Il Convegno nazionale che ha per tema il “Compostaggio della frazione organica dei rifiuti solidi urbani(FORSU) e fertilizzazione dei terreni agrari”, si svolge a Napoli, presso l’Hotel Terminus (stazione centrale)giovedì 28 ottobre, a partire dalle ore 9.
Nel perseguimento di una agricoltura sostenibile la conservazione e la valorizzazione della risorsa suolo costituiscono elementi fondamentali e vanno perseguite soprattutto attraverso azioni di ripristino di equilibri legati all’umificazione della sostanza organica. Questo convegno offre la possibilità agli operatori del settore di avere una panoramica di quanto è stato realizzato in Italia sulle problematiche del compostaggio.
Il convegno è stato organizzato dalla Regione Campania, Area di sviluppo attività settore primario, Stapa, CePica, Napoli, SeSirca, in collaborazione con il Ministero per le politiche Agricole e Forestali.
Il programma:
I Sessione: la sperimentazione
ore 9.00 – presentazione dell’incontro
Michele Bianco, SeSirca.
– Progetto interregionale “Collaudo di un modello operativo per l’utilizzazione in agricoltura di compost proveniente da raccolta differenziata dei rifiuti solidi urbani”
curato dallo staff del SeSirca: Michele Bianco, Assunta Di Mauro, Giuseppe Pesapane, Antonino Di Gennaro,
– Il Centro di compostaggio di Somigliano d’Arco tecnologie, risultati e strategie per il futuro Antonio De Falco, Pomigliano Ambiente
– Risposte alla fertilizzazione con compost in una successione orticola intensiva sotto serra
Luigi Morra, Maurizio Bilotto dell’Istituto Sperimentale per l’Orticoltura – C.R.A. Pontecagnano.
– Risposte alla fertilizzazione con compost in una successione orticola intensiva in pieno campo Massimo Zaccardelli e Italo Giordano, Istituto sperimentale per le coltute industriali, CRA-SOP di Battipaglia
– Valutazione dell’attività biologica e deil contenuto in metalli pesanti di suoli agrari ammendati con compost
Anna Alfani, Paola Iovieno, Daniela Baldantoni, Flavia De Nicola, Anna Leone, Dipartimento di Biologia Vegetale dell’Università Federico II di Napoli
ore 11,30 – Il progetto triennale L.R.28/98:”Sostanza organica nei terreni”: primi risultati con colture erbacee ed arboree.
Lorella Rossi – CRPA Reggio Emilia – Vanni Tisselli – CRPV Cesena (FC)
– Esperienze pluriennali di impiego di biomasse compostate della FORSU su colture cerealicole, industriali e foraggere in Puglia
Donato Ferri, Michele Maiorana, Grazia Convertini, Francesco P.Montemurro, istituto Sperimentale Agronomico – CRA – Bari.
– Dibattito
– Colazione di lavoro
– II Sessione
ore 14.30 – Tavola rotonda su “Le esperienze di alcune Regioni italiane nella gestione della raccolta differenziata, nello sviluppo dei centri di compostaggio, negli impieghi agricoli del compost. Considerazioni tecnico ambientali e politiche”
Moderatore: Massimo Centemero, Scuola Agraria del Parco di Monza e membro del Consorzio Italiano Compositori
Interventi programmati:
Luca Paradisi, osservatorio per il compostaggio della Regione Veneto
M:Rosaria Romano, Regione Piemonte
Andrea Giapponesi, Regione Emilia Romagna
Federico Valentini, GESENU spa Perugia
M:Luisa Imperatrice, ARPAC
– Dibattito
Conclusione dei lavori:
Antonio Falessi, Coordinatore dell’AGC Sviluppo Attività Settore Primario, Regione Campania
Ore 18.00 – Chiusura dei lavori.


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.