TRE BUONE NUOVE CHE RIEMPIONO D’ORGOGLIO L’ARGA CAMPANIA
Manuela Piancastelli, componente l’esecutivo dell’Arga, giornalista e vignaiola insieme al suo Principe, (Peppe Mancini), ha ricevuto col suo Centomoggia 5 grappoli dall’Ais e 3 bicchieri dal Gambero Rosso.
Vera De Luca, è stata eletta vice presidente dell’AGE per il Sud Italia, associazione giornalisti europei che si interessano di informazione comunitaria. La collega è stata tra i soci fondatori della sezione Age di Napoli.
Michela Guadagno, sommelier dell’Ais che, a giudizio degli organizzatori, è una delle figure professionali più qualificate del Mezzogiorno, ha ricevuto l’incarico di Direttrice della Notte del Rosato, una manifestazione regionale che coinvolge il vino “rosa”.
Da parte di tutta l’Arga vivissimi complimenti e per i soci un elemento di riflessione: è un caso che si tratti di tre donne o è che loro ci fanno (e credono) più dei maschi? Meditate, colleghi, meditate e leggete più sotto…

IL CENTOMOGGIA DI TERRE DEL PRINCIPE CONQUISTA I 5 GRAPPOLI DELL’AIS
E I TRE BICCHIERI DEL GAMBERO ROSSO
Cari amici,è con grande emozione che vi comunichiamo che il nostro Centomoggia 07 ha conquistato i Tre Bicchieri del Gambero Rosso e i 5 Grappoli dell’Ais!
Manuela e Peppe.
Il Centomoggia 2007 di Terre del Principe, da uve Casavecchia in purezza, ha conquistato i più ambiti riconoscimenti italiani, I Tre Bicchieri del Gambero Rosso e i “5 Grappoli” di Bibenda 2010, la guida dell’Ais, Associazione italiana Sommelier.
Questo nuovo, grande successo corona gli sforzi e la puntigliosa ricerca di qualità che da sempre accompagna “Terre del Principe”, l’azienda casertana di Peppe Mancini e Manuela Piancastelli che ha fatto della riscoperta e della valorizzazione degli antichi vitigni autoctoni Pallagrello e Casavecchia, la propria mission.
Il “Centomoggia” di Terre del Principe, Igt Terre del Volturno, nasce da uve Casavecchia delle vigne di Castel Campagnano su impianti di circa 15-20 anni in terreni sabbiosi e argillosi e in parte da uve di piante prefillosseriche, oltre 150 anni, di alcune vecchie vigne di Castel di Sasso.
Il vino ha un forte inprinting sensoriale: profumi di sottobosco, di piccoli frutti rossi, un corredo aromatico ampio e affascinante di china, liquerizia e tabacco.
Di grande persistenza, è dotato di un colore particolarmente intenso, dato dalla forte presenza di antociani nelle uve.
Il successo del Centomoggia, che aveva già strappato entusiastici commenti di Robert Parker, segue a ruota quello dell’Ambruco 2006 che nel 2009 aveva ottenuto i Tre Bicchieri, premiando così l’alta qualità dell’intera gamma dei vini di “Terre del Principe”.
INFO
Terre del Principe
Via SS. Giovanni e Paolo, 30
81010 Castel Campagnano (Ce) – Italia
tel. +39.0823.867126 – 335.5878791 – 348.6400465
www.terredelprincipe.com
skype: terredelprincipe1
P. Iva 02975740610
——————————
GIORNALISTI: NUCCIO FAVA RICONFERMATO PRESIDENTE AGE – ANSA) – ROMA, 25 SET – Nuccio Fava e’ stato riconfermato
presidente della sezione italiana dell’Age – Associazione dei
Giornalisti Europei. Lo ha eletto il consiglio direttivo dell’Age, riunito a Roma dopo la recente assemblea dei soci.
Riconfermato anche il segretario generale Carmelo Occhino.
Della giunta esecutiva faranno parte, per il prossimo biennio, i
vicepresidenti Sergio Bindi e Vera De Luca, il tesoriere Luigi
Cobisi e il portavoce Domenico M. Ardizzone. L’Age riunisce i giornalisti che si occupano di informazione
comunitaria ed e’ la sezione italiana dell’Aje-Aej, con sede a
Bruxelles. (ANSA).
INFO
Vera De Luca Via F. Petrarca, 101/B
80122 NAPOLI tel./fax: 0817690277
3386584804 email: veradeluca@libero.it
————————————
UNA DI NOI: QUESTA E’ UNA BELLA NOVITA’ PER L’ARGA E PER LEI!
Michela Guadagno è stata nominata Direttrice della Grande Notte del Rosato, la manifestazione estiva organizzata da LucianoPignataro Wineblog e “La Fabbrica dei Sapori…”.
La nomina è scaturita al termine della riunione di ieri sera nel corso della quale la decisione è stata assunta di comune accordo dagli organizzatori che hanno fissato ufficialmente la data della terza edizione: il 15 luglio 2010.
La Grande Notte del Rosato, che ha visto la partecipazione di 46 aziende meridionali, è pronta al raddoppio: il 14 luglio sarà preceduta dalla Festa delle Bollicine per celebrare l’anniversario della presa della Bastiglia.
Michela Guadagno, napoletana, è laureata in Scienze Biologiche. Sommelier Ais, nel 2004 ha preso il Diploma di Degustatore Ufficiale, l’Abilitazione di Relatore e l’Abilitazione di Direttore di Corso. Assaggiatrice ufficiale Onaf, degustatrice Vini Buoni d’Italia del Touring Club, esperta di viticoltura e appassionata di gastronomia, Michela Guadagno, a giudizio degli organizzatori, è una delle figure professionali più qualificate del Mezzogiorno, il profilo giusto in grado di accompagnare la crescita di una manifestazione in un momento in cui il suo successo richiede un potenziamento delle professionalità per offrire servizi sempre migliori alle aziende.
Michela Guadagno (michelguadagno@libero.it) nella foto di Monica Piscitelli
da: Comunica – La Fabbrica dei Sapori


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.