAR, GOL e AsOER) per una crescita dell’ornitologia italiana che passi attraverso una più intensa collaborazione tra le Associazione. Probabilmente, è emerso dal dibattitto congiunto di quest’ultimo anno, non si riuscirà mai a fondare un’unica associazione ornitologica nazionale, troppe infatti sono le spinte autonomiste e territoriali in un paese, come il nostro, in cui conta molto l’appartenenza ad un prioprio campanile e a un proprio localismo. E allora proprio dall’accettazione di questa realtà italiana si deve partire per costruire un soggetto che sia comunque sdi portata nazionale e che consenta le iniziative ornitologuche tipiche di una nazione (Atlante, monitoraggi su scala nazio nale,e cc.). Un’idea potrebbe essere quela di una federazione tra le Associazioni ornitologiche. Al momento, forse, è presto ipotizzare una soluzione del genere. ASOIM, CISNiAR, GOL e AsOER sono partite però per realizzare un percorso comune che faccia crescere l’ornitologia italiana e che non è chiuso verso nessuno, anzi ci si augura il percorso possa trovare nuovi compagni di viaggio e crescere sempre di più.
Picus arriverà in abbonamento ai soci in regola con la quota sociale (che, lo ricordiamo, è stata aumentata proprio per comprendere l’abbonamento alla rivista). I soci sono invitati a presentare i proprio lavori scientifici alla redazione della rivista che, al momento, si articola in più redazioni. Una di queste è a Napoli ed è curata da Maurizio Fraissinet e Danila Mastronardi. Chi, in regola con la quota sociale, non abbia ricevuto la rivista ce lo faccia sapere.
Con l’ingresso nella redazione di Picus l’ASOIM fa un ulteriore, grosso passo avanti. E’ un momento di grande crescita qualitativa e escientifica della nostra Associazione e l’occupazione di un ruolo sempre più importante nel contesto dell’ornitologia nazionale. Noi del Direttivo lo consideriamo un obiettivo raggiunto e ci auguriamo di trovare gradimento e seguito nei nostri soci.
Maurizio Fraissinet
Danila Mastronardi

———————————–
FOTO PER IL PARCO DEI CAMPI FLEGREI
———————————–
Carissimi amici,
il Parco Regionale dei Campi Flegrei pubblica una collana di opuscoli dedicati alla biodiversità del Parco.
Elio Esse ed io abbiamo avuto l’incarico di scrivere quello sugli Uccelli diurni.
Il lavoro ci è piaciuto e abbiamo accettato di dare il nostro contributo, anche se l’unica gratificazione che ci è stata concessa è la gloria di esserne gli autori, essendo la stesura assolutamente gratuita.
Il Parco mette a disposizione poche foto, quindi per arricchire l’opuscolo che, per l’argomento che tratta, necessita di immagini, vi chiediamo se avete foto di buona qualità delle specie che seguono.
Ovviamente ogni autore sarà citato nell’opuscolo.
Vi prego di rispondere subito con un si specificando quali specie, così ci rendiamo conto di quante e quali specie abbiamo e di conseguenza quali dobbiamo chiedere.
L’elenco:
Ballerina bianca – Beccapesci – Berta minore – Cannaiola – Capinera – Cardellino – Cinciallegra – Cinciarella – Cormorano – Corvo imperiale – Falco pellegrino – Fiorrancino – Fringuello – Gabbiano corallino – Gabbiano reale – Gazza – Gheppio – Ghiandaia – Gruccione – Luì piccolo – Martin pescatore – Merlo – Occhiocotto –
Passera mattugia – Passero d’Italia – Passero solitario – Pettirosso – Picchio rosso maggiore – Piro piro piccolo – Poiana – Rampichino – Scricciolo – Sterpazzola – Svasso maggiore – Tarabusino – Tortora dal collare – Tuffetto – Upupa – Verdone – Verzellino.GRAZIE! Danila e Elio

—————————-
IL FORUM SULL’ORNITOLOGIA
—————————-
Cari amici, Vi segnalo questo sito, Vi troverete un interessante forum sull’ornitologia italiana in cui sono intervistati diversi personaggi più o meno noti (ornitologicamente parlando) del nostro paese, e altri saranno ospitati nei prossimi mesi.
Mi sembra un dbattitto interessante e utile per capire dove sta andando la nostra ornitologia.
Un cordiale saluto
Maurizio Fraissinet.
INFO
http://www.naturamediterraneo.com/forum/topic.asp?TOPIC_ID=44035&whichpage=2
http://www.naturamediterraneo.com/forum/topic.asp?TOPIC_ID=47099
da: maurizio fraissinet [mfraissinet@tiscali.it]

—————————-
L’INDIRIZZO PER LA RIVISTA
—————————-
Carissimi,da un controllo effettuato non ho trovato i vs indirizzi postali per l’invio della rivista e della posta ordinaria.Vi prego di inviarmeli.
Grazie Danila Mastronardi

——————
IL PROGETTO MITO
——————
Carissimi, due notizie importanti: la prima è che purtroppo, data l’esigua adesione al progetto Mito, la responsabile del progetto Prof. Maria Filomena Caliendo, mi ha chiesto di comunicare a Fauna Viva la nostra impossibilità a continuare a coprire le tavolette Mito. Dato che negli ultimi anni, la cosa era diventata davvero difficoltosa, alla luce soprattuto del fatto che gli organizzatori non hanno contribuito alle spese, ho fatto come la Prof. Caliendo mi ha detto, quindi non facciamo più parte del progetto Mito.
Seconda comunicazione:
Rosario Balestrieri è responsabile della gestione soci, quindi chiunque rinnovi la propria quota Asoim con qualunque modalità di pagamento (banca, posta, pro manibus a qualcuno del CD ecc)
DEVE COMUNICARE LA COSA A ROSARIO SPECIFICANDO GLI ANNI DEL RINNOVO E L’ENTITA’ E LA DATA DEL PAGAMENTO.
Non farlo potrebbe comportare un mancato aggiornamento del file dei soci attivi e il depennamento o comunque il non ricevimento di Picus.
L’indirizzo e-mail a cui fare la comunicazione è: rosariobalestrieri82@libero.it.
Un saluto a tutti, Danila

—————————-
IL CONCORSO MARIO MILONE
—————————-
Cari amici,vi prego di visionare e divulgare l’invito a partecipare al concorso fotografico “Mario Milone. Infatti ,l’Asoim ripete l’esperienza estremamente positiva del concorso fotografico in memoria del prof. Mario Milone, organizzando la seconda edizione. Questa volta i temi saranno :
– flora del Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano
– fauna del Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano.
Anche se sarebbe preferibile avere foto scattate nel Parco del Cilento, dal momento che il concorso è aperto agli amici di tutta Italia,sono ammesse anche immagini che facciano riferimento a flora e fauna esistenti nel Parco.
Il Parco Naz.del Cilento e V. di Diano ospiterà la mostra e la cerimonia di premiazione.
In allegato il regolamento e la scheda di partecipazione.
Saluti a tutti
Danila Mastronardi e Elio Esse
Presidente e Segretario Asoim
————————
IL CONCORSO FOTOGRAFICO
————————-
“MARIO MILONE” II EDIZIONE
In questa seconda edizione l’attenzione sarà concentrata sugli aspetti naturali del Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano.
Il premio sarà articolato in due sessioni:
Animali selvatici del Parco Nazionale “Cilento e Vallo di Diano”;
Vegetazione e flora spontanee del Parco Nazionale
“Cilento e Vallo di Diano”;
Potranno partecipare al concorso i soci delle Associazioni coinvolte, i cittadini del Parco e tutti i simpatizzanti e amanti delle bellezze naturali.
———————————-
TEMPI,MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE
———————————–
Le fotografie dovranno pervenire alla segreteria organizzativa entro il 15 ottobre in formato digitale e in stampa.
Saranno premiate le due migliori foto di ciascuna sessione. Per il primo premio sarà devoluto un buono dell’importo di 700 euro e per il secondo premio di 300 euro (per l’erogazione del buono si preferiranno ditte di attrezzature fotografiche operanti all’interno del Parco).
Si effettuerà una mostra delle fotografie pervenute in una giornata conclusiva in cui avrà luogo anche la premiazione dei vincitori. Tale giornata è prevista per la seconda metà di novembre.
(Per i dettagli e quanto non specificato in questa presentazione, vedere il regolamento allegato alla presente).
————
LA SCHEDA
————
CONCORSO FOTOGRAFICO ASOIM
“Memorial Mario Milone”
SCHEDA DI PARTECIPAZIONE
Codice della foto…………..
Ambiente controllato (SI o NO)
Titolo . . . . . . . . . . . . . .
Autore . . . . . . . . . . . . . .
cognome ………………….
nome………………………..
Indirizzo . . . . . . . . . . . .
Recapito telefonico . . . . .
E-mail. . . . . . . . . . .
Fotocamera . . . . . . . . . .
Obiettivo . . . . . . . . . . . .
Pellicola o file……………..
Note sulla ripresa fotografica
Firma
—————————-
CONCORSO FOTOGRAFICO ASOIM
—————————-
“Memorial Mario Milone” II edizione
Il Parco Nazionale “Cilento e Vallo di Diano” in collaborazione con L’ASOIM (Associazione Studi Ornitologici Italia Meridionale) e con l’AFNI (Associazione Fotografi Naturalisti Italiani), bandisce un concorso fotografico avente i seguenti temi:
Sezione 1 – Animali selvatici del Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano.
Sezione 2 – Flora e vegetazione spontanea del Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano.
Gli scopi che si intendono perseguire sono molteplici: innanzi tutto ricordare la figura e l’opera del compianto Professore Mario Milone, fondatore dell’ASOIM, alla cui memoria è dedicato il premio; ma anche stimolare sempre più la produzione di valide immagini da parte dei Soci e dei simpatizzanti, considerata l’importanza della documentazione fotografica nella ricerca naturalistica, nonché costituire una raccolta di foto da utilizzare in occasione di mostre, convegni e altre manifestazioni pubbliche.
————–
REGOLAMENTO
————–
Si richiedono stampe (formato minimo A4 o 20×30 cm, massimo 30×40 cm), non montate su altri supporti e CD con le foto in formato minimo di risoluzione di 300 DPI.
Sono escluse le opere già premiate in altri concorsi.
Non sono ammesse le foto fatte ai nidi o in situazioni tali che, ad insindacabile giudizio della giuria, si sia messa a rischio l’integrità del soggetto (taglio di rami, alterazioni ambientali, ecc.).
Le foto scattate in ambiente controllato (cattività, aree faunistiche, centri di recupero, ecc.) dovranno riportare la dicitura “ambiente controllato” sulla scheda di partecipazione, pena l’esclusione dal concorso e la restituzione di eventuali premi.
Ciascuna immagine dovrà essere contrassegnata con una sigla identificativa (alfabetica, numerica o alfanumerica) di 6 caratteri che sarà riportata sulla scheda di partecipazione, come nome del file digitale, sul retro delle stampe.
Si dovrà compilare una scheda per ciascuna foto presentata.
Ogni concorrente potrà presentare al massimo 10 foto per concorrente.
Si richiede una quota di partecipazione di 10 euro per concorrente da pagare
• tramite bonifico bancario : IBAN: IT 47 B0514240 1001 5257 1010836 INTESTATO a Associazione Studi Ornitologici Italia Meridionale.
• Conto corrente postale n. 77237360 intestato a Associazione Studi Ornitologici Italia Meridionale, Via Campana, 268. 80078 Pozzuoli. Causale: II Edizione concorso fotografico.
Termine per la presentazione fissato per il 15 ottobre 2008..
Le stampe dovranno essere consegnate in busta chiusa senza alcuna indicazione; le buste e le schede di partecipazione dovranno essere inserite in un’altra busta da inviare entro la scadenza presso la sede del Presidente: Danila Mastronardi – Via S.Nullo, 179, 80014 Giugliano in Campania.
————————–
DIRITTI SULLE FOTOGRAFIE
—————————
Le stampe e i CD delle fotografie presentate non verranno restituite.
Il Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano e l’Associazione Studi Ornitologici Italia Meridionale acquisiscono automaticamente i diritti sulle foto vincitrici. Per il loro utilizzo sarà comunque riportato il nome dell’Autore e la dizione “foto vincitrice della II edizione del premio Mario Milone”. Le altre foto partecipanti saranno utilizzate a fini non commerciali dall’Ente Parco e dall’ASOIM citando sempre il nome dell’autore.
Giuria:
Composta da un rappresentante dell’ASOIM, tre dell’AFNI, ed uno delle istituzioni (PNCVD).
Criteri di valutazione:
Ciascuna foto sarà valutata considerando tre elementi: l’aspetto tecnico, quello estetico e la peculiarità naturalistica.
Premi: Un buono acquisto per materiale fotografico per il primo e il secondo classificato in ciascuna sezione; attestato di partecipazione.

—————
PARCHINMOSTRA
—————
RINVIATA A SETTEMBRE PARCHIMOSTRA.
Carissimi amici,a quanto pare è proprio il perioodo dei rinvii.
Ieri pomeriggio, 8 maggio, Maurizio, Elio ed io siamo stati dall’Assessore Cundari per definire i dettagli di Parchinmostra. Ci ha comunicato di aver preso la decisione di rimandare la manifestazione a settembre per motivi di ordine pubblico (disordini di Chiaiano). Quindi siamo invitati a partecipare col nostro stand il 20 e 21 settembre. In quell’occasione abbiamo anche la possibilità di organizzare un workshop che abbiamo pensato di intitolare”L’Ornitologia nei Parchi” – Ricerca e conservaione dell’avifauna nelle aree protette campane.
Vi ringrazio per la disponibilità dimostrata e spero che potrete darci una mano a settembre.
(16 maggio 2008)

——————–
la nota precedente
——————–
Cari soci,anche quest’anno la nostra Associazione ha uno stand a Parchinmostra che si terrà il 17 e il 18 maggio p.v.L’occasione è come sempre importante come momento di “visibilità” dell’Asoim. Anche in questo caso metteremo in vendita le nostre monografie.Ovviamente c’è bisogno di aiuto, quindi vi invito a dichiarare la vostra disponibilità specificando anche quando potete essere allo stand. Più saremo, meno gravoso sarà l’impegno di tutti.CONTO sulla vostra partecipazione!

da: postmaster [postmaster@asoim.org]

Categorie: Ornitologia

0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.