WIGWAM “ARZERELLO”– INCONTRO ARGAV, 27 GIUGNO: “COSA METTIAMO NEL PIATTO?”
Una serata dedicata al tema dell’alimentazione quella organizzata da ARGAV – Associazione Regionale Giornalisti Agricoltura, Alimentazione, Ambiente, Territorio, Foreste, Pesca, Energie Rinnovabili del veneto e Trentino Alto Adige in collaborazione con Wigwam LUNEDI’ 27 GIUGNO dalle ORE 19.00 c.a. presso il Wigwam Circolo di Campagna Wigwam “Arzerello” – Via Porto, 8 di Piove di Sacco (Pd).

Sarà affrontato questa volta un tema quanto mai provocatorio:
“SAPPIAMO REALMENTE COSA METTIAMO NEL PIATTO? (IV GAMMA, TRACCIABILITA’, ETICHETTATURA, NORMATIVE, ECC.)”

L’incontro fa seguito ad una suggestione, lanciata nel corso della mattinata di approfondimento organizzata da ARGAV, Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie e Ordine dei Giornalisti sul tema “BATTERIO KILLER”.

A parlarcene sarà: CARMEN LOSASSO – esperta dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie.
Considerata l’attualità dell’argomento, attendiamo come sempre le vostre adesioni!
Inviare conferma con e-mail a: arzerello@wigwam.it oppure con sms al 333 3938555
Efrem Tassinato, giornalista associato all’Arga Veneto(ARGAV)
————————————-
WIGWAM ITALIA CON AIKAL E UNAIE…
————————————-
…VERSO L’EXPO 2015 A TREVISO, IL 1 LUGLIO
Passa per Treviso la strada che conduce verso Expo 2015 nella costruzione della Casa degli italiani.
Il 1° luglio alla Casa dei Carraresi, Unaie del Triveneto e Aikal (Associazione internazionale per la cultura ambientale e il lavoro sostenibile), chiamano a raccolta tutte le associazione degli italiani all’estero e alcuni esponenti della filiera agroalimentare e ambientale del Nord Est per discutere sul tema: “Dal 150° anniversario dell’unità d’Italia all’Expo 2015”.
Una sfida per tutti – Expo 2015: la Casa degli italiani – il contributo degli italiani all’estero. L’incontro che rientra nel progetto: “Italiani nel mondo ambasciatori di Expo 2015” ha un obiettivo preciso: “Vogliamo – afferma Ettore Bonalberti, presidente di Aikal – coinvolgere la grande comunità dei cittadini di origine italiana, oltre 80 milioni sparsi nel mondo, nel grande evento che si terrà a Milano”. Mai come ora, in vista della grande kermesse, bisogna far circolare l’idea della centralità della partecipazione degli italiani all’estero.
“Per realizzare la Casa degli italiani – sostiene l’on. Franco Narducci, presidente Unaie – dobbiamo puntare a due grandi bacini come Svizzera e Germania, Expo è sintesi di tanti aspetti e quindi ci dobbiamo muovere come regione per far funzionare l’intero Paese”. I lavori inizieranno alle 9. La scaletta prevede gli interventi dell’on. Dino De Poli, presidente della Fondazione Cassamarca e degli on. Giovanni Bianchi e Franco Narducci.
Seguiranno le relazioni di Ettore Bonalberti, Mario Guadalupi, vicepresidente Aikal, Attilio Minafra, amministratore delegato di Logix, Efrem Tassinato, presidente del Circuito Wigwam e di Marco Abordi e Marco Stevanin di Terra.
Il programma prevede poi gli interventi dell’on. Ferruccio Pisoni e del senatore Aldo De Gaudenz, di Pierluigi Caferri di Veneto banca e di Gioacchino Bratti, presidente ABM.
Toccherà ad Alberto Mina, direttore eventi Expo 2015, approfondire i progetti e le sfide di Expo, mentre sul progetto italiano parlerà Stefania Craxi, sottosegretario agli Affari Esteri con delega a Expo.
Prima delle considerazioni finali, l’assessore alla cultura Elio De Anna illustrerà il progetto Friuli Venezia Giulia. www.aikal.eu
—————————-
WIGWAM MARKET PLACE:
—————————-
IL PRODOTTO TIPICO DIVENTA PROTAGONISTA
La Rete Wigwam delle Fattorie e dell’Artigianato Alimentare, in collaborazione con la Rete dei Ristoranti dei Buoni Convivi, i GAW (Gruppi di Acquisto Wigwam) e l’UNAGA (Unione Nazionale delle Associazioni Giornalisti Agricoltura, Alimentazione, Ambiente. Gruppo di specializzazione della FNSI – Federazione Nazionale della Stampa Italiana) sta mettendo a punto il programma Autunno-Inverno 2011 degli incontri coi prodotti tipici italiani rientrante nel più generale “Progetto Wigwam Market Place”.

Gli incontri, partecipati mediamente da una cinquantina di persone, tra giornalisti e operatori dei gruppi di acquisto e della ristorazione si svolgono presso la sede nazionale del Circuito Wigwam a Piove di Sacco (Pd) o presso locali di ristorazione partecipanti al Circuito Wigwam dell’area di Padova e Chioggia (a soli 45 minuti da Venezia) dove gravita una popolazione di oltre mezzo milione di abitanti.

Ad ogni incontro, da 5 e 10 produttori agricoli e dell’artigianato alimentare presenteranno e faranno degustare le loro specialità, combinati in ragione alla tipologia di coloro che interverranno (ad es. se enotecari e giornalisti del vino, aziende del settore vitivinicolo, ecc.)

Per informazioni e adesioni (sia in qualità di partecipante sia come azienda presentatrice) scrivere a direzione@wigwam.it o chiamare lo 049 9704413

INFO
WIGWAM NEWS
N. 60 del 24 Giugno 2011
Supplemento della rivista Wigwam News – Registrazione Tribunale di Padova n. 1198 del 24.02.1990
Direttore Responsabile EFREM TASSINATO
redazione@wigwam.it www.wigwam.it

da: Newsletter del Circuito dei Club di Progetto Wigwam  www.wigwam.it


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.