Ariano Irpino(Av), frane, polizia rurale in azione, ma il corpo dei vigili va rafforzato.
Agenews. Monitoraggio nelle contrade anche per siepi e cunette ad Ariano Irpino e dintorni. Non sono pochi nelle zone rurali coloro che ignorano o volutamente trasgrediscono le disposizioni che attengono alla manutenzione delle strade, delle cunette, dei canali dell’acqua piovana, delle siepi e dello smaltimento delle acque reflue. Molti, poi, gli smottamenti dovuti proprio alle disattenzioni dei “frontisti”, che consentono che le acque piovane vadano per proprio conto, provocando solo danni. Il comandante dei vigili urbani, Mario Cirillo,è dell’avviso che molte cattive abitudini vadano corrette e fronteggiate. Sembra, infatti, che alcuni casi pervengono da segnalazioni dell’azienda dei trasporti che ha difficoltà nell’attraversare strade ricoperte da siepe e alberi che fuoriescono dai terreni. Le difficoltà interessano soprattutto il popolo di studenti che devono raggiungere i plessi scolastici. Basterebbe eliminare rami o livellare siepi, per evitare gli inconvenienti lamentati che finiscono poi per provocare disagi proprio a chi abita nelle zone rurali.Da parte del comando vigile si sostiene che queste ed altre situazioni non potranno esser più tollerate e fanno scattare un piano di controllo su tutto il territorio rurale. Protagonisti di questo controllo sono le pattuglie della polizia rurale che dedicheranno parte del loro tempo prima al dialogo con gli abitanti del posto e successivamente, con rigore e senza sconti per alcuno, alle attività di repressione. I vigili avranno anche un altro fondamentale compito: quello di monitorare il territorio, in modo da poter segnalare in tempo all’Ufficio Tecnico del Comune eventuali movimenti franosi o stati di dissesto e pericolo della strade rurali. E c’è l’appello del comandante dei vigili ad incrementare il numero dei vigili ricordando che lo scorso anno ci furono almeno dieci frane. Non gli si può dare torto: la stagione invernale con le consuete e possibili violenti piogge, nasconde insidie che è possibile scongiurare solo con una accurata opera di prevenzione e controllo.
COMUNICATI STAMPA DEL 9 NOVEMBRE 2004
INVITO STAMPA
Assessorato regionale all’Agricoltura
Area Generale di Coordinamento
Settore Sirca
STAPA CePICA DI Napoli
V° SIMPOSIO INTERNAZIONALE SUL NOCE
9 – 13 NOVEMBRE 2004 Napoli, 10 NOVEMBRE 2004 ore 9.00
GRAND HOTEL LA PACE
SANT’AGNELLO DI SORRENTO
IL 10 novembre alle ore nove a.m. presso il grand hotel “La Pace” di Sant’Agnello di Sorrento si terrà il quinto simposio sul noce.
Parteciperanno all’evento oltre 250 ricercatori provenienti da oltre 25 Paesi appartenenti a tutti i continenti.
L’apertura ufficiale dei lavori sarà inaugurata dalle autorità e dalle istituzioni scientifiche ospitanti.
La regione Campania Assessorato all’Agricoltura attraverso i suoi settori Sirca e STAPA CePICA di Napoli hanno ulteriormente
arricchito l’organizzazione con traduzioni simultanee, materiale informativo, esposizione e degustazioni di prodotti tipici dell’area;
La Vostra partecipazione sarà particolarmente gradita.
Per informazioni: Angela Calabrese 347 51 81 160 081 796 75 05
COMUNICATO STAMPA DEL 9 NOVEMBRE 2004
IL PRESIDENTE BASSOLINO HA RICEVUTO UNA DELEGAZIONE DELL’UNIVERSITA’ DI NASSIRIYA
Il Presidente della Regione Campania Antonio Bassolino ha ricevuto questa mattina una delegazione dell’Università di Nassiriya, composta dal Rettore Reyadh Sh. Jabur e dai Presidi delle Facoltà di Lettere e Ingegneria Kaml-H-Yaszr e Khundhyer Salim Mushatat Al Fawazi.
La delegazione irachena è a Napoli su invito dell’Associazione Culturale “Il Campo”, presieduta dall’ on. Giuseppe Soviero, che ha promosso il progetto di solidarietà per Nassiriya, e delle Università napoletane per esaminare le future possibilità di cooperazione scientifica ed universitaria. La visita si inquadra nel Programma di iniziative avviato dalla Regione Campania con il supporto dell’ESCWA, la Commissione delle Nazioni Unite per il Medio Oriente, per il rafforzamento dei rapporti tra i Centri di competenza della nostra regione e le realtà più significative presenti in quell’area. In questo quadro sono state già concluse intese con Università libanesi e siriane.
“Ora nel vostro Paese c’è la guerra, hanno il sopravvento violenza e morte – ha detto il Presidente Bassolino – ma bisogna, nel contempo, coltivare la speranza e impegnarsi per costruire la pace. Con questa iniziativa si va nella direzione giusta perché la cultura è fondamentale: favorisce lo scambio, aiuta la conoscenza reciproca, stimola l’integrazione. Da parte nostra c’è una forte e piena disponibilità, che ci vede impegnati da subito insieme con l’Università per l’istituzione di 10 borse di studio per dottorati di ricerca a Napoli, la messa a disposizione di un sistema di insegnamento a distanza già elaborato dalla II Facoltà di Medicina, uno studio congiunto per la creazione di una “Facoltà delle Paludi”a Nassiriya.”.
“Desideriamo instaurare un rapporto concreto – ha dichiarato il Rettore dell’ Università di Nassiriya, Reyadh Sh. Jabur – con la Regione Campania nel segno del legame antico fra le nostre civiltà. Crediamo sia giunto il momento di tradurre in realtà l’auspicio del Presidente Ciampi di passare dalle parole ai fatti per la convivenza civile e la pace nel mondo in un’area così strategica per gli equilibri mondiali. L’impegno più volte manifestato dal presidente Bassolino affinché nell’area del Mediterraneo si affermi una politica di collaborazione e di pace è una garanzia importante e il progetto di solidarietà, che ci vede protagonisti insieme alla Regione ed alle Università campane, va in questa direzione .”
“Abbiamo promosso – ha detto il presidente dell’associazione “Il Campo”, on.le Giuseppe Soriero – un concreto progetto di solidarietà per l’Università di Nassiriya, perché riteniamo che il dialogo e lo scambio culturale con l’Iraq sia fondamentale per sostenere lo sviluppo del Paese e consolidare le istituzioni democratiche, culturali e scientifiche di questa martoriata terra.”
COMUNICATO STAMPA DELL’8 NOVEMBRE 2004
Pubblicato il BURC n. 52 dell’8 Novembre 2004
Il B.U.R.C.(Bollettino Ufficiale della Regione Campania) dell’8 Novembre 2004,contiene Delibere, Ordinanze del Presidente/Commissario Bassolino, Graduatorie della Regione Campania, Decreti, Provvedimenti amministrativi, Avvisi di gare,Concorsi di altri Enti Locali territoriali, Province, Aziende Sanitarie, ecc..
Si segnalano,in particolare:
Concorsi
AZIENDA OSPEDALIERA – “San Giuseppe Moscati” – Avellino – Avvisi pubblici, per soli titoli, per il conferimento di incarichi temporanei, della Dirigenza Medica pubblicato sulla G.U. serie generale n. 209 del 8/9/1997, ai seguenti posti di Dirigenti Medici U.O.C. Neurochirurgia – Dirigenti Medici U.O.C. Radiologia. – Concorsi pubblici, per titoli ed esami, per la copertura a tempo indeterminato di posti di Dirigente Medico – varie discipline.
AZIENDA OSPEDALIERA – “A. Cardarelli” – Via A. Cardarelli – Napoli – Avviso pubblico per il conferimento dell’incarico quinquennale di n. 1 posto di Dirigente Dedico Direttore di Odontoiatria per l’U.O. di Odontoiatria.
AZIENDA OSPEDALIERA S. GIOVANNI DI DIO E RUGGI D’ARAGONA – Salerno – Avviso pubblico per soli titoli, per il conferimento di incarico su n. 5 posti di Dirigente Medico disciplina di Anestesia e Rianimazione.- Concorso pubblico, per titoli ed esami, per n. 5 posti di Dirigente Medico disciplina Anestesia e Rianimazione.-Concorso pubblico, per titoli ed esami, per n. 2 posti di Dirigente Medico disciplina Cardiochirurgia – Concorso pubblico, per titoli ed esami, per n. 3 posti di Dirigente Medico disciplina Medicina e Chirurgia d’accettazione e d’urgenza.
AZIENDA SANITARIA LOCALE NAPOLI 3 – Avviso pubblico per soli titoli, per la copertura, mediante incarico della durata di mesi otto, per n. 4 posti di Dirigente Medico di Chirurgia Generale.
AZIENDA SANITARIA LOCALE NA 5 – Avviso pubblico per titoli finalizzato alla formulazione di graduatoria per conferimento incarico a tempo determinato per operatore tecnico specializzato – Autista di ambulanza.
ISTITUTO NAZIONALE PER LO STUDIO E LA CURA DEI TUMORI – FONDAZIONE “G. PASCALE” – Avviso di mobilità in ambito nazionale per la copertura di n. 2 posti di Dirigente Medico della Divisione di Anestesia e Rianimazione.
ENTE PROVINCIALE PER IL TURISMO di SALERNO – Esami per l’accertamento dell’idoneità degli aspiranti direttore tecnici di agenzie di viaggio e turismo.
Rettifiche
AZIENDA SANITARIA LOCALE CE/1 – Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di n. 3 (tre) posti di Dirigente Medico -Disciplina di ortopedia – Traumatologia – Modifica.
Gabinetto Presidente della Giunta Regionale
DECRETO DIRIGENZIALE N. 41 del 22 ottobre 2004
SETTORE RAPPORTI CON PROVINCE, COMUNI E COMUNITA’ MONTANE – Bando di accesso ai contributi regionali per l’esercizio associato di servizi comunali, approvato con Decreto dirigenziale n. 728 del 18 dicembre 2003. Graduatoria dei raggruppamenti ammessi a valutazione ed elenco esclusi. Riparto ed assegnazione del contributo regionale.
Istruzione, Educazione, Formazione Professionale
DECRETO DIRIGENZIALE N. 24 del 3 novembre 2004
SETTORE POLITICHE GIOVANILI E DEL FORUM REGIONALE DELLA GIOVENTU’ Proroga dei termini per la presentazione dei progetti Campus Campania ( Avviso Pubblico emanato con decreto dirigenziale n. 16 del 13/9/2004 e pubblicato sul BURC n. 45 del 20/9/2004) – P.O.R. CAMPANIA ASSE III MISURA 3.7 AZIONE B. Proroga il termine ultimo per la presentazione della domanda per le attività previste dall’ Avviso Pubblico,dal giorno 8/11/2004 ore 12,00 al giorno 16/11/2004 ore 12,00.
Assistenza Sanitaria
DECRETO DIRIGENZIALE N. 346 del 19 ottobre 2004
SETTORE PREVENZIONE, ASSISTENZA SANITARIA, IGIENE SANITARIA – Presa d’atto e pubblicazione zone carenti per la pediatria di libera scelta delle AA.SS.LL. Napoli 5, Salerno 1, Caserta 1 e Caserta 2.
DECRETO DIRIGENZIALE N. 347 del 19 ottobre 2004
SETTORE PREVENZIONE, ASSISTENZA SANITARIA, IGIENE SANITARIA – Graduatoria Regionale definitiva Pediatria di Libera Scelta anno 2004/2005.
COMUNICATO STAMPA DEL 6 NOVEMBRE 2004
TURISMO: LA REGIONE CAMPANIA AL WORLD TRAVEL MARKET DI LONDRA.
La Regione Campania è presente con un suo spazio espositivo e con diverse iniziative al World Travel Market di Londra, una tra le più importanti fiere turistiche del panorama internazionale, in programma nell’innovativo Centro Fieristico ExCel, sul Tamigi, da oggi, lunedì 8, a giovedì 11 novembre. Lo stand della Campania è situato nel Padiglione Italia all’interno dell’area Enit, in prossimità della frequentatissima “Piazza Italia”.La partecipazione della Regione Campania a Londra è curata dall’Assessorato al Turismo guidato da Teresa Armato, con l’organizzazione dell’Ente Provinciale per il Turismo di Napoli. A rappresentare la Giunta regionale al World Travel Market 2004 sarà il vicepresidente Antonio Valiante.Presso lo stand della Campania sono in distribuzione materiali cartacei e multimediali promozionali del turismo campano. In particolare, saranno proposti all’attenzione degli operatori specializzati britannici e internazionali alcune demo dimostrative del nuovo Portale Internet del Turismo Campano (www.turismoregionecampania.it) e le brochure in inglese sulle mostre “The Agony and the Ecstasy” di Damien Hirst (in corso di svolgimento al Museo Archeologico Nazionale di Napoli) e “Caravaggio – L’ultimo tempo, 1606-1610” (in corso di svolgimento al Museo Nazionale di Capodimonte di Napoli) e sugli itinerari turistici ed enogastronomici legati a questa significativa iniziativa culturale.La serata di gala della Regione Campania a Londra è prevista per domani, martedì 9, nella prestigiosa cornice del British Museum, col seguente calendario:
· alle ore 19, nel foyer del museo, drink di benvenuto per gli ospiti (oltre duecentocinquanta tour operator italiani e stranieri, centocinquanta giornalisti internazionali, rappresentanti istituzionali locali e italiani);
· alle ore 19.30, nel teatro del British Museum, presentazione dell’offerta turistica della Campania;
· alle ore 20, sempre in teatro, spettacolo di canzoni napoletane a cura dei Nuovi Cantori di Napoli;
· alle ore 21, presso il Great Court Restaurant del British Museum, buffet a base di prodotti tipici dell’enogastronomia campana.
«Anche quest’anno – spiega l’assessore regionale al Turismo, Teresa Armato – abbiamo voluto organizzare, per promuovere la Campania a Londra, un programma di eventi articolato e in grado di evidenziare i punti di forza della nostra offerta turistica con particolare riferimento proprio al mercato turistico britannico, che per noi resta di fondamentale importanza: dunque, la tradizione musicale della Campania, la nostra straordinaria enogastronomia con i suoi sapori e aromi unici al mondo, proposte culturali del livello delle mostre di Caravaggio e Hirst attualmente in corso a Napoli, ma anche novità tecnologiche come il Portale Internet del Turismo Campano. In tutti questi modi, tradizionali e più innovativi, vogliamo far comprendere a chi visiterà il nostro stand al World Travel Market quanto sia varia, ricca e affascinante l’offerta turistica della Campania».


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.